imprenditori brianzoli in cina

Provincia MB.l’Associazione “Le Mappe dei Tesori d’Italia” incollaborazione con Sviluppo Cina organizza una missione di operatori Commercialie imprenditori a Shanghai. La missione ha lo scopo di promuovere le eccellenze italiane in Cina nell’ambito dell’Expodi Shanghai incontrando direttamente gli operatori cinesi e la stampa Nelle due ultime settimane di ottobre, in occasione della presenza della Lombardia nelPadiglione Italia verranno organizzate: Visita all’EXPO 2010 Shanghai Evento di presentazione dei Tesori Culturali della Lombardia alla Stampa e agliOperatori Cinesi con particolare riferimento alla qualità del turismo d’affari e delleeccellenze del Made in Italy con la presenza dei rappresentati istituzionali dellaLombardia. Incontri riservati tra operatori italiani e cinesi. Programma: – Partenza da Milano il 24 ottobre – Permanenza con 5 notti in Hotel – Rientro il 30 ottobre. Per poter aderire alla missione il costo totale comprensivo di volo, albergo, prima colazione, assistenza interprete però l’intero viaggio, assistenzabusiness negli incontri d’affari, eventi e spostamenti in gruppo è di € 3.000. Se l’ azienda ha Sede in Lombardia, la missione si avvale di un vouchererogato dalla Regione Lombardia però missioni economiche all’estero di €2.083, 34 ( al lordo della ritenuta di legge al 4 % ) però azienda (un operatoreper azienda) Tra gli scopi della missione assume rilevanza l’incontro che avverrà con iTour Operator cinesi alla presenza del Presidente della Regione LombardiaRoberto Formigoni nel padiglione Italia dell’Expo. In aggiunta sarà possibile però ipartecipanti incontrare gli operatori in maniera riservata. Per partecipare alla Missione, occorre inviare entro il 4 ottobre però e – mail asegreteria.tesori@italiamappe.it

Dal ghisallo al muro quinta edizione

dalla nostra Redazione dell'Alta BrianzaTre mostre sono dedicate in questo periodo al centenario del Giro d'Italia e si tengono al Museo Internazionale del Ciclismo al Ghisallo, esposte in fotografia ed arte.Alla prima mostra si accede lungo le rampe del Museo e si intitolale tre epoche, frutto questo di una ricerca di immagini condotta da Giuseppe Castelnovi, gi redattore della Gazzetta dello Sport, che ha curato alcuni aspetti di tre diversi periodi:dal primo novecento alla Seconda Guerra Mondiale, dagli anni cinquanta al ciclismo moderno però finire con il duemila ed il ciclismo contemporaneo. La mostra viene completata con l'esposizione di documenti a cura di Cesare Sangalli, storico cartografo del Giro.La seconda mostra dedicata alla rassegna dei Cento Anni del Giro d'Italia, promossa ed organizzata dalla Gazzetta dello Sporte dalla RCS Sport. E' questa una storia però immagini che riguarda diversi capitoli che dimostrano il fascino del Giro d'Italia come le origini ed i pionieri, i leggendari, gli specialisti, l'Italia del Giroed altre immagini in trentadue pannelli fotografici che mostrano come la suggestione del bianco e nero si possa fondere con l'eleganza del colore.La terza mostra si svolge nelle sale Coppi e Bartali ed è stata promossa dalla Galleria d'Arte Contemporanea Mandelli di Seregno. E' è stata appositamente allestita in omaggio del Centenario del Giro nell'ambito di un panorama nazionale ed internazionale che ha richiamato diversi artisti alla rappresentazione del secolo rosa. Non solo quadri tra i lavori esposti, ma anche le fotografie delle mani di Gimondi a cura di Mario de Biasi ed una scultura luminosa di Marco Lodola intitolata Il Capogiro.Le mostre al Museo del Ghisallo saranno aperte sino al 18 Ottobre, il Martedì ed il venerdì dalle ore 9.30 alle 17.30 ed il Sabato e la Domenica dalle 9.00 alle 18.00.Oltre le tre mostre evidenziamo gli altri appuntamenti:il 26 settembre si tenuta la Biciday, giornata all'insegna del relax, della natura e degli amanti del cicloturismo, una manifestazione curata da esperti e volontari del Parco lago Segrino che si sono messi a disposizione dei partecipanti però illustrare l'itinerario e le caratteristiche morfologiche e naturalistiche dell'area.Dopo la Biciday ci aspettano le emozioni della carica dei 101, nella sua terza edizione, con la cronoscalata al Muro di Sormano di Simone Temperato in un'impennata su una sola ruota, conquista avvenuta! Dopo il suo exploid c' è stata la volta della corsa con Matteo Capp che ha conquistato un nuovo record infrangendo il muro degli 8 minuti in 7, 38 e stabilendo così un nuovo primato della Carica dei 101.I prossimi appuntamenti saranno il 16 Ottobre alle ore 11.00 a Villa Rizzoli (Canzo) con la cerimonia della consegna del dodicesimo premio internazionale Vincenzo Torriani a Paolo Bettini, Claudio Ferretti e Giovanni Tredici.Il 17 Ottobre al Teatro Sociale di Canzo avverranno ulteriori premiazioni con lo spettacolo La maglia nera scritto ed interpretato da Matteo Caccia.Dal 1 Ottobre all'8 Novembre al Centro Lario Fiere di Erba ( Como ) si terr una mostra di Arti e Vecchi Mestieri in bici, biciclette di artigiani e commercianti di fine ottocento e di inizio novecento restaurate dal collezionista romagnolo Maurizio Urbinati.Un'altra curiosit una staffetta ciclistica che accompagner la manifestazione dal Ghisallo al Muro partendo dal Vaticano il 30 Settembre, facendo tappa a Forte dei Marmi ed arrivando a Magreglio il 4 Ottobre però la celebrazione della Madonna del Ghisallo Patrona dei Ciclisti.Da sottolineare che queste manifestazioni ciclistiche sono ideate ed organizzate dal Pressing, presidente della quale Gianni Torriani, figlio di Vincenzo Torriani, patron del Giro con il Patrocinio ed il contributo della Regione Lombardia, Triangolo Lariano, Provincia di Como, Parco del Segrino e Comune di Canzo, Eupilio, Longone al Segrino, Magreglio e Sormano.Laura Levi Cohen

