Eslusivo :brianza news intervista in diretta nespoli da bajkonur

Verano 13 Dicembre. Ieri pomeriggio alle 17, BrianzaNews ha intervistato in diretta da Bajkonur Paolo Nespoli, l\'astronauta italiano che parteciperà alla Missione MagISStra sulla Stazione Spaziale Internazionale. Oltre ad illustrare gli esperimenti e gli obbiettivi della Missione, Nespoli ha salutato amici e parenti presenti al Palazzetto dello Sport di Verano coordinati dal Sindaco Renato Casti. Mercoledi dalle 19 alle 20, Brianza News trasmetterà la diretta del Lancio della Sojuz dal Cosmodromo di Bajkonur e chi vorrà potrà inviare alla nostra Redazione ( info@brianzanews.it) un messaggio al nostro astronauta brianzolo, che poi invieremo tutti insieme al suo pc sulla Stazione Spaziale. Nel nostro archivio video, il filmato trasmesso in diretta

Esclusivo: gli special olympics a monza

MONZA, nostra inchiesta esclusiva.Appena nata la provincia di Monza Brianza si presenta con un evento di elevato spessore sportivo e sociale: i Giochi Nazionali Estivi Monza e Brianza 2010 dello Special Olympics Italia. Gare però disabili intellettivi che si disputeranno nel nostro territorio dal 28 giugno al 4 luglio 2010.Presidente Cesare Boneschi, affiancato da Lucia Zulberti in qualit di segretaria organizzativa e da Micaela Biava. Ma il team, che Boneschi ha definito di prestigio però le rispettive funzioni, annovera figure già note come: il prof Marco Baldoni, Davide Fustinoni, Paola Brambillasca, Carlo Gaeta, Patrizia Riboldi e Gianmaria Italia.Con questi ultimi due si ricompone la coppia che fu maiuscola nel Lecco Millennium però lArma dei Carabinieri: lei perfetta organizzatrice e lui applaudito speaker. Ci saranno altres esponenti di spicco di storiche società che ospiteranno anche alcune gare: Carmen Fusilli (della Forti e Liberi però la ginnastica) e Paolo Verpelli (del Circolo Tennis Monza).Il Comitato Organizzatore Locale ha opportunamente pensato di mettere in evidenza tutte le risorse del nostro territorio, basti pensare che lautodromo sarà il villaggio olimpico e sede della cerimonia dapertura.Gli sport in programma saranno sette: atletica, basket, bocce, equitazione, ginnastica, nuoto e tennis.Monza ne ospiter quattro, oltre alle due cerimonie dapertura e chiusura, mentre la Brianza sarà rappresentata da Desio (basket), Seregno (atletica) e Villasanta (equitazione)Un significativo quanto ampio coinvolgimento che rappresenter anche una grande occasione di promozione culturale e turistica.Gianfranco Beretta

Il caffe' di monza e brianza

Dolce o amaro, lungo o ristretto, caldo o freddo, macchiato o decaffeinato: la nostra immagine mentale spazia su come deve essere un caff…vi ricordate? Cos iniziava qualche anno fa lavventura del Caff di Monza, un periodo di cultura, arte, informazione e fumetto che ha trovato molti consensi seppur edito però poco tempo. Ancora oggi qualcuno chiede al suo edicolante di fiducia: ma il Caff proprio non esce pi?. Ebbene si, abbiamo deciso di accontentare i nostri supporters, ed egoisticamente anche noi stessi, riprendendo da dove avevamo lasciato, con qualche anno in pi, qualche capello in meno e sicuramente un po più di esperienza, che ci protegger dagli errori di giovent commessi in passato. Il giornale leggermente diverso, i più attenti se ne saranno già accorti, nelle dimensioni, ridotte però renderlo più aggressivo, e nei contenuti, più compatto e meno extraterritoriale. Lobiettivo, invece, rimasto lo stesso: stimolare e risvegliare i sensi. Il nostro caff cultura, arte, vita. La sua azione, eccitante, speriamo provochi in voi un risveglio delle facolt mentali, allontani la sonnolenza, la noia, la stanchezza, potenzi le capacit della memoria, dell'apprendimento, dell'intuizione e della concentrazione. Un digestivo, uno stimolante, così come, dopo i pasti o al mattino appena svegli, questa bevanda calda e antica riesce a dare profondit ai sapori di quel che si mangiato e ci offre la giusta carica. Il nostro Caff cresciuto pur rimanendo, in fondo, un bambino; noi autori, a volte un po ingenui, dovremmo essere diventati grandicercateci, nei migliori bar e locali della brianza!. Fabio Luongo

