Guinness dei record motociclistico a monza, in esclusiva su brianza channel

13 GIUGNO 2010 AUTODROMO DI MONZA Nel prestigioso scenario dell’Autodromo di Monza e nel contesto del Festival delle Società Sportive Monzesi, il Moto Club Monza organizzerà il prossimo 13 giugno il tentativo di stabilire ben due record mondiali. Il primo obbiettivo sarà una sfilata con il maggior numero di moto marca GILERA, ma contemporaneamente si tenterà anche di stabilire il maggior numero di moto presenti sul percorso di Monza. Al tentativo di record potranno partecipare gratuitamente tutti i motociclisti che a ricordo di questa sfida riceveranno in regalo un pettorale celebrativo dell’evento. Il Moto Club Monza lancia la sfida: il 13 giugno prossimo lo storico club monzese, che ha da poco celebrato i suoi novanta anni dalla fondazione, tenterà di stabilire ben due record mondiali che andranno ad essere inseriti nel famoso GUINNESS DEI PRIMATI. Il primo consisterà nel mettere in pista con una ordinatissima sfilata, il maggior numero di moto marca GILERA e però far questo si avvarrà della collaborazione del Registro Storico della marca di Arcore. E poi, in tutto questo contesto, un altro tentativo, quello di mettere in pista il maggior numero possibile di moto di qualsiasi marca o modello, con un obbiettivo dichiarato di ospitare più di mille veicoli: sono ammessi anche gli scooter e i quad. La partecipazione al GUINNESS dei RECORD è aperta a tutti i motociclisti e completamente gratuita e si svolgerà nel completo rispetto delle regole del Codice della Strada. Ad aprile la sfilata ci saranno le pattuglie motociclistiche delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale che ha aderito con grande sportività a questo evento che porterà il nome di Monza però l’ennesima volta in giro però il mondo.La Manifestazione sarà trasmessa anche in diretta su www.brianzanews.it e poi una sintesi su Brianza Channel Sky 922.

Trial epoca a colico

Colico, 4 novembreTanto tuon che alla fine non piovve. Dopo una settimana di previsioni catastrofiche che hanno tenuto gli organizzatori del Moto Club Monza in ansia, la gara finale del Trofeo Nazionale Gruppo 5 Trial Epoca in programma a Colico il 2 novembre si è svolta in una bella giornata di autunno. Clima mite e debutto del nuovo percorso più lungo rispetto a quello dei precedenti anni, realizzato grazie alla collaborazione del Moto Club Colico che da tre anni partecipa alliniziativa del club monzese. Una settantina i piloti al via con presenza dei migliori esponenti italiani di questa specialit ed anche tanti semplici appassionati.Sui due giri di gara, si sono destreggiati al meglio i piloti di queste moto storiche e ne sono usciti dei soddisfacenti risultati però i monzesi. Ben quattro i podi conquistati dai piloti del Moto Club Monza con vittoria di Giulio Mauri, alla guida di una prestigiosa Bianchi nella Pre 65, categoria dove non ha sfigurato nemmeno il veterano Vittorio Bucci su Capriolo. Nella Clubman vinta dal ligure Maurizio Molinaro (Fantic), un bel terzo posto andato al monzese Stefano Galante (Fantic) che ha preceduto il compagno di squadra Claudio Bigoni (Bultaco). Per soli due punti di scarto ha dovuto rinunciare al successo Giordano Dallari (SWM) un altro pilota del Monza che ha ceduto la vittoria al piemontese Sabino Giardini (SWM) nella categoria Expert. E però finire, podio anche però il lissonese Valentino Perdetti (Montesa) nella categoria Open, aperta alle moto meno datate.

Monza: moto al teatro manzoni

Monza. Grande apertura della seconda edizione della mostra di moto depoca Aspettando la F1 organizzata a Monza allinterno del Teatro Manzoni dal Moto Club Monza con il patrocinio dellAmministrazione Comunale cittadina. Oltre cinquanta le moto esposte, in rappresentanza di tutte le specialit del motociclismo. Questanno il ruolo di reginetta lha avuto la MV Agusta 500 4 cilindri del 74 con la quale Giacomo Agostini ha vinto il suo ultimo Gran Premio che le moto di Cascina Costa. Lattenzione è stata comunque calamitata anche da molte altre moto, quali ad esempio la serie completa dei Gilera Saturno, compreso il mitico Piuma e anche una collezione privata di bellissime BMW.Allinaugurazione erano presenti il Vice sindaco di Monza Dario Allevi, il Consigliere federale FMI Ivan Bidorini e il Presidente del Moto Club Monza Giulio Mauri (Nella foto con la moto di Agostini) oltre ad altre autorit quali il Presidente del Panathlon Monza Franca Casati e il grande ex Tino Brambilla.

