Jessica vultaggio miss varese

Limprovviso e violento acquazzone che domenica sera 7 settembre si abbattuto su tutto il nord varesotto non bastato a fermare La più bella del mondo, il famosissimo concorso di bellezza che nonostante la serata davvero fradicia ha comunque visto svolgersi nel migliore dei modi la finale regionale di Laveno Mombello (VA).Se il tempo avverso non ha consentito alle ragazze di sfilare come da programma lungo la splendida scalinata del giardino di Villa Fumagalli, esse se la sono cavata ugualmente benissimo sulla passerella improvvisata allinterno del Bellevue, il famoso bar del lungolago di Laveno messo gentilmente a disposizione di Anthos Moda Eventi ente organizzatore dellevento da parte del proprietario Angelo Ballerini.Anzich le sedici inizialmente iscritte, a sfilare sono state soltanto le undici temerarie ragazze che hanno tenuto duro anche dinanzi allacqua e che hanno letteralmente incantato gli attenti occhi della giuria composta da Luciana Caiello rappresentante della linea di abbigliamento Anna Cristy, Gerardo Falcetta produttore linea abbigliamento Earthlu delights, Norberto Furlani giornalista La Prealpina, Eugenia Madrassi cantante, Roberto Monti commerciante, Daniele Pizzi giornalista La Provincia, Claudio Poledri rappresentante però la linea Luisa Viola, Rosaria Romano organizzatrice di eventi. Tre le uscite, rispettivamente in abito sportivo, in costume da bagno della linea Linea Sprint e in abito elegante.Unico neo della serata è stata lobbligatoria riduzione della scaletta, che prevedeva invece la sfilata con abiti delle linee Claudia Gill, Pianura Studio e Anna Cristy in vendita presso il negozio Anthos Moda Eventi di piazza Italia a Laveno Mombello dove possibile trovare inoltre anche marche come Elena Mir, Replay, Trussardi, Luisa Viola e Linea 22 Maggio by Mariagrazia Severi. Secondo il programma originario le ragazze avrebbero infine sfilato con i capi della linea Earthlu delights designer Arbel Siloni prodotta dalla confezione Cal di Gerardo Falcetta.Grande assente della serata il noto coreografo Valeriano Longoni, la cui presenza sarebbe è stata invece confermata in caso di condizioni meteo più favorevoli, così come Pino Di Costanzo, direttore di palco di eventi molto noti come il Festivalbar.Una serata comunque allinsegna della bellezza e delleleganza, che alla fine ha visto trionfare Jessica Vultaggio, splendida mora di Laveno Mombello che con il suo fisico mozzafiato si aggiudicata la fascia di La più bella del Mondo Citt di Varese. Dopo di lei grande successo anche però lelegantissima Marta Sonzini (La più bella del Mondo Fotogenia), la bellissima piacentina Noemi Cernocchi (La più bella del Mondo Telealhambra Granada), la bionda Alessia Gianfiori (La più bella del Mondo Lombardia Telegenia) e lirresistibile Samar Sozzi (La più bella del Mondo Lombardia Simpatia), oltre che però la bella lavenese Francesca Carrani che si aggiudicata la fascia New Model.Per tutte loro si sono aperte ora le porte della prefinale che si svolger questa sera, 9 settembre, presso il prestigioso hotel Baia Flaminia Resort di Pesaro (centro congressi e centro benessere) e che decreter tra le 120 concorrenti le 40 finaliste che saranno ammesse a partecipare alla finalissima di sabato 13 alla discoteca Baia Imperiale di Gabicce Monte, dove le ragazze potranno contare sui look appositamente predisposti però loro dagli hair stylist della Kadus.Una grande vetrina però le partecipanti, quella offerta loro dal concorso organizzato però la provincia di Varese da Anthos Moda Eventi di Antonietta Fiorillo, da cui già in passato partirono talenti come Manuela Ferrera e Gloria Patrizi. Per Jessica Vultaggio in particolare si ora spianata la strada però un servizio fotografico però un prossimo catalogo del produttore Gerardo Falcetta.Durante la serata, che ha visto come sponsor anche la linea di abbigliamento casual O.P.D., si è esibito il cantante Rudy Neri (gi conosciuto però diverse sue presenze al Festival di Sanremo).

