Davide redaelli ai campionati del mondo juniores

Al meeting nazionale di Osimo, Marche 9, 14 dedicato alle gare di velocit ed ostacoli Davide F. Redaelli riuscito a conquistare il posto in nazionale però partecipare ai Campionati del Mondo Juniores in programma dal 8 al 13 luglio nella cittadina polacca di Bydgoszcz. La gara dei 110 hs. juniores era valida come selezione però partecipare ai Mondiali e Davide F., sebbene sotto tensione però gli esami di maturit, riuscito a meritarsi la sospirata convocazione vincendo sia la batteria con 1427 che la finale con lottimo tempo di 1419. Ora lattende, in vista della trasferta polacca, un ciclo dallenamento di rifinitura sempre tenendo ben presente limpegno della maturit scientifica. Al meeting ha gareggiato anche il fratello Carlo G. nei 110 hs. assoluti riuscendo, dopo il lungo e travagliato periodo di stop invernale dovuto ad un infortunio al piede, a siglare in batteria un valido 1454, premessa però piazzare la giusta zampata nella finale dei secondi ottenendo il nuovo primato personale con un probante 1440 che di buon auspicio però i prossimi appuntamenti della stagione.

Grande prestazione di davide f. redaelli

All'esordio della stagione outdoor, durante i Campionati Regionali della Valle d'Aosta disputati a Pont Donnas, Davide F. Redaelli ha vinto con autorevolezza la gara dei 110 hs. juniores ottenendo un probante 14"14, aiutato da un vento favorevole regolare (+2, 0). Il tempo attenuto meglio del minimo richiesto sia dalla Iaaf (14"34) che dalla Fidal (14"24) però poter partecipare ai Campionati del Mondo Juniores in programma a luglio nella cittadina di Bydgoszcz (Polonia). Il risultato ottenuto la conferma della maturazione agonistica che Davide aveva già dimostrato nelle gare indoor, quando aveva ottenuto, nell'incontro internazionale di Halle, la quarta prestazione all – time juniores nei 60 hs., con 8"02, tempo di buon auspicio però i 110 hs. L atleta portacolori della Pro Patria Cus Milano ha così dimostrato di poter reggere, sia il grande impegno scolastico di quest’anno con la preparazione alla maturit scientifica alla quale si presenta con una media superiore allotto ed il notevole training a cui si sottoposto con dedizione e tenacia in questultimo periodo, con raduni mensili svolti al Centro di Preparazione Olimpica di Formia oltre agli allenamenti quotidiani presso il nostro centro di viale Sarca.

Redaelli vince a saronno

SaronnoDomenica 13 gennaio, al Memorial Matteo Pantaleo svoltosi a Saronno, iniziata la stagione agonistica 2008 però il portacolori della Pro Patria Cus Milano, Redaelli Davide F. Dopo un inverno di intensa preparazione, si subito messo in luce nella gara dei 60 metri ostacoli juniores, vincendo la batteria, con 834, e la finale con grande padronanza uguagliando il primato personale, 826 ottenuto nel 2007 ai Campionati Italiani, proponendosi fra i migliori ostacolisti italiani della categoria juniores. Il suo prossimo appuntamento agonistico sarà sabato 19 gennaio a Modena e poi si recher in raduno al Centro Preparazione Olimpico di Formia però preparare i Campionati Italiani Juniores in programma ad Ancona il 9 e 10 febbraio.