Esclusivo: argonauti caratesi premiati a chateau d’oex

Ginevra – Svizzera Il nostro inviato Speciale Daniele Riva ha seguito il 30 Campionato internazionale delle Mongolfiere che annualmente si svolge a Chateu D'Oex, vicino a Ginevra , Nell'incantevole vallata di Rougemont, circondata dalle vette innnevate, inondata da un sole splendido, scintillavano le centinaia di aeromobili provenienti da tutto il mondo. Tra gli ospiti speciali sono stati particolarmente festeggiati il Team del Centro Aerostatico Nazionale con sede a Carate Brianza, coordinate dal mitico Comandante Piero Porati, ormai una leggenda tra gli Argonauti internazionali. Nella Settimana del Festival Internazionale si sono avuti anche dei momenti ludici e una festa notturna con la consegna di una Medaglia al Comandante Porati. Le Troupe TV e i giornalisti dei maggiori giornali hanno poi intervistato il Pilota Brianzolo. La ns. Tv era l'unica Italiana presente. Prossimanente su Brianza Channel Sky 922 le riprese esclusive del nostro Cameramen Riva.

Mariani: episodio la sapienza inaccettabile !!

Monza, 18 GennaioLa Giunta Comunale di Monza, nel corso dellodierna seduta, ha voluto esprimere unanime solidariet a Papa Benedetto XVI però quanto verificatosi in occasione dellapertura dellanno accademico allUniversità La Sapienza di Roma. Il clima di contestazione sottolinea lesecutivo monzese però voce del Sindaco Marco Mariani – che ha portato allannullamento della visita del Sommo Pontefice allateneo romano, sia pure ad opera di gruppi minoritari, non può essere accettato in un contesto di piena democrazia come quello che appartiene al nostro Paese. Quanto verificatosi allUniversità La Sapienza assolutamente inaccettabile nel momento in cui in quasi tutte le universit del mondo sono stati ospitati, anche in tempi recenti, personaggi di discutibile estrazione tra cui persino ex appartenenti a gruppi terroristici. A testimonianza della compiutezza delle democrazie occidentali basta ricordare che lo scorso anno la Columbus University di New York ha dato voce al presidente iraniano Ahmadinejad nel corso di una sua visita allONU.. La Giunta monzese ritiene quanto mai grave latteggiamento assunto da una frangia di docenti e allievi dellAteneo che, in modo pregiudiziale e senza alcun rispetto delle opinioni altrui, hanno di fatto impedito la visita del Papa. Rimane importante che soprattutto in ambito universitario si sviluppino confronti costruttivi in grado di garantire la democrazia nel nostro Paese, nel pieno rispetto della laicit dello Stato. Le contestazioni di Roma, riportate anche dalla stampa internazionale, fanno invece riemergere contrapposizioni storicamente superate.