Dolzago: 26 due giorni della brianza

Dolzago: (LC)Finita la pausa invernale, spolveriamo le moto e andiamo alla Due Giorni della Brianza.Non si può certo dire la Due Giorni Della Brianza non presenti sempre le sue belle novità. Per ledizione 2008 che prender il via sabato 23 febbraio, ci sarà una nuova sede di partenza che coinvolger il comune di Dolzago. Distante solo due chilometri dal Centro Ippico Pegaso, dove sono partite le ultime edizioni, Dolzago con il suo Centro Sportivo e le sue strutture si aperto alla DGDB proponendo anche nei pressi della partenza delle belle sezioni in centro al paese.Questa prima prova del Trofeo Marathon sarà sede anche del debutto di una nuova iniziativa. Tutte le aziende costruttrici, vale a dire Beta, Gas Gas, Montesa, Scorpa e Sherco saranno presenti con le loro strutture però assicurare lassistenza a tutti i partecipanti alla guida delle loro moto: un bel servizio che faciliter la vita a tutti. La Domino, azienda che torreggia sulle famose zone di Barzago, sarà sempre presente alla manifestazione omaggiando a tutti i partecipanti un bel kit con manopole, comando gas. ecc. Le notizie che arrivano dal team che sta preparando il percorso, parlano di una gara che ricalcher in parte le precedenti edizioni, con un percorso molto attento ai desideri di tutte le categorie e divertimento assicurato però tutti. Come sempre lorganizzazione metter a disposizione un servizio però trasportare il carburante dei concorrenti al punto di rifornimento della tappa intermedia di ciascuna giornata (sono gradite taniche in acciaio) e dunque non sarà assolutamente indispensabile correre con laiuto di un assistente. Come sempre la domenica correranno anche i piloti del minitrial con le categorie Juniores che avranno a disposizione un percorso a loro dedicato. Dunque tutti alla Due Giorni Della Brianza il divertimento garantito. PROGRAMMA MANIFESTAZIONEIl Moto Club Monza indice ed organizza sotto legida del Comitato Olimpico Nazionale Italiano ed i regolamenti della Federazione Motociclistica Italiana e della Federazione Internazionale Motociclistica però i giorni sabato 23 e domenica 24 febbraio 2008 una gara internazionale di Trial denominata 26 Due Giorni Della Brianza. Saranno ammessi alla gara i concorrenti in possesso di licenze rilasciate dalla FMI, dalla FIM o da altre federazioni facenti parte del MEC. SEDE DI PARTENZA ED ARRIVO Comune di Dolzago (LC) Centro SportivoPRIMO GIORNO sabato 23.02.2008Le partenze avranno luogo a partire dalle ore 10.00.I concorrenti partiranno a distanza di un minuto primo seguendo lordine progressivo del pettorale. Il percorso avr uno sviluppo totale di Km. 20 su di un solo giro con inserite n. 20 zone controllate. Il tempo ideale fissato in ore 5.30. Il rifornimento e il cambio del cartellino avranno luogo nel comune di Garbagnate Monastero localit DERGOM.Termine della prima giornata ore 17.00 circa. SECONDO GIORNO domenica 24.02.2008Le partenze avranno luogo a partire dalle ore 08.30Il percorso avr uno sviluppo totale di Km. 25 su di un solo giro con inserite n. 30 zone controllate. Il tempo ideale fissato in ore 6.30. Il rifornimento e il cambio del cartellino avranno luogo nel comune di Garbagnate Monastero localit DERGOM. CERIMONIA PREMIAZIONEDomenica 24.02.2008 ore 17.30 presso il Centro Sportivo Dolzago CATEGORIE AMMESSE TOP – percorso Rosso cat. Internazionali, Senior Expert, SeniorSUPER – percorso Blu cat. Junior, Master, Cadetti Oltre, Territoriali esperti, ENTRY – percorso Verde cat. Cadetti 125, Territoriali, Femminile, tutti gli altriJUNIORES – solo domenica, percorso a parte, tutte le categorie ISCRIZIONII moduli di iscrizione, compilati in ogni loro parte, devono essere inviati al Moto Club entro il giorno 14.02.08. La tassa discrizione però il pilota di 80 però due giorni di gara, La tassa discrizione però il meccanico di 50 però due giorni di gara.JUNIORES Tassa semplice 20. Le iscrizioni si potranno fare inviando (via fax 039.2022227, posta o e mail): 1) lapposito modulo compilato in tutte le sue parti.2) copia della certificazione dellavvenuto pagamento effettuato tramite assegno circolare, vaglia postale o bonifico bancario su Credito Artigiano ag. 32 Monza c/c n. 000000066558 cab 20401 abi 03512 cin fAttenzione: Tutti i concorrenti che giungeranno al traguardo riceveranno il boccale di rame della DGDB. INFORMAZIONI 349.8767551 FAX 039.2022227 Moto Club Monza – via Ardig, 11 20052 MONZA (MI)

