seregno raddoppia lenergia

Seregno Alla centrale di cogenerazione di via cimitero è stato posizionato il secondo motore.La spesa sostenuta da Gelsia Calore s.r.l. è stata di 5 mil. di euro ma sarà grande il beneficio che dal prossimo inverno avranno le utenze già collegate e quelle in via di collegamento al sistema di teleriscaldamento.Al momento della posa del motore erano presenti: il Sindaco Giacinto Mariani, il Direttore di Gelsia, Paolo Cipriano, Alberto Rivolta, direttore Gelsia Calore, alcuni consiglieri, tra cui Rinaldo Silva, seregnese coordinatore delludc, Mario Canzi ed il presidente di Gelsia Calore, Giancarlo Porta. In più Roberto Cappelletto, dirigente dellufficio tecnico, ed il legale di Gelsia, Carlo Corneo.Si tratta di un potente motore che, una volta a regime sarà in grado di raddoppiare la produzione di energia.Il motore pesa trenta tonnellate e la sua posa avvenuta grazie alle nuove tecnologie messe in campo dalla impresa Martache ha sede in citt.Loperazione di posa del secondo motore, grazie alla abilit ed alla tecnica della succitata impresa avvenuta in sole quattro ore.Il nuovo motore dal prossimo dicembre consentir di portare calore a nuove utenze che verranno allacciate alla rete. Alle attuali 90 utenze, se ne aggiungeranno 25, grazie anche ai vari allacciamenti che si stanno concludendo in vari punti della citt.