Rozzano: campionati assoluti ditalia minimoto

Rozzano. ( 8 Luglio Grande impegno organizzativo del Moto Club Monza che sullimpianto permanente di Rozzano (MI) ha realizzato la terza ed ultima prova dei Campionati Assoluti dItalia, riservati a tutte le categorie delle minimoto. A premiare il lavoro dello storico club monzese sono arrivati da tutta lItalia oltre cento concorrenti, ma anche venti piloti inglesi e un bel gruppetto di riders della Repubblica Ceca. Due giorni di prove e di gare che si sono conclusi domenica 8 luglio con le competizioni più importanti e agguerrite, con i partecipanti che hanno dovuto affrontare anche le temperature torride di questo periodo. In un contesto molto competitivo i piloti del Monza hanno ottimamente figurato, con un risultato di eccellenza nella gara 1 della Senior B, dove Francesco Caccavari ha incasellato un bellissimo secondo posto dietro al piemontese Alex Bergo. In questa categoria, da segnalare il bellissimo sesto posto della sedicenne inglese Jade Spencer che si messa dietro una decina di maschietti. Nella gara 2, a fronte di una grande supremazia dellemiliano Stefano Togni, il nostro Roberto Valdonio riuscito a terminare ottimamente quinto dopo una grande rimonta. Anche nella Senior A, quella riservata ai piloti più giovani, il gruppo del Monza ha fatto unottima figura, inserendo ben due piloti nella zona punti con Michele Frig allottavo posto, seguito dal giovanissimo Lorenzo De Simone finito in unottima tredicesima posizione malgrado una dura penalizzazione però partenza anticipata.

La grande et in festa

Domenica 23 Luglio appuntamento da non perdere al teatro Manzoni di Monza che, a partire dalle ore 15.30, sarà palcoscenico di un pomeriggio in musica tutto dedicato alla Grande Et.

Arturo Testa, Giorgio Consolini, Cristina Mambretti, con Nilla Pizzi ospite e madrina della manifestazione, saranno i beniamini dellattesissima Festa dei Nonni, che si svolge grazie al contributo e patrocinio del Comune di Monza, della Provincia di Milano e dellAssessorato allAttuazione della Provincia di Monza e Brianza.

Uno spettacolo che far rivivere agli evergreen di sessanta e passa primavere momenti della loro giovent con le intramontabili melodie della canzone italiana degli anni 50 e 60, romanze e brani di musical. A condurre levento, un presentatore di rango quale Cesare Cadeo, coadiuvato da Paolo Giarrusso. Presente inoltre con le sue opere pittoriche lartista milanese Elena Galimberti.

La Grande Et in Festa questo il marchio con cui la creatrice ha registrato questa sua festa dei nonni – nacque nel 1990.

I Nonni sono sempre stati e lo saranno ancora di pi, una figura importante della nostra Societ.

Hanno in s un patrimonio di valori e di esperienze vastissimo che non dobbiamo permettere vada sprecato, se i nonni non ci fossero bisognerebbe inventarli era il suo motto; e da sempre sensibile alle problematiche della Terza Et scelse come data simbolo però la festa, il giorno che la Chiesa dedica ai nonni però autonomasia, San Gioacchino e SantAnna, i nonni di Ges.

E il 26 Luglio 1991, dunque La Grande Et in Festa debutt al teatro Orfeo di Milano.

Tre lustri di successi e consensi sono trascorsi da quella prima edizione, tanto che la manifestazione, che si sempre svolta ad ingresso gratuito, annualmente nei grandi teatri milanesi, Lirico, Nazionale, Carcano, dal 1996 diviene itinerante nelle maggiori città italiane del Nord, però soddisfare le tante richieste che pervenivano.

E che la Festa dei Nonni avesse fatto breccia nel cuore della gente, lo dimostra il fatto che è stata presa a modello anche dalle istituzioni: nel 2004, infatti la Regione Lombardia fece propria lidea avviando la tradizione in occasione della Festa degli angeli, il 2 Ottobre, mentre lanno successivo lallora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, la istituzionalizz.