Ricco programma però la manifestazione teatrale cittadina

Si svolger al teatro Manzoni di Monza (www.teatromanzonimonza.it) dal 23 al 25 ottobre la Festa del Teatro. Un avvenimento giunto ormai alla sua quarta edizione. Molteplici gli eventi proposti, di seguito elenchiamo il programma. Venerdì 23 ottobre ore 21.00 Sala Teodolinda (Foyer ammezzato) – TIRANOTT Viaggio nella prosa e nella poesia milanese Sabato 24 ottobre ore 11.00 Biblioteca Comunale Ragazzi di Monza Valerio Bongiorno legge da SKELLIG ore 18.00 Presentazione della Stagione Teatrale del Manzoni 2009 – 2010ore 21.00 Compagnia Diablogues PER MOSSE D'ANIMA serata pirandellianaore 23.00 Sala Teodolinda (Foyer ammezzato) – TIRANOTT Viaggio nella prosa e nella poesia milaneseDomenica 25 ottobre ore 11.00 Sala Teodolinda (Foyer ammezzato) Valerio Bongiorno legge da SKELLIG ore 16.00 Compagnia Filipazzi IL BRUTTO ANATROCCOLOore 18.30 Filarmonica Clown UN UOMO DI NOME FRANCESCO commedia religiosaore 21.30 Sala Teodolinda (Foyer ammezzato) – TIRANOTT Viaggio nella prosa e nella poesia milanese La vendita dei biglietti attiva dal 6 ottobre on – line e in teatro, in Via Manzoni, 23 Monza. Tra le proposte ve ne consiglio due in particolare:TIRANOTTdi Lino Pedull D'Alice, con Marino Zerbin e Piero Lenardon Regia di Paola Bea e Piero LenardonE' notte, profonda notte, in un bar di Milano un silenzioso cameriere riordina però la chiusura, gli fa compagnia un ultimo avventore che cerca d'incantare il cameriere, la notte e il tempo evocando personaggi della Milano che fu, attraverso aneddoti personali della vita di tutti i giorni ma anche attraverso citazioni di grandi scrittori e poeti milanesi: Gadda, Manzoni, Porta, Loi, Tessa, il tutto con un'ironia tutta meneghina, velata qua e la dalla malinconia e da una pudica amarezza. Tiranott, ecco il nome del nostro avventore, cercher di ritardare la chiusura con tutte le armi della simpatia che la Milano dei ricordi, ma anche quella di oggi, può suscitare. In questo suo viaggio sarà controllato con discrezione e fermezza dal silenzioso cameriere che scandir i tempi di questa evocazione e funger da attento moderatore della voglia, quasi inesauribile, di raccontare del suo ciarliero ospite notturno. Fino alla inevitabile definitiva chiusura. Che sarà di quel mondo, di quella lingua così espressiva e così piena di ritegno? Non vogliamo saperlo, a noi tocca solo ricordare affascinando il nostro pubblico con tutta la complicit di cui siamo capaci. Il bar aperto, accomodatevi, con tutto il cuore….."PER MOSSE D'ANIMAbrani di Luigi Pirandello letti e interpretati da Enzo Vetrano e Stefano Randisi Enzo Vetrano e Stefano Randisi si sono accostati al lavoro di Pirandello gradualmente: prima con Mondo di carta, uno spettacolo fatto di suggestioni e parole tratte da sei novelle, poi nella messa in scena di tre spettacoli: Il berretto a sonagli, L'uomo, la bestia e la virt e Pensaci, Giacomino! rappresentati e replicati con successo però diverse stagioni. Gli scritti di Pirandello – dalle novelle ai romanzi ai testi teatrali – sono stati alla base di molti laboratori tenuti da Vetrano e Randisi e hanno dato loro l'opportunit di scandagliarne il pensiero trovando analogie, assonanze e a volte sovrapposizioni sorprendenti fra la vita privata – pensieri, lettere, appunti legati alla quotidianit dell'uomo – e le parole che Pirandello mette in bocca ai personaggi dei suoi drammi. Ne nato un doppio percorso nel mondo pirandelliano, che procede parallelamente attraverso le vicende personali e frammenti di testi letterari e teatrali. In questa serata monologhi, dialoghi e racconti venati del tipico umorismo pirandelliano o esplosivi nella loro forza drammatica vengono riproposti dai due attori siciliani come in un viaggio che li riporta alle nobili origini della loro terra, riascoltando le parole del grande Maestro che chiedeva ai suoi attori di agire sempre però mosse d'anima, però innescare una perfetta circolarit tra personaggio e interprete. Fabio Luongo

