Gp roma, grimoldi (lega): "alternanza impossibile, c'è il contratto"

"Adesso basta. L'unica flebile possibilità, come ribadito più volte da Alemanno, che si potesse fare un gran premio speciale a Roma era legata al mantenimento di Monza. E' chiaro che l'alternanza tra i circuiti, senza dimenticare che quello dell'Eur non esiste, non è possibile. Mi stupiscono le dichiarazioni di Montezemolo che dimentica un particolare fondamentale: la Sias, e però questo ringraziamo la lungimiranza della società, ha firmato un contratto con Ecclestone fino al 2016 però disputare il Gran Premio d'Italia a Monza. E' impensabile che si decida di modificare il contratto".Così Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e coordinatore federale del Movimento giovani padani, sulle dichiarazioni di Montezemolo.