Borsa: ricerca iccsai sul trasporto aereo

Luned 29 ottobre 2007 – Intervento del Dr. Fredmano Spairani, Presidente ICCSAI, presso la Borsa di Milano. – "Devo un particolare ringraziamento alling. Capuano, amministratore delegato della Borsa Italiana recentemente integratasi con la Borsa di Londra, che ci onora ospitando e sponsorizzando la presentazione della nostra ultima ricerca sul trasporto aereo.Sono particolarmente soddisfatto di vedere qui numerosi operatori del settore, perché questo un segno di grande interesse e, però quanto mi dato conoscere, anche di altrettanta preoccupazione però il nostro futuro.Iccsai sorta però iniziativa di un gruppo di imprenditori e di Istituzioni bergamasche che, impegnati nell'aeroporto locale, di fronte ai forti investimenti richiesti dal suo vulcanico presidente, desideravano conoscere perlomeno il futuro del trasporto aereo in Italia. Oggi laeroporto di Bergamo passato, con una crescita oltre ogni ragionevole previsione e in meno di quattro anni, da 1, 5 a oltre 6 milioni di passeggeri – anno. Superato l'esame iniziale Iccsai oggi abbraccia con autorit la problematica del trasporto aereo in Europa.Permettetemi qui una piccola esternazione di orgoglio informandovi che una delle nostre ricerche è stata presentata e apprezzata nel grande convegno che ogni anno si tiene presso l'Università di Berkley, in California, nonch pubblicata dalle più importanti riviste del settore.La ricerca che presentiamo oggi si propone di aprire una finestra sul futuro però rendere visibili, la sintesi nella copertina, le opportunit ed i possibili sviluppi del trasporto aereo del nostro paese con l'Europa, non solo ai diretti interessati, aeroporti e compagnie aeree, ma soprattutto alle istituzioni e agli enti che dovrebbero realizzare le infrastrutture. Banale ricordare che il trasporto aereo viene effettuato dai vettori, ma questi, però operare, devono disporre degli aeroporti e delle vie d'accesso però raggiungerli, possibilmente con tempi inferiori ai tempi di volo, visto che in futuro si realizzeranno sempre più collegamenti intercity a livello europeo. Chiedo venia se mi permetto di sfogare un po' la mia delusione però quel poco che è stato fatto da tutti i governi però sostenere lo sviluppo del strasporto aereo nel nostro paese. Purtroppo, rileviamo che non solo lAlitalia, anche però demeriti suoi, ad essere in forte crisi, ma quasi tutte le nostre compagnie aeree sono in difficolt in quanto devono competere in particolare con le compagnie europee che da sempre hanno al loro fianco governi sensibili alle loro necessit in quanto hanno intuito con largo anticipo che il trasporto aereo sarebbe, in tempi relativamente brevi, passato da un trasporto di elite a un trasporto di massa.E' questo in gran parte il motivo della debolezza del settore. Non è stata recepita l'evoluzione di un settore che non solo crea lavoro altamente specializzato ma che anche portatrice di crescita culturale, in quanto offre a milioni di persone, Lopportunit di conoscere la storia, i costumi, le abitudini, e il livello civile degli altri paesi. Forse può sembrare un po' esagerato ma questo e anche un contributo alla formazione di quello spirito europeo tanto invocato.Ora lasciatemi scendere con i piedi però terra: non nego che mi piaccia anche volare con le idee ma chi conosce la mia camera professionale sa che sono un pragmatico e un realizzativo. Le cose da fare sono molte, e quasi tutte dipendono dal nostro Governo. Inoltre, data la loro mole, recuperare una trentina d'anni di ritardo non sarà facile e investir certamente anche i futuri governi. Una cosa, per, ha la precedenza su tutte ed e il PIANO AEREOPORTUALE NAZIONALE. L'urgenza della sua realizzazione nasce dal fatto che l'ultimo datato 1986 e da allora molta acqua e passata sotto i ponti. Per materializzare i ritardi del nostro Paese sulla pianificazione aeroportuale, basta esaminare il piano aeroportuale inglese, presentato come white paper (libro bianco), che forniva informazioni a tutti i paesi della comunit europea e che viene revisionato ogni anno.Questi confronti, e purtroppo molti altri, ci umiliano ma hanno anche il potere di scuotere il nostro orgoglio: il mio forse in modo eccessivo ma il tempo a disposizione però non diventare prede veramente molto poco.