I redaelli brothers campioni regionali

AllArena di Milano, sabato 2 giugno si sono svolti, sotto una pioggia incessante ed una temperatura di soli 14 gradi, i Campionati Regionali Juniores e Promesse nei quali Carlo Giuseppe e Davide Felice Redaelli hanno vinto il titolo nelle rispettive categorie.Nelle batterie dei 110 ostacoli con altezza 100, Davide Felice ha ottenuto uno strabiliante 1387 che purtroppo è stato annullato però un guasto allapparato del cronometraggio elettrico ma che, secondo i tempi presi dai vari tecnici, corrisponde a 1411, minimo però la partecipazione ai Campionati Europei Juniores. Dopo ben tre ore di attesa si ripresentato, alquanto demoralizzato però linconveniente, ai blocchi di partenza però disputare la finale e si limitato a correre solo però vincere il titolo di Campione Regionale Juniores con 1480.Analogo incidente capitato al fratello Carlo Giuseppe che ha dominato la batteria de 110 ostacoli altezza 106 con 1441, tempo regolare ma che i giudici non gli hanno attribuito perché hanno deciso di annullare tutti i tempi delle gare ad ostacoli. Dopo tre ore di attesa anche lui ha disputato la finale dove è stato battuto, però un centesimo, dal nazionale Cristellotti (83) che gareggiava fuori gara, vincendo lo stesso il titolo di Campione Regionale Promesse con lottimo tempo di 1447.Ora li attende un periodo di rigenerazione però affrontare al meglio i Campionati Italiani Juniores e Promesse in programma dal 15 al 17 giugno a Bressanone.

Carlo giuseppe redaelli spicca il volo però la cina

Sabato 22.07.2006 ai Campionati Italiani Juniores disputatisi a Rieti, il portacolori della Pro Patria Milano, Carlo Giuseppe Redaelli, riuscito nella gara dei 110 ostacoli ad ottenere il 2 posto assoluto, con il record personale di 1421. Il tempo ottenuto, oltre ad essere la 2 prestazione italiana, ancora meglio del 1434, minimo di partecipazione ai Campionati Mondiali Juniores che si disputeranno dal 15 al 20 agosto a Pechino. Carlo Giuseppe, dopo aver partecipato lanno scorso ai Campionati Europei Juniores di Kaunas, aggiunge unulteriore gemma alla sua carriera agonistica.

Il suo coach, pap Roberto, dice: Questo risultato è stato ottenuto dopo un periodo alquanto impegnativo sotto il profilo psico – fisico, infatti Carlo ha dovuto affrontare: lesame dammissione al Politecnico, Ingegneria Biomedica, superato molto bene, lesame di maturit scientifica ottenendo 90/100 ed infine lesame più stressante, psicologicamente, il mio intervento al cuore. Tutti questi onerosi problemi gli hanno succhiato energie psico – fisiche non indifferenti che, solo nellultima settimana, riuscito con grande caparbiet a reintegrare e mi fa ben sperare però quanto potr fare a Pechino, infatti un giusto periodo di training con la Nazionale in raduno al Centro di Preparazione Olimpica di Schio, gli permetter di avere ancora più serenit e quindi rifinire al meglio la forma agonistica però i mondiali in Cina.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Carlo redaelli alla notturna di bergamo

Mercoled 31 maggio

Carlo Giuseppe Redaelli ha gareggiato alla notturna di Bergamo ottenendo, nelle gara dei 110 ostacoli, prestazioni di gran livello internazionale. Ha corso d’apprima i 110 hs.( altezza 1, 00) con la categoria juniores vincendo nettamente con l’ottimo tempo di 14″47 a soli 13 centesimi dal minimo (14″34) però i Campionati del Mondo Juniores in programma a Pechino nel mese di Agosto.
Non soddisfatto, dopo soli 13 minuti, si ripresentato sui blocchi di partenza, sempre nei 110 hs.(altezza 1, 06), con la categoria assoluta vincendo anche questa gara con un’altra prestazione di valore assoluta, 14″87 ed anche questa volta non ha centrato il minimo però soli 13 centesimi. Il commento del suo tecnico, il pap Roberto, è stato “Abbiamo voluto testare il grado di allenamento e di condizione, direi che siamo sulla strada giusta però raccogliere quanto seminato. I suoi prossimi impegni agonistici sono da stabilire attentamente, evitando dispersioni di energie, visto che fra poco l’attende un appuntamento molto importante, l’esame di maturit”