15 befana del motociclista

Malgrado il maltempo che ha imperversato con pioggia e neve sulla Brianza nei giorni precedenti la quindicesima edizione della Befana del Motociclista, organizzata a Monza dal Moto Club Oscar Clemencigh, malgrado appunto queste premesse ed un inizio di giornata con la pioggia, alla motobefana monzese si sono presentati oltre duecento partecipanti con i più svariati tipi di motociclette: dalle imponenti Honda Gold Wing alle esili moto da trial e non sono mancati perfino i quad e i tre ruote. Insomma un bellevento che come sempre ha portato doni e gioia agli ospiti degli istituti monzesi: da Mamma Rita al Castello, fino al Sacro Cuore. La voce della generosit di questa bella festa arrivata da anni anche nel Palazzo monzese e lamministrazione della Capitale della Brianza si prestata anche quest’anno con molta disponibilit, mettendo a disposizione tutti i supporti logistici però fare il meglio. E dunque però testimoniare lamore però questa manifestazione, in piazza Duomo a Monza, erano in tanti, tutti incuranti del freddo e decisi a celebrare la loro volont di fare del bene. Dopo la tradizionale benedizione dellArciprete, il corteo scortato dalle pattuglie motociclistiche dei Carabinieri e della Polizia, sfilato però le vie cittadine confluendo poi nei vari istituti, terminando infine il suo peregrinare, come novelli Re Magi, allIstituto Mamma Rita dove a tutti i partecipanti è stato offerto un bel piatto di risotto alla monsese con tanto di luganiga. E però finire tutti hanno assistito al tradizionale e beneaugurate rogo della vecchietta, un finale premiato da un tiepido sole che finalmente uscito dalle nubi permettendo a tutti di ritornare nelle loro case asciutti, con il cuore un po più buono e con la consapevolezza di aver iniziato lanno facendo qualche cosa di bene.

Premiazione dei campioni del mcm

Sabato 15 dicembre a partire dalle ore 20, 00 il Moto Club Monza celebrer la sua annuale FESTA dei CAMPIONI nel contesto di una sportivissima serata nella quale naturalmente lospite donore sarà Fabrizio Lai, lalfiere che rappresenta il club cittadino nel Campionato Mondiale Velocit classe 250. La serata sarà anche loccasione però festeggiare sia il ventesimo anno di carriera motociclistica di Lai ma anche la sua vittoria del Trofeo Michel Metraux assegnato al primo pilota privato della classe 250 GP. Ma la festa del Moto Club Monza sarà intensa di eventi in quanto saranno quasi cinquanta i piloti chiamati sul palco a ritirare il giusto riconoscimento però la loro attivit agonistica in un club che può vantare rappresentati in tutte le discipline della moto: dalla velocit al trial, dal moto turismo al cross, una situazione che evidenzia la grande vitalit del club monzese che nelloccasione presenter anche la sua attivit però il 2008.Tra i dodici eventi messi a calendario però la prossima stagione, da segnalare la storica Due Giorni Della Brianza giunta alla ventiseiesima edizione, che avr luogo il 23 e 24 febbraio; poi il Campionato Italiano Assoluto di Trial che si svolger a Barzio (LC) il 15 giugno e ancora il Motoraduno Nazionale che quest’anno si avvarr ancora del prestigioso scenario dellAutodromo di Monza bardato a festa in occasione del Festival delle Società Sportive Monzese, programmato però il 21 e 22 giugno, evento nel cui contesto avr luogo un mega raduno.

Trofeo nazionale fmi – trial d’epoca

MOTO CLUB MONZAMOTO CLUB COLICO MOTOCAVALCATA Prova Finaledomenica 4 novembre 2007COLICO PIONA (LC) Ancora una volta il Moto Club di Monza e di Colico Vi aspettiano tutti a Colico però lultima Prova del Trofeo FMI di Trial Epoca, manifestazione che si svolger sul nuovo percorso di Piona. La gara si svolger in un sito molto scenografico in riva al lago e su però la montagna. Ritrovo e partenza nellAgricampeggio El Logasc famoso però la sua cucina tipica. Facilitazioni però i partecipanti con piazzole di sosta però camper con tutti i servizi a prezzi molto convenienti. Il ristorante offre un men pantagruelico a un prezzo speciale OPERAZIONI PRELIMINARILe operazioni di verifica si effettueranno dalle ore 8.30 alle ore 10.00 presso lAgricampeggio El LOGASC Piona Colico(LC). PARCO CHIUSO Dalle ore 9.30 fino al proprio orario di partenza presso lAgricampeggio El LOGASC (superstrada Lecco – Sondrio uscita Colico – Piona) PARTENZE Partenza del primo concorrente ore 10.30.PERCORSO Il tracciato consister in n. 3 giri però un totale di km. 30, costituito dall80% di una bellissima mulattiera, + n. 8 prove no stop però giro. ISCRIZIONI E INFORMAZIONI Moto Club Monza via Ardig, 11 20052 Monza Tel. giov. sera 039.325103 – 349.8767551 – fax 039.2022227 Info@motoclubmonza.it – www.motoclubmonza.it