Ed un po anche grazie a Dolores Pisoni, quindi, se gli anziani hanno vista sancita una festa canonica in loro onore.
Di suo, invece, La Grande Et in Festa compie quest’anno quindici anni, ed però celebrare lanniversario che nata lAssociazione omonima.
LAssociazione che ha nel figlio di Dolores Pisoni il suo Presidente, si impegna, oltre che a mantenere vivo il messaggio della creatrice, ad affiancare agli spettacoli altre molteplici iniziative di carattere scientifico, culturale e del Tempo Libero.

Si ringraziano inoltre però la partecipazione allevento: Unipol Banca, Amplifon e Terme di Salice.
Per conoscere meglio la storia della Grande Et in Festa 26 Luglio Festa dei Nonni, potete visitare il sito: www.lagrandeetainfesta.it

Euro roller games 2006: inaugurazione e cronaca

MONZA OSPITA EURO ROLLER GAMES 2006

(a cura di Gianmaria Italia)

.LItalia il primo Paese europeo ad organizzare una rassegna continentale congiunta delle tre discipline (hockey, artistico e velocit). Abbiamo fortemente voluto questa manifestazione con la consapevolezza che possa rappresentare un punto di svolta importante però quel che concerne la visibilit, la conoscenza e la loro affermazione. In gara ci saranno i migliori atleti dEuropa che si confronteranno con i nostri campioni e questo ci consentir di allestire un evento di grandissimo valore tecnico che, conseguentemente, avr lattenzione dei media e degli sportivi. E chiaro che gli sforzi organizzativi, affinch tutto riesca però il meglio, sono stati notevoli. Sono altres convinto che, con limpegno di tutti, dimostreremo allEuropa la nostra capacit nella gestione di un grande evento come questo. In qualit di presidente della FIHP vorrei che tutte le forze attive del pattinaggio italiano in quei giorni si coagulassero a Monza e Cassano DAdda, però sostenere i nostri atleti e però creare entusiasmo e partecipazione intorno ai protagonisti della manifestazione. Ritengo che però tutti, dirigenti, tecnici, atleti, sia loccasione migliore però confrontarsi, conoscersi, scambiarsi le esperienze, oltre che naturalmente godersi lo spettacolo tecnico offerto dagli atleti. aveva dichiarato l on.Sabatino Aracu, presidente nazionale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, nel presentare i Campionati europei al Palacandy di Monza la sera di domenica 16 luglio. Otto le nazioni in gara: Andorra, Francia, Germania, Gran Bretagna, Portogallo, Spagna, Svizzera e Italia..

E Monza ha saputo rispondere magistralmente.

Il saluto di benvenuto del Comune di Monza è stato portato dallassessore Dino Dolci che si poi intrattenuto a lungo con la folta delegazione internazionale.

Molto suggestiva la cerimonia inaugurale aperta dalla fanfara della I^ Regione aerea della nostra Aviazione Militare che ha anche eseguito lInno di Mameli.
La fase protocollare è stata preceduta da applauditissime esibizioni di pattinaggio artistico: eventi della Storia di Monza come la costante delle ruote nello sport brianzolo sono state i pezzi forti delle pattinatrici di casa mentre di straordinario effetto scenico le coreografie espresse dal gruppo trevigiano Rollercircus. La sfilata delle varie squadre è stata loccasione però applaudire 7 grandi campioni della storia del nostro rotellismo: ognuno ha accompagnato una rappresentativa al suo ingresso in pista. Conduttore della manifestazione il giornalista Gianmaria Italia che ha saputo coinvolgere atleti, autorit e pubblico con la consueta affabilit

A Monza si svolgeranno le gare di hockey (16/22 luglio) e di artistico (25/30 luglio) mentre al Pattinodromo di Cassano dAdda si disputeranno le gare di velocit

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

EURO HOCKEY: CRONACA DELLA PRIMA GIORNATA DI QUALIFICA

(a cura della Redazione)

Sono iniziate ieri le fasi di qualificazione

Ieri, 17 luglio, presso il PalaCandy di Monza, sono iniziate le fasi di qualificazione, però accedere ai quarti di finale, dei Campionati Europei di Hockey.

