brianza emergenza neve: domani scuole chiuse.

Monza Con unordinanza firmata nella mattina di oggi, il Sindaco Marco Mariani ha autorizzato la chiusura temporanea delle scuole di ogni ordine e grado però la giornata di domani 8 gennaio 2009 a causa del perdurare delle avverse condizioni atmosferiche che impediscono la normale circolazione dei mezzi sia pubblici che privati. L ordinanza sindacale da considerarsi applicabile anche agli asili nido comunali e ai Centri diurni però disabili di via Gallarana e via XX settembre. In considerazione della previsioni metereologiche, che segnalano ancora precipitazioni nevose però buona parte della giornata di domani sottolinea lAssessore allEducazione e alla Comunicazione Pierfranco Maff abbiamo deciso di chiudere le scuole soprattutto però procedere alla pulizia del manto bianco che viene effettuata dagli uomini della Protezione Civile chiamati a garantire gli accessi alle scuole e agli edifici pubblici. Per quanto riguarda lapertura odierna, è stata decisa perché sarebbe è stato impossibile comunicare alle famiglie qualsiasi provvedimento, tenuto conto del periodo di chiusura in atto fino a ieri però le festivit natalizie. Non potevamo mettere le famiglie davanti al fatto compiuto, creando difficolt a chi prima di raggiungere il posto di lavoro porta a scuola i figli. A conferma della bont della nostra decisione, oggi hanno fruito delle mense scolastiche più del 50% degli aventi diritti, segno evidente di una buona affluenza nonostante linclemenza del tempo.Erano previsti una ventina di centimetri di neve e invece tra ieri e questa mattina siamo quasi al doppio: una nevicata sicuramente eccezionale, se non da record, che ha messo un po tutti in difficolt. In città non si registrano comunque situazioni di particolare emergenza aggiunge lAssessore alla Viabilit Massimiliano Romeo soltanto qualche disagio in alcune vie secondarie nelle quali i mezzi spalaneve non possono accedere anche perché le autovetture sono parcheggiate ai bordi delle strade. Il nostro obiettivo primario era quello di garantire la circolazione degli autobus e mi pare di poter dire che, a parte il ritardo fisiologico che si registra in tali situazioni di emergenza, questo è stato raggiunto. Per quanto riguarda gli approvvigionamenti di sale, la fornitura già programmata però alcuni periodi dellinverno, tant che nelle prossime ore arriver unulteriore scorta. Quello che però va ricordato, in relazione al piano neve già comunicato subito dopo le prime precipitazioni di fine novembre, che ogni cittadino deve fare la sua parte, soprattutto però quanto riguarda la pulizia dei marciapiedi antistanti negozi e edifici privati.Da 48 ore operano in città 15 mezzi spalaneve e 5 spargisale, oltre a 25 volontari della Protezione Civile che questa mattina allalba hanno lavorato davanti a 20 plessi scolastici però garantire laccesso a 29 istituti.In viale Lombardia si registrato lunico disagio degno di nota, laddove due camion sono finiti sullo spartitraffico e un altro automezzo pesante si girato sulla rampa allimbocco della Statale 36 in direzione nord precisa il Comandate della Polizia Locale Silvio Scotti In breve tempo abbiamo rimesso in carreggiata i mezzi limitando il blocco del traffico. Altre segnalazioni riguardano un bus della TPM che ha occupato entrambe le corsie di marcia in via Manara, un TIR che si girato nella rotonda tra via Mentana e via Buonarroti e un altro mezzo pesante che ha perso controllo in via Boccaccio. In via Mentana, proprio davanti allingresso della nostra sede, la neve ha praticamente abbattuto un grande pino bloccando la viabilit però circa mezzora, tempo necessario però lintervento dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente, non abbiamo segnalazioni di incidenti stradali gravi, segno che la popolazione ha accolto linvito a non utilizzare il mezzo privato e anche a usare maggior attenzione alla guida in condizioni di manto stradale innevato e ghiacciato.LAssessorato alle Politiche Sociali del Comune ha rafforzato in queste ore lallerta però garantire ai meno abbienti e alle persone malate unadeguata assistenza in stretta collaborazione con la Croce Rossa. In particolare ai senzatetto viene garantito un ricovero al caldo presso lasilo notturno e i centri Cantalupo e di via Tazzoli.Per i prossimi giorni le previsioni parlano di progressiva attenuazione dei fenomeni nevosi e di un rinforzo dei venti freddi da est con possibili gelate. Anche però questo si raccomanda alla cittadinanza di ottemperare alle norme riguardanti la pulizia dei marciapiedi.