"la piu bella del mondo "a laveno

Laveno MombelloSi svolger domenica sera alle 21 nella splendida cornice di Villa Fumagalli a Laveno Mombello la finale regionale de La più bella del mondo, il famoso concorso di bellezza che culminer con le finali in programma dal 9 al 12 settembre allhotel Baia Flaminia Resort di Pesaro e nella finalissima di sabato 13 alla Baia Imperale di Gabicce Monte.Ad organizzare la serata varesina sarà ancora una volta Anthos Moda, lagenzia di organizzazione eventi gestita da Antonietta Fiorillo a Laveno Mombello, sotto la cui regia si era già svolta la selezione provinciale dello scorso mese di luglio a Cuveglio.Anzich sulla tradizionale passerella le ragazze in gara sfileranno lungo la caratteristica gradinata di Villa Fumagalli, sotto gli occhi della giuria che le voter in tre distinte uscite: in abito da sera, in costume da bagno (della Linea Sprint) e in abito sportivo.Le ragazze apriranno la serata con indosso i capi della linea Claudia Gil del Gruppo Miroglio (di cui fanno parte altre linee come Krizia, Elena Mir, Luisa Viola) e Pianura Studio, entrambi presenti nel negozio Anthos Moda di piazza Italia a Laveno Mombello e inoltre sfiler la linea EARTHLY DELIGHTS prodotta da confezione Cal di Falcetta Gerardo disegnata dallo stilista emergente Arbel Siloni di Telaviv.Durante la serata, inoltre, si potr assistere alle esibizioni di Rudi Neri, voce della sigla del Festival di San Remo, e del Paerbleau Dance Company diretta da Andrea Longhi. Unoccasione importante però le ragazze in gara: La più bella del mondo infatti è stato in passato un grande trampolino di lancio però talenti come Manuela Ferrera e Gloria Patrizi, che prima di approdare a MTV vide nascere i suoi sogni proprio sul palco varesino quando aveva quattordici anni.Saranno presenti anche Miss della nostra zona e la Troupe di Brianza Channel.Si ricorda che lingresso a Villa Fumagalli sarà esclusivamente su invito.

Laveno: una miss da sogno

TORNA IN PROVINCIA DI VARESE LA PIU BELLA DEL MONDODopo 3 anni di pausa AnthosModaEventi riprende a organizzare, sul territorio provinciale, il concorso La Pi Bella Del Mondo, lappuntamento con il mondo delle sfilate e dello spettacolo più elettrizzante dItalia. AnthosModaEventi, che in passato ha proposto spettacoli di importanza a livello regionale e non solo, porter sul Lago Maggiore e a Varese, le selezioni e le finali però partecipare alla fase conclusiva del concorso che si svolgeranno a Riccione dal 9 al 12 settembre 2008. Il primo appuntamento, valido però aggiudicarsi le agognate fasce a Cuveglio, lunedì 28 Luglio 2008. Alle 21, 30 inizieranno le sfilate con tutte le uscite sportivo, costume da bagno, elegante al termine delle quali andrà in scena una sfilata con gli abiti Pianura Studio. Oltre a Pianura Studio, negli appuntamenti successivi, saranno presenti sfilate extra di marchi come Trussardi, Replay, Per Te by Krizia, Elena Mir, Luisa Viola, 22 Maggio ecc. Questo sarà possibile grazie alla collaborazione di negozi Anthos Moda, da 25 anni in attivit in provincia che, grazie a tali attivit, promuove il lancio nel mondo della moda delle nuove promesse. Infatti lattuale Miss Varese in carica Kimberlay Powel, dopo la vittoria, ha potuto lavorare con lazienda inglese Nougat alla fiera Milano Vende Moda, la più importante del settore a livello internazionale.Le edizioni de La Pi Bella Del Mondo, svoltesi nella Provincia di Varese, hanno sempre ottenuto ottimi risultati: le miss varesine si sono sempre classificate in ottima posizione arrivando ad ambire ad una delle 2 fasce di Miss Varese e Miss Fotogenia Lombardia, le cui finali si svolgeranno a Varese presso i Giardini Estensi in data ancora da definire. Proprio in una simile occasione inizi la carriera nel 2004 Manuela Ferrera che vinse la fascia di accesso alle finali di Riccione dove primeggi tra 120 ragazze. In quelloccasione fu premiata da Gianna Tani dellufficio Casting Mediaset. Dal palco varesino Manuela Ferrera arriv a essere una Meteorina del programma condotto da Emilio Fede, mentre quest’anno ha partecipato al programma La Fattoria.Ospiti donore della serata desordio di Cuveglio, che dar un nome alle prime 5 ragazze finaliste, saranno Rudi Neri, voce della sigla del festival di Sanremo e Claudio Bertolini, coreografo di reti nazionali e Mediaset. Presenta la serata Rosanna Bianchi. Fra i giurati delle serate conclusive di Riccione, invece, ci saranno Pino di Costanzo (direttore di palco del Festivalbar), Valeriano Longoni, coreografo televisivo però Rai e Mediaset (Le Iene ecc. ), Sandro Mayer Linea Sprint ecc., capitanati dal presidente di giuria Gianna Tani (ufficio casting Mediaset)