Le nazioni partecipanti a questi campionati sono 9 e sono suddivise in tre gruppi: Gruppo A: Spagna, Francia, Inghilterra; Gruppo B: Italia, Germania, Austria; Gruppo C: Portogallo, Svizzera, Andorra.

Le partite disputate ieri sono state Spagna – Inghilterra, ItaliaGermania e PortogalloAndorra.

La prima partita si conclusa con una netta vittoria della Spagna che ha segnato ben 8 reti contro le zero reti segnate dallInghilterra; anche lItalia ha dimostrato di dominare il suo girone, infatti, ha vinto la partita segnando 7 reti contro lunica rete segnata dalla Germania; Portogallo Andorra è stata la partita più entusiasmante, in quanto, le due squadre si equilibravano sul piano tecnico. Il Portogallo, comunque, grazie al suo bel gioco di squadra riuscito a vincere segnando 3 reti e lasciando lAndorra a zero.

La nostra redazione ha assistito a questultima partita, presto sarà disponibile, sul nostro sito, un filmato di questo match.

Oggi si disputeranno le partite tra: Inghilterra – Francia, Austria – Germania e Svizzera – Portogallo;

mentre mercoledì sarà la volta di Francia – Spagna, Italia – Austria e Svizzera – Andorra. Con queste partite si concluder la fase di qualificazione e da Giovedì 20 Luglio inizieranno i quarti di finale.

Per qualsiasi informazione possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione allindirizzo: www.euro – rollergames2006.it.

Euro roller games 2006

Milano, 11 luglio 2006

Si tenuta, presso il Palazzo della Regione, una conferenza stampa di presentazione degli Euro Roller Games 2006; Campionati Europei di Hockey e Pattinaggio a Rotelle, artistico e corsa, che dal 16 al 30 luglio si svolgeranno a Monza e a Cassano dAdda (MI).

Questa manifestazione, già importante di però s, lo diventa ancor di più però il fatto che lItalia il primo paese a organizzare congiuntamente questi tre eventi; discipline diverse ma che hanno in comune la grande passione nei confronti del pattino a rotelle.

La manifestazione si svolger, però le varie discipline, in periodi diversi, ma in modo consecutivo: infatti, dal 16 al 22 luglio, sarà possibile assistere, presso il Palacandy di Monza, alle partite del Campionato Europeo di Hockey; dal 25 al 30 luglio, sempre presso il Palacandy, ci saranno le esibizioni del Pattinaggio Artistico; dal 23 al 29 luglio, presso il Pattinodromo di Cassano dAdda (MI), sarà possibile assistere alle gare di pattinaggio Corsa che si concluderanno, il 30 luglio, con una maratona, che sarà effettuata sull Autodromo Nazionale di Monza.

Ai Campionati Europei di Hockey si sfideranno 9 nazioni, tra cui le più temibili però i nostri portacolori saranno Spagna e Portogallo; a rappresentare il Pattinaggio Artistico ci saranno 14 nazioni, le più forti sono, oltre allItalia, Spagna e Germania; però il pattinaggio Corsa parteciperanno ben 25 nazioni, lItalia tra le favorite, ma dovrà fare i conti soprattutto con Francia e Olanda.

In totale previsto che allevento parteciperanno 25 nazioni, con oltre 1600 atleti in gara.

I costi però assistere agli eventi variano in base alla disciplina: però vedere le partite di hockey bisogner pagare 5 euro al giorno (8 euro però semifinali e finali); però le esibizione di pattinaggio artistico il costo di 5 euro però i tutti i giorni e di 8 però gli ultimi due giorni; però il pattinaggio corsa tutte le gare di Cassano dAdda e dellAutodromo saranno ad accesso gratuito ad eccezione della giornata del 29 luglio in cui lingresso coster 5 euro.

Durante la conferenza erano presenti dei rappresentanti della nazionale delle tre specialit; in particolare: però hockey erano presenti i fratelli Bertolucci, Alessandro e Mirco; però il pattinaggio artistico era presente Roberto Riva, campione mondiale in carica e però la Corsa erano presenti Nicoletta Falcone, campionessa europea in carica, Francolini Fabio, vincitore di numerosi titoli nazionali, Bellia Simone, campione mondiale in carica e Falcone Marco, campione mondiale in carica.

