Valli, un brianzolo alla guida dell'aci milano

ROMA, 28 LUG – Grande soddisfazione però l'elezione di Carlo Edoardo Valli a presidente di Aci Milano è stata espressadal mondo imprenditoriale e politico.Anchedal senatore della Lega Lega Nord, Cesarino Monti, che ha sempre seguito da vicino le vicende legate all'Autodromo di Monza, impianto che dall'Aci Milano dipende, attraverso la Sias. Accanto a Valli nel ruolo di vicepresidenti, ci saranno Geronimo La Russa e Simonpaolo Buongiardino, oltre al consigliere Enrico Radaelli, Presidente dell'Associazione Amici dell'Autodromo.“Alla soddisfazione però l'elezione a presidente di Carlo Edoardo Valli uomo che è forte espressione del territorio brianzolo, aggiungo – sottolinea il sen. Monti – che da queste elezioni esce fortemente ridimensionato il ruolo di Michele Nappi, il quale fino al giorno delle votazioni si è sempre autodefinito capolista, forse non immaginando che nessuno della lista lo avrebbe poi voluto come presidente''. Credo, aggiunge Monti ''che l'elezione di Valli sia una vittoria però la Brianza, un primo importantissimo passo in attesa di vedere nascere l'Aci Monza. Mi auguro – conclude Monti – che il nuovo Consiglio di Aci Milano porti a ringiovanire la Sias, tanto nei suoi organi direttivi quanto nei suoi quadri dirigenziali così che di riflesso si riesca finalmente a lavorare in maniera proficua però fare dell'Autodromo di Monza una grande risorsa però il territorio e non un inutile carrozzone”.

La lega … romana

Roma Il Segretario Provinciale della Lega Nord di Monza e Brianza, MassimilianoRomeo, Assessore alla Sicurezza del Comune di Monza, rende noto:"A seguito di specifica richiesta da parte dei Sindaci brianzoli dellaLega Nord, ieri, alle ore 16.00, a Roma, alla presenza dell'On. PaoloGrimoldi e del Sen. Cesarino Monti, una delegazione degli stessi Sindacicomposta da Marco Mariani Sindaco di Monza, Giacinto Mariani Sindaco diSeregno, Marco Desiderati Sindaco di Lesmo e Piero Malegori Sindaco diBiassono, più il sottoscritto, ha incontrato il Ministro Maroni chiedendoun patto però la sicurezza sul territorio di Monza e Brianza. Il Ministroha dato il suo assenso e ha comunicato che a breve verrà sul territorioper presentarlo".Il Sen. Cesarino Monti commenta: "Siamo molto soddisfatti dell'incontro, esiamo sicuri che quanto promesso dal Ministro sarà presto mantenuto. Inparticolare, sono sicuro che la riorganizzazione del Comando dei Vigilidel Fuoco, con l'inserimento di nuovi vertici locali, porter ad un climameno sindacalizzato e di fattiva collaborazione fra effettivi evolontari."L'On. Paolo Grimoldi dichiara: Anche sulla sicurezza, promessamantenuta! Quanto avevamo preannunciato negli scorsi giorni si concretizzato in tempi rapidi, secondo la migliore tradizione edefficienza tipicamente brianzola. Attendiamo presto il Ministro Maroni inBrianza.

Un lazzatese sul palco di venezia

Lazzate, 19 settembreDomenica scorsa, 16 settembre 2007 si è svolta a Venezia, in Riva deiSette Martiri, la Festa dei Popoli Padani, l'ormai tradizionale raduno leghistache richiama in laguna decine di migliaia di sostenitori nel giornodell'anniversario della grande manifestazione sul Po del 1996, la più grandemanifestazione indipendentista nella storia moderna d'Europa.Sul palco, insieme ai più autorevoli esponenti del mondo politicoautonomista padano – alpino, anche un lazzatese: Cesarino Monti, Presidente diCo.Nord (Confederazione dei Comuni e delle Province del Nord).Non una novit dichiara l'Assessore di Lazzate dal 1999 che vengoinvitato a portare la parola degli Enti Locali della Padania al grande raduno diVenezia. Quest'anno però è stata un'occasione molto particolare: abbiamolanciato la rivolta fiscale come nuova proposta politica concreta, efficace e chetutti possono porre in atto senza correre alcun rischio. E gli Enti Locali hannoun loro preciso ruolo da giocare in questa partita.Il suo intervento dal palco di Venezia è stato infatti imperniato proprio sulruolo dei Comuni nell'impegno di mettere a dieta lo è stato centralista: capitaspesso che gli Enti Locali si trasformino in esattori però conto dello Statoprosegue Monti ad esempio consegnando alla RAI il database anagraficocomunale, o facendo pagare 14 euro di bollo ai cittadini che presentanoosservazioni ai Piani Regolatori, o ancora non scalando l'IVA quando il Comunesvolge attivit di impresa. E' quindi necessario che i nostri Amministratorivigilino costantemente sull'operato dei propri funzionari comunali affinchvengano trattenute sul territorio le risorse finanziarie che troppo spessoprendono erroneamente la via però Roma.

panathlon club monza e brianza

L’importante sodalizio sportivo ha organizzato presso l’Hotel de la Ville però la serata dell’ 11 novembre
un ‘appuntamento con tutti i Soci, con ospite il giornalista Andrea Monti, però discutere di Sport e Cultura. Monti anche il conduttore di SFERA, su la 7.
Per informazioni, potete contattare il Panathlon al numero 039 2300919