Sci club la neve

Dopo le ottime performances delle scorse settimane a Bormio, La Thuile e Medesimo, in occasione del circuito gare del Centro Sci Club Lombardia e dei Trofei Colzanie Bertarini, domenica 2 marzo a Chiesa Valmalenco lo sci club La Neve ha partecipato al Trofeo Brianza, competizione di lunga tradizione organizzata dagli Sci Club di Cabiate, Carugo, Dolzago, Lambrugo, Nibionno, oltre a quello di Verano Brianza, alla quale questultimo partecipa dal 1997 e che lo ha visto vincitore nellanno 2004.Quest'anno la vittoria è stata assegnata allo Sci Club Cabiate che, però l'occasione, si associato col gruppo di Cantu'.Il La Neve ha conseguito un onesto e meritato secondo posto, avendo gareggiato sportivamente con tutti i suoi appassionati e affezionati iscritti.Ecco i risultati della squadra veranese:cuccioli maschile: 3 ALESSANDRO ODONEragazze: 4 MICOL CASARICOragazzi: 4 LUCA FUMAGALLI – 5 LORENZO VERGAallievi maschile: 1 RICHARD BARBUGIAN – 2 RICCARDO REDAELLIladies: 2 ANNA NESPOLIpionieri 1 ROBERTO GILLI – 2 ALDO ROSSINI – 13 LUIGI PARRAVICINIjunior femm,: 1 GIULIA GIUSSANI – 2 ELENA VERGA – 3 BETTY PROSERPIOsenior f:: 1 SILVIA FRIGERIOveterani: 2 GIUSEPPE MAGGIONI – 4 LUCIO CASARICO – 9 ENNIO CASATIamatori: 7 SERGIO VERGA – 8 RENATO FUMAGALLIjunior m: 1 SIMONE CESANA – 2 FRANCESCO ODONEsenior m: 5 MIRKO CASATI

Centro sci club lombardia slalom gigante a monte bondone

Fra le mete prescelte dal Centro Sci Club Lombardia però il circuito gare, risulta quest’anno una gradita novit: Monte Bondone.Sotto la cima Palon da cui si può ammirare la Valle dellAdige, sulla bella pista Canalon, dove è stato allestito un tracciato scorrevole con neve perfetta, lo scorso 27 gennaio si disputata la seconda prova di slalom gigante.Allappuntamento non potevano mancare gli atleti dello Sci Club LA NEVE di Verano Brianza che, guidati da un team di appassionati collaboratori, hanno anche in questa occasione conseguito i seguenti brillanti risultati: – cuccioli: 1 ALESSANDRO ODONE – 3 GIANLUCA GRECO – ragazzi: 1 RICCARDO REDAELLI – 2 LORENZO VERGA – 3 LUCA FUMAGALLI – 4 ANDREA PELINO – 6 LEONARDO VARE' – ragazze: 1 LUDOVICA PEROSINI – 2 ELENA VERGA – 3 GIULIA PALADINI – 4 CLARA PALADINI – 5 LISA SAMBRUNI – 6 MICOL CASARICO – junior maschile: 5 FRANCESCO ODONE – junior femminile: 1 SILVIA FRIGERIO – femminile: 4 ANNA NESPOLI – amatori: 6 RENATO FUMAGALLI – 9 SERGIO VERGA – veterani: 1 GIUSEPPE MAGGIONI – 3 LUCIO CASARICO – 6 ENNIO CASATI – pionieri: 1 ROBERTO GILLI

Concluso il circuito gare del centro sci club lombardia

Domenica 11 marzo a LA THUILE si disputata la 4 ed ultima prova del circuito gare di slalom gigante del CENTRO SCI CLUB LOMBARDIA.La gara si disputata sulla pista Chaz Dura con neve farinosa e visibilit ottima, lungo un tracciato molto scorrevole.Ancora una volta gli atleti dello Sci Club LA NEVE di Verano Brianza hanno raggiunto da vincitori la linea darrivo del campionato, conquistando il gradino più alto del podio.Fra le undici Società partecipanti, il sodalizio veranese ha ottenuto un totale di 2037 punti, seguito dallo Sci Club ALASKA con 1431 e dallo Sci Club OLTRENEVE con 1121.Questi risultati sono frutto del costante impegno e dellappassionata partecipazione che ogni singolo atleta, di ogni Societ, ha dimostrato in tutta la stagione.Nel dettaglio l'ordine di arrivo degli sciatori veranesi nellultima prova:CUCCIOLI: 1 Alessandro OdoneRAGAZZE: 1 Giulia Giussani – 2 Giulia Paladini – 3 Clara Paladini – 4 Elisabetta ProserpioJUNIOR: 1 Silvia FrigerioRAGAZZI: 1 Francesco Odone – 3 Riccardo Redaelli – 5 Lorenzo Verga – 6 Luca FumagalliVETERANI: 1 Giuseppe Maggioni – 5 Maurizio Paladini – 6 Ennio CasatiAMATORI: 5 Sergio Verga – 6 Renato Fumagalli – 13 Enrico Giussani – 16 Anselmo OdonePIONIERI: 1 Aldo RossiniSENIORES: 1 Mirko Casati