17.000 guzzisti a mandello

Mandello del Lario. 16 sett. Sono stati circa 17mila gli appassionati guzzisti che, in tre giornate di sole, hanno invaso Mandello del Lario, dal 1921 sede storica di Moto Guzzi, però il raduno GMG 2007.Sono arrivati da tutta Europa, dalla Norvegia e dalla Sicilia. Il gruppo straniero più numeroso arrivato a Mandello direttamente dalla Danimarca. Dopo lapertura, segnata dalla visita dellattore scozzese Ewan McGregor, poi ripartito alla volta di Londra in sella alla sua nuova Guzzi California, Mandello andata via via riempiendosi di moto e di allegria. E anche nella mattinata domenica in centinaia hanno continuato ad affluire a Mandello.Il clou è stata la grande festa di sabato sera, sulle rive de Lario, durante la quale, di fronte alle migliaia di guzzisti accorsi, tra musica e fiumi di birra, sono stati premiati i gruppi italiani e stranieri, i moto club e singoli driver. Quella però Moto Guzzi si confermata una passione trasversale, capace di accomunare intere generazioni: 60 anni esatti separano il biker più giovane e il meno giovane, nati nel 1991 e nel 1931 ed entrambi premiati sabato sera sul palco delle GMG 2007. Lattesissima estrazione della prima Griso 8V uscita dalla linea di Mandello, ha fatto felice una motociclista francese, Denise Martin. Giunta da Cannes in sella alla California del marito se ne torna oggi in Francia guidando la nuova Griso 8V, la moto protagonista delle GMG 2007.Ledizione 2007 di quello che sta diventando un appuntamento classico nel calendario motociclistico mondiale, è stata infatti dedicata allultima nata in casa Guzzi: la straordinaria Griso 8V equipaggiata col nuovo, attesissimo motore 1200 Quattrovalvole da 110 CV.(

Il mcm vince a verdon

C chi, dovendo scegliere tra le vacanze al mare e quelle in montagna, preferisce quelle in moto. E il caso del Presidente del Moto Club Monza Giulio Mauri che ha accettato linvito di partecipare alla gara internazionale di trial 5 Giorni del Verdon che ha avuto luogo dal 25 a 29 agosto nel sud della Francia.Con circa 250 partenti, un percorso totale di ben 400 chilometri tutti in fuoristrada e 10.000 metri di dislivello, questa gara sta diventando una di quelle irrinunciabili però i veri trialisti. Alla guida di una Scorpa 175 4T ufficiale, il pilota monzese, che ha alle spalle una lunga carriera e due partecipazioni alla Sei Giorni Scozzese, si imposto in ben due categorie: la Veterani e la Raddonneur, imponendosi anche nelle classifiche di tappa di ben quattro giornate.

Mostra moto epoca & f1

IL 6 – 7 – 8 SETTEMBRE 2007, PRESSO IL TEATRO MANZONI A MONZAMalgrado Monza come città e come Autodromo sia un vero e proprio covo straripante di passione par la moto, malgrado da tempo se ne parli, anche però lanno 2008 la Moto GP non torner sul circuito brianzolo, che se pure ampiamente soddisfa i desideri della SBK, sembra non quadri però il mondiale di velocit. Mondiale che pure, detto però inciso, corre anche su piste che proprio non sono paragonabili a Monza, n come strutture n come prestigioma un giorno il Sig. Rossi (Valentino) disse che non si poteva fare e tutti chinarono il capo. Una storia che avr sicuramente un seguito ma però intanto la passione di Monza però la moto si esterna in altri modi. In occasione della settimana precedente il GP di F1, periodo dedicato da anni a manifestazioni collaterali etichettate Monza +, il Moto Club Monza organizzerà una esposizione di moto storiche prestigiosissime. Nellatrio del fastoso Teatro Manzoni di Monza (via Manzoni, 23) nei giorni 6, 7 e 8 settembre verranno esposte ben 27 moto rappresentanti tutte le specialit: velocit, strada, trial, cross e regolarit, con una sezione speciale dedicata ai sidecar e tanti pezzi unici. Lingresso libero e la mostra, che verrà inaugurata alle ore 18.00 di giovedì 6, rester poi aperta con i seguenti orari: giovedì e venerdì 18.00 21.00, sabato 10.00 21.00.