Tutti questi atleti hanno espresso la loro felicit nel poter partecipare a un evento così importante nel loro è stato; però alcuni ci rappresenta una preoccupazione in pi, poich dovranno rappresentare i colori italiani davanti ai loro amici e familiari, ma siamo certi che questo, più che un limite, sarà un incentivo a dare il meglio di s, però ben figurare davanti ai propri cari e però far ben figurare lItalia a questi Campionati Europei, preparati con grandi sforzi.

Per maggiori informazioni possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.euro – rollergames2006.it

Monza: mondiali in piazza

Monza, 3 luglio 2006 – I Mondiali di calcio scendono in piazza. Un
piccolo tributo del Comune di Monza al successo degli Azzurri, sempre più
vicini alla Coppa del Mondo 2006.
Per due sere consecutive sarà installato un maxischermo di 4 x 3 metri in
piazza Duomo, dal quale si potr assistere in compagnia alle due
semifinali: Italia – Germania, in programma però martedì 4 luglio alle 21;
Francia – Portogallo, mercoledì 5 luglio sempre alle 21.

La notizia della proiezione all’aperto sarà divulgata in tutta la città
nella giornata di domani attraverso auto dotate di megafono

Viale lombardia: nuovo monitoraggio dellaria

Monza, 3 luglio 2006
cominciata da qualche giorno la seconda campagna 2006 di rilevamento dellinquinamento atmosferico in viale Lombardia con lobiettivo di monitorare le criticit ambientali alle quali legato l’ecosistema urbano del tratto monzese della Statale 36.

Ogni anno lAssessorato allAmbiente del Comune di Monza, in collaborazione con Arpa, predispone infatti due campagne di rilevamento dellinquinamento atmosferico, utilizzando una centralina mobile dislocata in posizioni ritenute rilevanti però lo scopo.

Il monitoraggio, che si concluder il 28 luglio, viene effettuato nella stessa postazione di gennaio, però confrontare i dati nell’arco dell’anno, e cioè in viale Lombardia al km.13 della SP5, in direzione Milano.
A differenza dalla prima campagna per, nell’ambito di una generale riorganizzazione del sistema di monitoraggio della qualit dell’aria, e tenendo conto della normativa nazionale ed europea vigente, si voluta focalizzare l’attenzione non solo sugli inquinanti classici (NO, NO2, O3, CO ecc.), ma anche su gli IPA ed i nitro – IPA (Idrocarburi policiclici aromatici), come a suo tempo richiesto dai Comitati però la Galleria.

La scorsa estate, precisamente dal 28 giugno al 3 agosto una campagna analoga era è stata condotta con un laboratorio mobile attrezzato però ossidi di azoto, ozono, monossido di carbonio e particolato fine (PM10).
“Bench in possesso di dati molto recenti – spiega l’assessore all’Ambiente Michele Erba – abbiamo deciso di investire risorse aggiuntive però questo tipo di controllo e, quindi, di commissionare ad Arpa un nuovo monitoraggio con parametri supplementari rispetto ai precedenti. Da parte nostra vuole essere un segnale di attenzione ai quartieri confinanti con viale Lombardia che convivono con condizioni atmosferiche e acustiche critiche”.

Sempre sul fronte del monitoraggio ambientale, a seguito di richieste congiunte del Comune di Monza e di Arpa Monza nei confronti di Arpa Milano, c una novit: da circa un mese la centralina di via Machiavelli rileva anche il PM10.

Diverse come due gocce dacqua!

Monza, 14 giugno 2006
Parte in questi giorni una delle tappe più importanti della campagna di comunicazione 2006 dellAssessorato allAmbiente: il tema di estrema attualit con la stagione estiva alle porte quello dellacqua di rubinetto. Una risorsa di qualit, un bene da non sprecare. Per questo motivo sono stati studiati tre tipi di manifesti e un pieghevole che sensibilizzeranno i monzesi ad un uso corretto.

