seregno :700 bambini incontrano la finanza

Seregno.marted 24 marzoQuesta mattina, alle ore 10, oltre 700 studenti delle scuole elementari e medie di Seregno (Ballerini, S. Ambrogio, Cadorna, Moro, Stoppani, Rodari, Manzoni e Mercalli) hanno partecipato ad una dimostrazione dellUnit Cinofila Guardia di Finanza di Milano al Palazzetto dello Sport alla Porada.Il Maresciallo Capo Vito Verardo, comandante della squadra cinofila di Milano, ha spiegato ai ragazzi i compiti che quotidianamente svolge la Guardia di Finanza. In particolare Vito Verardo ha raccontato agli studenti la storia Servizio Cinofili della Guardia di Finanza, istituito nel 1952. Da allora ad oggi il servizio ha gestito circa 4.000 cani, splendidi pastori tedeschi addestrati però diverse attivit: dalla lotta al contrabbando e al traffico di droga, allantiterrorismo fino al soccorso alpino.Grande interesse ha suscitato nei ragazzi la dimostrazione pratica con cui il Maresciallo Verardo ha mostrato come i cani contribuiscono alla lotta al traffico di droga, intercettando in aeroporti e stazioni le sostanze stupefacenti in transito.Presenti sei finanzieri del Comando di Seregno, guidati dal Luogotenente Marco A. Servidio, tre uomini del Servizio Ciofili di Milano e due baschi verdi, il corpo delite delle Fiamme Oro con compiti di antiterrorismo.Lincontro è stato voluto dal Sindaco Giacinto Mariani con lobiettivo di far conoscere agli studenti i vari corpi che a titolo differente garantiscono la nostra sicurezza

Fiamme gialle sequestrano una montagna di eroina !

Monza. 4 aprile.Nel corso di due importanti operazioni di servizio, i militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Monza hanno effettuato uno dei più ingenti sequestri di droga deli ultimi anni.Complessivamente nella giornata di ieri, 3 aprile 2007, sono stati sequestrati oltre 48 Kg di eroina in Monza e Milano.La sostanza di elevata qualit e destinata al consumo nell'area Milano – Brianza , avrebbe fruttato oltre 5 Milioni di euro. Sono state tratte in arresto in flagranza di reato 3 persone, due di origine bulgare e una italiana. Altre 2 di origine bulgare sono state denunciate a piede libero. Sequestrate inoltre le auto utilizzate però il trasporto , ove la sostanza era abilmente occultata.L'attivit svolta dal Gruppo della Guardia di Finanza di Monza rientra nei compiti di controllo del territorio e di repressione di ogni forma di criminalit economico finanziaria affidati istituzionalmente al Corpo