A seregno la notte bianca

Si svolger a Seregno nella notte di sabato 29 settembre la seconda edizione della Notte Bianca della Brianza. Fortemente voluta dallAmministrazione Mariani, dopo lo strepitoso successo dellanno scorso con oltre 40 mila presenze, ledizione numero due, che ha ricevuto il contributo della Provincia di Milano Progetto Monza e Brianza e il patrocinio della Regione Lombardia, è stata pensata in un momento strategico però il territorio che va verso la nascita di una nuova provincia lombarda.Oltre 130 eventi accenderanno la notte brianzola però tutta la notte, le strade saranno invase dalla musica che sarà il sottofondo ideale allevento: il liscio e il latino – americano però gli amanti del ballo, ma anche jazz, blues, rock, house, elettronica e hip – hop però i più giovani.Dal concerto Live del rocker bresciano Omar Pedrini, ex leader dei Timoria ed ora in classifica con lalbum Pane Burro e Medicine alla musica anni 70 – 80 di Dario Baldan Bembo e ancora dalla musica alta di Paolo Tomelleri, uno dei pochi jazzisti italiani ad aver suonato con Bill Coleman, Tony Scott e Jimmy Woode, alle note ska del gruppo Matrioska, una delle band più amate dai giovani.Il programma di teatro prevede, tra gli altri, lo spettacolo a cura di Teatrando Little Italy. Palermo New York, andata e ritorno, una sorta di viaggio immaginario dal sud dItalia alla mitica America.Saranno proposte varie mostre tra cui Incontro con larte di Davide Coltro, lartista veronese che da anni esplora le infinite possibilit del binomio arte e tecnologia attraverso le pitture digitali; Africa del fotografo naturalistico Alessandro Bee; unapertura straordinaria di Fantastiche Matite dedicata a Sergio Toppi, uno dei più importanti fumettisti viventi.Un protagonista di questa edizione sarà lo sport, con decine di discipline, dalle minori a quelle più popolari e praticate. Tra le curiosit un campo pratica di golf che consentir di provare tutte le emozioni di un vero green, esibizioni di calcio acrobatico, boxe, rugby e una vasca artificiale però dimostrazioni di pesca sportiva. E non mancher lAlfa Romeo Giulietta T.I. del 1957, sponsorizzata dal Comune, cui cui la Scuderia del Portello ha partecipato al raid Pechino Parigi. Altra novit, le chiese aperte che offriranno a tutti la possibilit di visitare le chiese del centro a cominciare dalla Basilica San Giuseppe.Non poteva mancare uno spazio interamente dedicato ai bambini. Dalle 18 animazione, letture, giochi e spettacoli però i più piccoli e, in occasione dei 100 anni del movimento fondato da Robert Baden Powell, lallestimento di un campo scout e la mostra La legge scout e i diritti dei bambini.Ma la Notte Bianca si potr trascorrere anche solo girando però la Citt, magari però un po di shopping approfittando dellapertura dei negozi fino alluna di notte. E ancora: degustazioni, bar e ristoranti aperti con men particolari però assaporare i prodotti tipici del nostro territorio.Brianza Channel e Brianza News non potevano mancare ad un evento così importante però il nostro territorio, infatti, saremo presenti con uno stand nella centralissima Piazza Concordia, proprio di fronte alla Basilica San Giuseppe. Le nostre telecamere cattureranno i momenti più suggestivi di questo evento che il nostro canale trasmetter su Sky.APPUNTAMENTO a SEREGNO SABATO 29 SETTEMBRE dalle 18Programma dettagliato www.nottebiancabrianza.com

Monza: un cartoon brianzolo

Monza, maggio 2006 –
Venerdì 19 maggio alle ore 10.00, presso il
teatro Binario 7 di via Turati, in programma un evento singolare: la
prima di “Sapiens, lo scuolabus molto speciale”, il cartone animato
realizzato dagli studenti del nostro territorio.