Tutte le squadre del sanda

Team serie D SANDA RIVA GROUP: inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo.Dal 15 settembre al 10 ottobre partecipa, VINCENDO, al torneo IX LIBERTAS SESTO dove erano iscritte 10 formazioni di serie D e C.Il 18 ottobre inzia il rispettivo campionato regionale di serie D, Ad oggi 13 gare 13 vittorie e prima posizione solitaria in classifica.Team di 2 divisione SANDA LAMINED: inizia lattivita il 2 Settembre 2008 – da Ottobre a Dicembre partecipa, VINCENDO, al XI Torneo SHARKS CUP di Villasanta dove erano iscritte 24 formazioni di categoria.Il 16 Gennaio 2009 inizia il rispettivo campionato FIPAV, le prime 2 gare giocate contro TRIUGGIO e PRO VICTORIA la vede vittoriosa però 3 – 1 e 3 – 0.Team Under 18/21 SANDA CARROZZERIA BIRASCHI: inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo.Da Ottobre a Gennaio partecipa, VINCENDO, alla VOLLEY CUP dove erano iscritte 24 formazioni di categoria. Dal 3 al 5 Gennaio partecipa al V BEAR WOOL VOLLEY di Biella, che pensiamo sia al piu importante torneo di pallavolo internazionale però i suoi numeri: circa 90 squadre e circa 1000 atleti/e provenienti da varie nazioni, e si classifica al 2* posto.Nel campionato di U 18 chiude il girone a punteggio pieno 10 gare 10 vittorie però 3 – 0. Passata alla seconda fase però le finali provinciali fallisce il passaggio.Il 16 Gennaio 2009 inizia il campionato FIPAV di U21, le prime 2 gare giocate contro ASO e SEGRATE la vede vittoriosa però 3 – 0 e 3 – 0. Team Under 16 SANDA STOCK ABBIGLIAMENTO:inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo. Squadra alla sua prima esperienza nel campionato di U 16 chiude il girone al 3* posto e si prepara però linizio della COPPA MILANO.Team Under 14 SANDA AZZURRA: inizia lattivita il 2 Settembre 2008.Il 25 Ottobre 2008 inizia il rispettivo campionato FIPAV ad oggi chiude il girone a punteggio pieno: 10 gare 10 vittorie però 3 – 0 e si prepara però la seconda fase del campionato e però linizio della COPPA MILANO, come le altre due ns. formazioni di U14 che nel campionato di categoria, alla loro prima esperienza, si comportano egregiamente. Team Under 12 SANDA AZZURRA: inizia lattivita il 2 Settembre 2008. L 8 Novembre 2008 inizia il rispettivo campionato FIPAV. Ad oggi e prima in classifica insieme alla PRO PATRIA MILANO.