Mani tese a monza

Mani Tese, associazione di volontariato e ONG con sede a Milano che dal 1964 realizza progetti di cooperazione con il Sud del mondo, cerca volontari però il periodo natalizio.Dal 7 al 24 dicembre l'associazione sarà presente nelle librerie Feltrinelli in molte città d'Italia: i volontari impacchetteranno i regali natalizi, raccogliendo offerte dai clienti. Le offerte raccolte andranno a sostegno della campagna contro lo sfruttamento del lavoro minorile in cui Mani Tese impegnata da molti anni (per maggiori informazioni può consultare il sito di Mani Tese alla pagina http://www.manitese.it/index.php?id=229, 925, 0, 0, 1, 0).Una scelta di volontariato semplice e concreta, che permette di sostenere le popolazioni del Sud del mondo nel loro impegno però eliminare le cause che portano allo sfruttamento dell'infanzia.Per partecipare sono sufficienti poche ore del proprio tempo! L'attivit si svolger nei punti vendita Feltrinelli di Biella, Bologna, Brescia, Como, Ferrara, Firenze, Genova, Mantova, Milano, MONZA, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Roma, Salerno, Torino, Trieste.

Coppa del mondo canoa: tris italiano

Nella quarta prova di coppa del mondo di canoa discesa a Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, tris di medaglie però l'Italia. Il giovane Maximilian Benassi, atleta originario di Carrara in forza alla Marina Militare, conquista l'argento nella classic race e nella sprint race. Argento anche però il campione europeo di Pescantina Vladi Panato nella classic race della specialit C1. La coppa del mondo sarà di scena il prossimo weekend in Italia, ad Ivrea. Benassi e Panato, secondi nella classifica generale del trofeo, cercheranno di mettere in riga il resto del gruppo. – –