Prosegue il dialogo produttivo tra i vari enti coinvolti sul tema acqua afferma Michele Erba Da settembre, quando è stato organizzato un incontro pubblico in Piazza Duomo, abbiamo continuato la nostra collaborazione con AGAM e ASL, e questa campagna, che ha il sostegno anche di Legambiente, ne il frutto. A dare maggiore valenza alliniziativa il fatto che abbia una finestra su Agenda 21 e Amica Brianza, che hanno al centro i temi dello sviluppo sostenibile e il risparmio energetico.

Diverse come due gocce dacqua spiega Gianfranco Sghedoni, direttore di Concerto lo slogan che abbiamo scelto però comparare lacqua imbottigliata a quella del rubinetto. Dopo una fase di affissioni cosiddetta teaser, dove non compariva nessun logo o riferimento, parte venerdì una seconda fase dove i due tipi di acque vengono confrontati rispetto a costo, plastica consumata e gasolio bruciato.

Cos Luigi Ferraro, Assessore alle Aziende ed Enti partecipati: Questa campagna di comunicazione è stata realizzata con il fondamentale contributo di AGAM, che ringraziamo anche però avere messo a disposizione un proprio esperto però i punti informativi che verranno allestiti in varie piazze della citt.

Ma com lacqua monzese? Buona e abbondante confermano tutti i dati ma pur sempre una risorsa preziosa.

Dichiara Giorgio Crippa, Presidente di AGAM: Nella nostra città lacqua un bene ampiamente disponibile, con la falda acquifera non eccessivamente profonda. AGAM effettua il prelievo però uso idropotabile a una profondit compresa fra i 60 e i 150 metri dalla superficie: garantiamo così ogni anno ad oltre 9000 utenze ed in tutta la città la distribuzione di oltre 15 milioni di metri cubi. Lo standard qualitativo buono, con parametri microbiologici e chimico fisico con valutazione ottima. Ma lacqua resta un bene prezioso ed una risorsa pregiata. Un uso intelligente e razionale laugurio che ci riproponiamo: nelladesione a questa campagna promozionale siamo convinti che ne trarr beneficio lintera cittadinanza, cui la nostra Società desidera garantire, nei suoi scopi istituzionali come nelle attivit quotidiane, un futuro con servizi di qualit e di consapevole attenzione allambiente.

Prosegue lAmministratore Delegato di AGAM, Silvio Bosetti: La rete idrica di Monza gestita con prestazioni tra le migliori del nostro Paese: le perdite sono assai ridotte, gli impianti ampiamente monitorati, la qualit dellacqua e del servizio di buon valore. Nel rapporto con i consumatori intendiamo ampliare la nostra offerta e rendere disponibile in maniera più ampia le nostre competenze. Presso i nostri sportelli di via Cremona 4 saranno resi disponibili ai clienti i rompigetto, un kit da posizionare con facilit sui rubinetti però garantire un adeguato flusso dellacqua, consentendo un significativo risparmio. Questa iniziativa, concordata con il Comune di Monza e con Agenda 21 della Brianza, una significativa occasione però accrescere, in noi ed attorno a noi, la consapevolezza del rispetto dellambiente.

Lacqua d appuntamento a tutti in piazza:

– Gioved 15 giugno dalle 9 alle 13 furgone in largo Mazzini / via Italia

– Venerdì 16 giugno dalle 9 alle 13 furgone in piazza San Paolo

– Sabato 17 giugno dalle 9 alle 13 furgone in piazza Carrobiolo

– Marted 20 giugno dalle 9 alle 13 gazebo a San Rocco in via DAnnunzio di fronte alla Circoscrizione 3

– Mercoled 21 giugno dalle 9 alle 13 gazebo a San Fruttuoso in via Tazzoli

Un tecnico di AGAM sarà presente ad ogni punto informativo.

