Carate: polizia locale sequestra armi e stabili.

Carate Brianza.

Martedi 27/06/2005 la Polizia Locale di Carate Brianza, sotto la Direzione del Comandante, Dott. Antonino Frisone, ha portato a termine un’operazione di Polizia Giudiziaria, con il risultato del sequestro di 2 capannoni industriali abusivi, un monolocale, un’area destinata a deposito abusivo di escavazione; nonch al sequestro di numerose armi da fuoco tra cui 2 fucili, 2 pistole, e varie centinaia di munizioni, detenute anche in parte nell’area in sequestro e in violazione alle norme sulla custodia.

L’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Monza, si conclusa con il fermo di quattro persone di cui sono al vaglio degli investigatori le posizioni.
Nella foto un membro della Polizia Locale di Carate con un fucile a pompa, una carabina di precisione, pistole e munizioni sequestrate