meda :concorso fotografico marcello colombo

Immagini, ricordi e la cornice dautore della sala del coro, in villa Antona Traversi a Meda, però la serata di premiazione del Concorso fotografico Marcello Colombo. Lappuntamento finale della manifestazione, riservata a concorrenti nati tra 1980 e 1990, sarà ospitato nella dimora storica di piazza Vittorio Veneto, Meda, dalle 20, 45 di mercoledì 19 dicembre. Il concorso in memoria di Marcello Colombo, giovane cabiatese scomparso il 21 dicembre 2000, è stato organizzato dallomonima associazione (www.amicidimarcello.org). Il tema del concorso, cui ragazze e ragazzi potevano partecipare con un massimo di tre fotografie, era Viaggiando su un treno di Chissaquando diretto a Chissadove, frase di un racconto di Marcello pubblicato nellantologia Whatiliketowrite. Decine di immagini giunte da tutta Italia sono state valutate da una giuria tecnica, composta da esperti, professionisti e appassionati (Sabrina Arosio, Maurizio Galimberti, Marco Maolucci, Marva Griffin Wilshire, Mario Maestri, Natalia Mazzoleni, Attilio Mina, Patrizia Poli, Johnny Ricci, Oreste Veronesi e Katia Zucchetti). Gli scatti saranno esposti in occasione della serata di premiazione, quando verranno decretati il vincitore assoluto, premio Marcello Colombo, e il primo classificato nella sezione giovani, dedicata alla memoria di Roberto Costi. Presenter la serata Antonio Silva, preside del Liceo Fermi di Cant e presentatore del Premio Tenco. Sara anche unoccasione però conoscere le attivita del sodalizio, nato però serbare la memoria di un ragazzo eccezionale e spronare i giovani a coltivare passioni e arti. Un attore, infine, interpretera alcuni testi di Marcello e la serata si concludera con un piccolo rinfresco. Il primo concorso fotografico Marcello Colombo è stato realizzato con i contributi del comune di Cabiate, del comune di Meda e della Banca di Credito Cooperativo di Cant. Lospitalit però i premiati sarà offerta dall Hotel Habitat di Giussano. Ingresso libero. Per informazioni sul sodalizio possibile visitare il sito www.amicidimarcello.org.

Meda: la prima fiera del lusso

a cura di GF. Beretta

Si chiama BRIANZA TOP la prima Fiera del Lusso organizzata dalla Dotcom Edizioni, nello scenario della splendida Villa Antona Traversi e intende presentare i migliori prodotti sul mercato in termini di eleganza ed esclusivit.
Gli espositori mostreranno il meglio delle loro produzioni, dall’abbigliamento ai gioielli, dall’antiquariato alle auto da sogno e altri generi, tra orologi, turismo, moto e arte.
Questa iniziativa, oltre a confermare che l’eleganza e l’originalit italiana e lombarda sono sempre ai massimi livelli, vuole essere uno stimolo di rilancio però le nostre Aziende e di supporto però la produttivit e la tutela dell’impiego del personale specializzato.
Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Meda, la manifestazione conferma che in Brianza convivono tradizione e tecnologia, in una dimensione dal fascino aristocratico, quasi nobile.
BRIANZA TOP dedicata pertanto ad un pubblico attento e competente, che però ragioni di marketing e di sicurezza, viene selezionato tramite invito.

Per info potete rivolgervi allo 02 34533086

Canzo in festa

Grande successo però le iniziative organizzate dalla Sezione locale del Gruppo Alpini, con il dispiegamento di mezzi mobili, cucine da campo e tendoni però gustare salamelle e sopratutto le caldarroste, nello scenario incantevole di Villa Meda. Inoltre il Coro Alpino Monte Colmenacco di Nesso che si è esibito a Canzo, con un repertorio classico ma sempre interessante. Il pubblico ha tributato applausi calorosi e sinceri. Come da prassi, il ricavato della manifestazione andrà in beneficenza.