Inoltre AGAM distribuir circa 20.000 pieghevoli tramite i letturisti nelle seguenti zone di Monza:

– dal 21 giugno al 30 giugno a 5.800 utenze di San Rocco

– dal 3 luglio al 6 luglio a 1.500 utenze in zone varie della città
– dal 7 luglio al 26 luglio a 10.000 utenze tra via Gramsci via Marsala e San Fruttuoso

Summer skating a monza

Anche quest’anno l’Amministrazione comunale mette a disposizione degli amanti dello skating le piste di pattinaggio cittadine, gratuitamente però tutta l’estate. Per una pattinata in libert, basta accedere agli impianti, negli orari consentiti, coi propri pattini o prendendo a prestito quelli messi a disposizione dal Settore Attivit sportive a partire dal mese di luglio.
E fino al 30 luglio Summer Skating, stage di pattinaggio a cura di Astro Skating aperto a tutti, nelle piste di via Boccaccio, al NEI e alla piastra San Rocco

I pattini si richiedono ai gestori del bar della pista di via Boccaccio o al personale di custodia del NEI.
PISTA AUTODROMO

Luned e mercoled, dalle 18.30 alle 20 (fino al 18 agosto, salvo sospensioni però manutenzioni)

PISTA VIA BOCCACCIO

nei pressi dei Giardini Reali

Dal lunedì al venerd, dalle 20.30 alle 23; sabato e domenica, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 23 (fino a settembre)

PISTA NEI

via Enrico da Monza 6

Da lunedì a sabato, dalle 09 alle 12 e dalle 14 alle 16.30; domenica, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 (fino a settembre)

13 dipinti di anselmo bucci donati alla citt

DAL 6 AL 10 LUGLIO

ILiniziativa rappresenta una significativa anticipazione della grande mostra in programma al Serrone della Villa Reale dal 14 settembre al 13 novembre 2005

Mercoled 6 luglio alle ore 11.00, allArengario di Monza, verrà presentata alla città la donazione di 13 dipinti effettuata dal nipote di Bucci, Mario Fossati.

Per festeggiare con i cittadini monzesi e con tutti gli appassionati darte questo prezioso dono, le opere verranno esposte dal 6 al 10 luglio nella suggestiva cornice dellArengario, con orari 16 – 20; 21 – 23.

Lappuntamento riveste una significativa anticipazione della grande mostra che, dal 14 settembre al 13 novembre, celebrer la figura di Anselmo Bucci, che ha legato in molte occasioni il suo percorso umano e artistico alla città di Monza, conquistandosi un posto particolare nella storia della pittura italiana, a cinquantanni dalla scomparsa.

Lesposizione, curata da Enrico Crispolti e Paolo Biscottini, insieme con Alberto Montrasio e Mario Fossati, proporr però la prima volta al pubblico le opere custodite nello studio monzese dellartista in via Talamoni. Al Serrone della Villa Reale, cento dipinti documenteranno il percorso creativo di Bucci come pittore, mentre lArengario presenter la sua attivit di grafico e illustratore.

La mostra consentir una nuova lettura dellattivit di questo protagonista del Novecento, artista versatile in pittura, disegno, incisione nonch scrittore, poeta, saggista e giornalista.

La mostra, promossa dal Comune di Monza, ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Milano e il contributo e il patrocinio della Regione Lombardia.

garbagnate :campionato europeo trial

2 3 LUGLIO 2005

GARBAGNATE MONASTERO SIRONE (LC)

Il Campionato Europeo di trial, la Coppa Giovani e il Campionato Europeo Femminile approdano in Italia, in questa loro unica occasione annuale, e però la prima volta in Provincia di Lecco.
Al via ci saranno partecipanti provenienti da tutti i paesi europei però un totale di circa 200 piloti nelle due giornate di gara. Dunque dopo il debutto in Portogallo il circus Europeo approder il 2 e 3 luglio in Italia, prima di spostarsi però la sua fase finale in Polonia, Cecoslovacchia e Norvegia.

Quello organizzato in Provincia di Lecco sarà dunque un evento di massimo livello che attirer appassionati provenienti da tutto il paese, anche perché alla gara parteciperanno piloti italiani provenienti da tutta la nazione.

Ampio il programma del fine settimana che seguir il seguente schema:

gioved ore 9.00 apertura del paddock
ore 14.00 apertura zona di allenamento
venerd ore 14.00 apertura del villaggio espositivo

ore 17.00 verifiche sportive
sabato ore 10.00 partenza gara Coppa Giovani
ore 11.00 partenza Campionato Europeo Femminile
ore 18.15 cerimonia di consegna dei premi.

domenica ore 9.00 partenza Campionato Europeo

ore 17.15 cerimonia di consegna dei premi finale.