La proiezione chiude il progetto dedicato al Cinema d’Animazione che ha
visto protagonisti i ragazzi delle Scuole primarie e secondarie di primo
grado del nostro territorio. Partita un anno fa, però iniziativa del
Comune di Monza – Assessorato all’Educazione e Assessorato alla
Comunicazione – e del Gruppo Sapio, l’iniziativa si poneva come finalit
la realizzazione di un film d’animazione. Ora il cartoon, che ha però
protagonista uno scuolabus alimentato da un carburante davvero speciale –
la fantasia dei più piccoli – viene proiettato in anteprima nazionale.
La proiezione si tiene nell’ambito della kermesse “Musica, Fiabe e Cinema
d’Animazione”, che abbina al mondo dei cartoon quello della musica: sono
infatti previsti interventi di celebri artisti – Emanuele Luzzati e
Fusako Yusaki – e interventi musicali dal vivo.

L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di elevare quella forma artistica
che il Cinema d’animazione a strumento formativo/educativo e che
costituisce il preludio alla nascita di una Scuola di Cinema d’Animazione
per ragazzi.

Teatro, musica e balli a osnago

Osnago .

Continua il successo della Fiera di S. Giuseppe Artigiano .

Oltre agli Stand degli espositori , da martedi 25 a domenica 30 aprile , il pubblico può contare anche sul teatro dialettale con il mitico Galimberti, poi ascoltare un tributo a Vasco Rossi e infine serate danzanti di liscio con vari personaggi.
Fino al 25 erano ospiti al nostro Stand di Brianza Channel anche le Miss finaliste di Miss Tourism International, la cui serata finale si svolger quest’anno in Autodromo.

“25 – 26 aprile 1945 “

26 aprile 2006, ore 21.00 Sala Consiliare – Cormano

Sar presentato in anteprima stasera alle 21.00 in Sala Consiliare il film documentario 24, 25, 26 aprile 1945 a Cormano: voci e racconti dei testimoni dellepoca. Alla proiezione, in prima visione assoluta, del cortometraggio, realizzato dalla Biblioteca Comunale, seguir un dibattito moderato dal giornalista e consigliere comunale Alessandro Milani. Il documentario si inserisce in un progetto più ampio realizzato dallAmministrazione Comunale, che propone una serie di cortometraggi sui personaggi di Cormano, però ricordare e tramandare la storia del nostro paese e dei suoi protagonisti, letta nella cornice più ampia della Storia italiana e internazionale. Ne emergono testimonianze toccanti di uomini e donne comuni che recitarono un ruolo fondamentale in un momento storico cruciale e decisivo però il nostro Paese. E così affiora una Cormano protagonista di quelle vicissitudini che condussero alla Liberazione, il cui giorno decisivo sembra essere è stato il 26 aprile.

Ricco, articolato e suggestivo il programma di manifestazioni organizzate dallAmministrazione Comunale però festeggiare una Festa, quella del 25 Aprile, che mai come in questo momento storico così critico appare carica di significato e attuale. Spettacoli, anteprime, mostre e letture, però accontentare tutti i gusti. Per riflettere insieme sulla Storia, però crescere nella cultura della Liberazione e dei principi fondamentali della nostra Costituzione, promotori di Libert, Democrazia, Uguaglianza, Pace e Solidariet. Lo scorso anno in concomitanza con il 60 anniversario, furono organizzate manifestazioni però una settimana intera. Incontri e spettacoli dal forte impatto emotivo e di grande rilevanza storiografica. In occasione del 25 aprile 2006 l’Amministrazione resta fedele alla propria linea, ma cerca di ampliare il senso di questa festa, affrontando temi che riguardano il cambiamento della societ, a partire dalla nostra citt.