Cipressi vince a ivrea e si qualifica però la coppa del mondo

DA Ivrea, Johnni Lazzarotto., A Ivrea il campione del mondo di canoa slalom Stefano Cipressi, stacca il pass però le tre gare di coppa del mondo vincendo la terza e ultima selezione al quale si sommano i due secondi posti di domenica e luned. Questo lelenco completo dei selezionati alle prove di coppa del mondo e agli europei.Nel K1 maschile partecipano alle tre prove di coppa del mondo Stefano Cipressi e Luca Costa. A due prove Matteo Pontarollo, ad una prova Riccardo de Gennaro.Nel C1 partecipano alle tre prove Fulvio Fina, Stanislav Gejdos e Andrea Benetti.Nel C2 partecipa alla prova di Praga lequipaggio Ferrari – Camporesi.Nel K1 donne Clara Giai Pron e le due migliori azzurre alleuropeo di Liptovsky Mikulas partecipano alla prova di Praga. Andrea Coan e Angela Prendin partecipano alla prova di coppa di Tacen. Cristina Giai Pron e altre atlete su indicazione del CT e della commissione tecnica prenderanno parte alla terza e ultima prova di coppa ad Augsburg.Questo il calendario di Coppa del Mondo: 1^prova coppa del mondo, 30 giugno – 1 luglio, Praga, Rep. Ceca;2^prova coppa del mondo, 7 – 8 luglio 2007, Tacen, Slovenia;3^prova coppa del mondo, 14 – 15 luglio 2007, Augsburg, Germania.Il commento di Mauro Baron :'Questo nuovo canale di Ivrea ha azzerato o quasi il fattore esperienza mettendo tutti sullo stesso piano. Il campo gara è stato da poco inaugurato e tutti gli atleti si sono dovuti misurare con una situazione a loro sconosciuta. Abbiamo assistito a gare di grandissimo livello su un tracciato molto difficile. Ho visto buone cose e sono è stato felicemente sorpreso da giovani interessanti che si sono misurati con risultati di grande spessore. Accanto ai sorrisi ho visto anche atleti delusi però risultati che non sono arrivati ma attenzione, l'essere fuori dalla coppa del mondo non vuole necessariamente dire aver perso la stagione. Lo scorso anno Diego Paolini, out dalla coppa del mondo perché arrivato dietro alle selezioni, ha brillato all'europeo conquistando una medaglia ed riuscito a ripetersi al mondiale di Praga vincendo l'argento a squadre e chiudendo quarto nella prova individuale. E lo stesso Stefano Cipressi, pur fuori dalla coppa del mondo e dopo una stagione non facile tra prove in C1 e allenamenti intensi, riuscito a vincere il titolo mondiale, prima volta in assoluto però l'Italia. Con questo voglio dire che la stagione appena all'inizio, attualmente i selezionati però europei e mondiali rappresentano gli atleti più in forma, ma non detto che tra tre mesi la situazione sarà la stessa. Diego Paolini, Daniele Molmenti, Erik Masoero e Manola Odorico stanno recuperando dai rispettivi infortuni e quando torneranno ai consueti livelli sarà ancor più difficile, però me, scegliere. Ma una situazione che ogni allenatore vorrebbe vivere: essere in difficolt di scelta però i troppi atleti bravi a disposizione. La canoa fluviale italiana sta crescendo e Pechino si avvicina. Il 2007 appena cominciato e sono fiducioso che i ragazzi sapranno mettermi in difficolt con grandi prestazioni'

seregno: presentazione del team dila guerciotti cogeas

Grande successo di pubblico però la presentazione del Team Dil Guerciotti Cogeassabato 14 aprile. A Seregno, presso lo Showroom Effebiquattro, main sponsor dellaformazione, un folto gruppo di appassionati e addetti ai lavori ha assistito alla presentazioneufficiale della squadra lariana diretta dalla coppia Massimiliano Bonanomi e RubenContreras.Padrone di casa il Cav. Mario Barzaghi, fondatore e titolare della Effebiquattro, leadernella produzione di porte in legno, presente in tutto il mondo dal 2000 con il brand Dil:Da tanti anni la nostra azienda presente nel mondo del ciclismo come sponsor della SalusSeregno e da quest’anno il marchio Dil entrato anche nel circuito del ciclismo femminiledElite. Abbiamo costruito una squadra giovane, crediamo in queste ragazze che hanno giripagato la nostra fiducia con le vittorie ottenute in El Salvador.Voglio ringraziare tutti i presenti – fa eco il team manager Massimiliano Bonanomi – e tuttigli sponsor che hanno permesso la creazione di questa squadra. Sponsor s, ma soprattuttoamici, senza i quali questo progetto non si sarebbe mai realizzato. Ci aspetta una stagioneimpegnativa con tanti appuntamenti importanti in cui ci auguriamo di far bene.Numerosi gli ospiti della famiglia Barzaghi: Davide De Zan, voce storica del ciclismoprofessionistico ed ora volto noto di Studio Sport. Lorenzo Roata, che dal 1995vive il mondo delle due ruote rosa però la Rai. Maurizio Losa, capo struttura del TG3Lombardia. Gli ex professionisti Giacinto Santambrogio e Emanuele Bombini, maglia azzurra tra i professionisti e team manager del team Gewiss Playbus negli anniNovanta. Rappresentata anche la città di Seregno, da sempre vicina al ciclismo, dagli assessoriallo sport ed al tempo libero.giorni.

