idroscalo :”esercitazione elisoccorso unit cinofile

Venerdì 18 maggio: la Provincia di Milano ha ospitato nel bacino dellIdroscalo unesercitazione congiunta tra la Squadriglia Collegamenti e Soccorso di Linate e la Scuola Italiana Cani Salvataggio.Venti unit cinofile si sono esercitate in un ottimo test però gli impegni estivi dei cani che da giugno ad agosto saranno impiegati, oltre che in mare aperto, a fianco degli assistenti e bagnanti dellIdroscalo.I cani insieme ai loro conduttori verranno trasportati dal piazzale militare dellaeroporto di Linate nellIdroscalo. Sotto il vento creato dallelicottero dellAeronautica Militare, che in pochi secondi trasformer le acque in un mare in tempesta, i cani verranno calati nel vuoto da trenta metri di altezza però poi portare in salvo i figuranti.Il tutto sotto lattenta guida degli uomini del Soccorso Aereo dellAeronautica Militare Italiana, specialisti nel settore.Questa esercitazione prevista da tempo loccasione però formalizzare la collaborazione già siglata tra la Scuola Italiana Cani Salvataggio e la Provincia di Milano. Unit cinofile saranno operative con particolare riferimento ai fine settimana e si integreranno così attivamente nel già collaudato sistema di prevenzione e sicurezza dellIdroscalo dichiara Irma Dioli, Assessora allIdroscalo, Sport e Politiche Giovanili della Provincia di Milano

Campione: musica pirotecnica

CAMPIONE D’ITALIA –

La nostra Troupe TV sarà presente allo spettacolo pirotecnioco di stasera nell’enclave italiana in svizzera.Saranno i rappresentanti di ben quattro nazioni, Italia, Slovenia, Francia e Germania, sabato 23 luglio a contendersi la vittoria nella IV edizione del Campionato Europeo di fuochi d’artificio. Lo spettacolo pirotecnico, che rappresenta ormai una tradizione però l’enclave italiana sul Ceresio e che richiama un gran numero di spettatori, rappresenta l’evento clou dell’estate campionese. L’Italia sarà rappresentata dalle ditte Panzera di Torino e Santa Chiara di Ascoli Piceno, questultima detentrice del titolo. Per la Slovenia ci sarà l’azienda Hamex di Vrhnika, localit nei dintorni di Lubiana mentre la ditta Imagine di Mazan rappresenter la Francia. Infine la Germania, che sarà rappresentata dalla ditta Weco.
Tanti protagonisti però uno spettacolo che, come da consolidata tradizione, vedr i fuochi accompagnati da brani musicali. Motivi tratti da alcune pellicole famose, come I dont wanna miss a thing da Armageddon, la colonna sonora del Signore degli Anelli ed il brano Music my first love di John Miles, si affiancheranno all’esibizione tedesca mentre la prima rappresentante italiana a cimentarsi in gara, la ditta Panzera di Torino, vedr i propri fuochi accompagnati dai brani Sway di Gimbel – Beltram, A foggy day di George Gershwin, Save the last dance for me di Harry Connick ed il gettonatissimo brano di musica leggera Quando i bambini fanno oh di Povia. Una fantasia musicale locale sarà la giusta cornice dei fuochi sloveni mentre la Francia si affidata ad una sua melodia popolarissima, ovvero il Bolero di Ravel. Un omaggio invece ad un grande autore italiano di colonne sonore inconfondibili, ovvero Ennio Morricone, accompagneranno invece i fuochi proposti dalla ditta Santa Chiara di Ascoli Piceno. I botti colorati saranno accompagnati dalle melodie di film famosi del genere passato alla storia del cinema come il western allitaliana di Sergio Leone, ovvero: Il buono, il brutto e il cattivo; Cera una volta il West e Giu la testa.

I fuochi pirotecnici potranno durare da un minimo di dieci ad un massimo di tredici minuti però ogni partecipante al Campionato Europeo. Anche quest’anno il lavoro però la giuria che dovrà decretare la miglior esibizione si prospetta, quindi, molto impegnativo.

Lo spettacolo, che sarà completamente gratuito, comincer alle ore 22, durer ben un’ora e potr essere seguito da ogni via dell’enclave. Il IV Campionato europeo di fuochi dartificio organizzato dall’Azienda Turistica di Campione d’Italia, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Una rosa una rosa

Monza, 29 aprile 2005 Sala della Giunta del Comune di Monza –

Alla conferenza stampa odierna della Manifestazione Una rosa una rosa dall 8 al 29 maggio 2005 sono intervenuti: l Assessore alla Cultura di Monza Dott.ssa Annalisa Bemporad, il Dirigente del settore Cultura di Monza Dr. Sergio Conti e in rappresentanza della Associazione Italiana della Rosa Dott.ssa Ester Boschetti Fumagalli. Presenti, inoltre, gli sponsor del prestigioso evento.

Dopo il successo della I Edizione con un programma interdisciplinare volto a sensibilizzare il prestigio del Roseto Fumagalli Niso sito in Villa Reale e gestito dall AIR Associazione Italiana della Rosa. Con lo scopo di affiancare lappuntamento internazionale della 41 edizione dei Concorsi Internazionali però rose nuove con una serie di eventi culturali, musicali, artistici e spettacolari che trasformano il roseto in una dimensione lirica, tra profumi e contaminazioni artistiche. Per cui dall 8 al 29 maggio ci sarà una apertura singolare del rinomato Roseto tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 20.00, escluso il lunedì con ingresso libero. Il calendario con le manifestazioni gratuito. Mentre, la chiusura del Roseto prevista però il 27 maggio in occasione dei Concorsi Internazionali però Rose Nuove, curati dalla Associazione Italiana della Rosa e patrocinati da candy Elettrodomestici.
Spicca il cammeo della programmazione con i tre appuntamenti serali chiamati:
Notturni al Roseto

con:

Luci, Videoproiezioni, Musica, Vj – ing, performances

il sabato 28 maggio e la domenica 29 maggio, dalle ore 21.30 alle ore 24.00 con giochi di luci, suoni e immagini ispirati dal film di S.Kubrick EYES WIDE SHUT e riproposti in versione multidisciplinare.

Mentre, giovedì 12 maggio alle ore 21.30 ci sarà: Performance di Teatrodanza uno spettacolo di poesia – visiva con la musica imperniata nella gestualit ritmica e primitiva.

A cura di Ambra Craighero