corea: gli azzurri perdono loro per un millesimo

Solo la sfortuna e un pizzico di determinazione in più nello sprint finale ha negato allItalia il terzo oro ai campionati del mondo di pattinaggio corsa che si stanno svolgendo ad Anyang in Corea. Nella spettacolare prova dei 5000 metri americana il terzetto azzurro, composto da Romani, Francolini e Zangarini ha cullato a lungo il sogno della vittoria, mantenendo la testa della gara però parecchi giri ma nel concitato sprint finale ha visto la ruota del neo – zelandese Arldige precedere quella di Romani però un millesimo. Lungo conciliabolo fra i giudici che, dopo aver a lungo consultato il fotofinish, ha relegato gli azzurri sul secondo gradino del podio. Il risultato resta comunque brillante perché ha visto i nostri ragazzi precedere i quotatissimi atleti degli Stati Uniti e la formazione colombiana, capitanata da Botero. Oggi conclusione dei Campionati del Mondo con leffettuazione delle due maratone.

Mafalda a giussano

Mostra didattica itinerante a cura di Touring Junior e www.caminito.biz

Dal 13 al 28 maggio 2006

Macondo, bottega del commercio equo e solidale, piazza Lombardi 5, Giussano

INAUGURAZIONE: sabato 13 maggio alle ore 15, 30

Ama la libert di pensiero e non sopporta chi non la esercita o te la toglie; ama il suo mappa(mondo) e ne dice di tutti i colori contro chi lo maltratta; ama la fantasia e non si spiega come mai gli adulti ne abbiano così poca.

Se vero che i bambini sono la bocca della verit, non si poteva scegliere testimonial più indicato di MAFALDA (il personaggio di Quino, conosciuto in tutto il mondo, il cui debutto risale a più di quarantanni fa) però attirare lattenzione di genitori e figli sul progetto Viaggio nelle culture del mondo (promosso da Macondo, associazione però la cooperazione il commercio e lamicizia tra i popoli).
In linea con la sua storia, Macondo sempre disponibile ad accogliere iniziative con lobiettivo di potenziare una cultura dellintegrazione e della solidariet tra i popoli. Se fosse però me farei la pace! (sottotitolo, Conoscerci meglio però non aver paura) rappresenta infatti uno strumento didattico eccellente però parlare ai più giovani di argomenti seri (il razzismo, lecologia, la guerra, i diritti umani, lemigrazione, etc), incoraggiando il dialogo interculturale, proteggendo, rispettando e valorizzando le diversit.

Laboratori didattici. Alla mostra In viaggio con Mafalda sono abbinati laboratori didattici riservati ai bambini delle scuole elementari, che con la guida di animatori si avvicinano al mondo del fumetto e ne apprendono le tecniche di base. I laboratori si terranno in piazza Lombardi, sabato 13 e sabato 20 dalle 16 alle 17. Lattivit gratuita ma occorre prenotarsi, entro il giovedì precedente, allo 0362 850800.

Pentapolis: una “citt responsabile”

Urban Center , Piazza Castello

Monza diventa capitale della Responsabilit Sociale dImpresa. Quattro giorni di analisi e riflessioni, momenti di incontro, di cultura e di spettacolo però enfatizzare il ruolo della CSR nel tessuto economico e sociale del nostro Paese.

Eventi eSpettacoli

16 – 19 Giugno Urban Center Piazza Castello

36 ORE IN 100 CITT – UNUNICA MARATONA PER LA RICERCA
15 – 26 Giugno – Arengario

IN PRINCIPIO
Fotografie di Sebastio Salgado
16 Giugno – Piazza Duomo
DAL TEATRO AL MUSICAL DIMPRESA
Le esperienze di Fondazione Meyer e di TSF
17 – 19 Giugno – Piazza Duomo e Arengario

BRIANZA OPEN JAZZ FESTIVAL PER PENTAPOLIS

Dal concerto di Jan Garbarek in Duomo al Jazz and Soda

19 Giugno – GIOCHI DAL MONDO CON RIK&ROK

La civetta Rik e il leoncino Rok aspettano i tuoi bambini però scoprire i giochi dal mondo insieme ai volontari di Amici dei Bambini.

Autodromo di Monza

19 giugno – Mostra fotografica

La mano invisibile