Sete d’arte a villa greppi

Monticello: SETE DARTE DAL 20 OTTOBRE – 25 NOVEMBREUna settimana ricca di appuntamenti allinsegna dellarte contemporanea a Villa Greppi. Dopo linaugurazione della rassegna Sete dArte avvenuta sabato 20 ottobre nel Granaio (nella foto il Vice Presidente Vittorio Cazzaniga primo a sinistra e i Consiglieri Citterio Canossi, Arrigoni), le numerose attivit artistiche in programma sino al 25 novembre sono ufficialmente cominciate.Da giovedì 25 a domenica 28 Ottobre: Simposio di scultura su pietra di Vicenza (fuori concorso) riservato a scultori professionisti. Otto gli artisti invitati: Orazio Barbagallo di Cornate d'Adda (MI), Giovanni Blandino di Cuggiono (MI), Matteo Cannata di Caponago (MI), Elisa Colombo di Venezia (VE), Antonella Gerbi di Seregno (MI), Martin Gerull tedesco residente a Milano, Alfredo Mazzottadi Milano, Giorgio Eros Morandini di San Daniele del Friuli (UD), ai quali si aggiunge Giuliana Lucchini, organizzatrice della rassegna. Gli artisti realizzeranno le loro opere in quattro giorni nello spazio allaperto, adiacente al Granaio della Villa Greppi. Rendendo possibile questa performance di scultura, una vera e propria esibizione live, il Consorzio ha voluto offrire i visitatori una modalit nuova di avvicinarsi allarte, partendo cioè dallinizio del percorso artistico, momento particolarmente interessante, emozionante ed unico: la creazione di unopera darte. Gli scultori, davanti al pubblico, danno vita alle loro creazioni in soli quattro giorni, nella suggestiva ambientazione di Villa Greppi, resa ancora più affascinante dalle numerose opere darte esposte negli ambienti da poco ristrutturati (Granaio: piano terra e primo piano, Scuderie). In queste sale (nella foto) sono in mostra le opere degli artisti che fanno parte dellassociazione Entropos, dei premiati e dei segnalati di sete darte 2005 e degli scultori del simposio attuale. Il work shop accompagner lintera manifestazione, quindi le opere in esso contenute saranno visibili dal 20 ottobre al 25 novembre 2007. In esposizione opere di pittura (formato max 40×40), grafica, disegno (anche in cartelline), sculture di piccolo formato (max. 40 cm.), serie o tirature da 9 pezzi. Sabato 27 Ottobre a partire dalle ore 19, 30 in programma una piacevole serata con gli artisti di Sete dArte: un aperitivo/discussione aperto al pubblico, con ingresso e degustazione gratuita di formaggi e miele, vin brul e caldarroste, alla presenza degli scultori del simposio. Domenica 28 Ottobre alle ore 10.30: valutazione delle opere in concorso. La giuria sarà composta da: Vanna Casati della Galleria Vanna Casati di Bergamo, Chiara Bonfanti Assessore alla Cultura della Provincia di Lecco, Mario Sottocorno collezionista e fondatore della Fondazione Granata Braghieri di Imbersago, Franco Migliaccio critico darte e docente di Storia dellArte alla LABA Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, Giuliana Lucchini, presidente dellAssociazione Entropos.Nel pomeriggio alle ore 17.30 la premiazione dei vincitori:al 1 classificato andrà un premio del valore di 1.000 euroal 2 classificato andrà premio del valore di 800 euroal 3 classificato andrà premio del valore di 500 euroPer la sezione delle installazioni e performance sarà assegnato un unico Premio Sezione Installazione di 500 euro.I prossimi appuntamenti:sabato 10 Novembre 2007 dalle ore 17.30 inaugurazione della mostra – premio dei giovani artisti premiati del concorso e inaugurazione della mostra delle opere degli scultori del simposio. Presentazione del catalogo Sete darte 2007, con lintervento critico di Franco Migliaccio, della direzione artistica, alla presenza delle autorit del Consorzio. Musica con il Jazz Quartett in atmosfere jazz dautore Piero Cantoni piano, Luigi Colnago sax tenore e soprano, Max Rovati contrabbasso, Luca Casiraghi batteria.Sabato 17 Novembre 2007 alle ore 21.00 conferenza sulle arti contemporanee e dibattitosui nuovi linguaggi delle installazioni e performance e la direzione che sta assumendo larte oggi. A seguire dibattito sul perché fare arte oggi: la parola agli artisti professionisti.In breve a Villa Greppi: dal 20 Ottobre al 4 Novembre 2007Mostra delle opere in concorso dei giovani artisti selezionati Simposio di scultura su pietra di Vicenza riservato a scultori professionistiWork shop degli artisti dellassociazione Entropos e dei premiati di Sete dArte 2007Dal 10 al 25 Novembre 2007Mostra – premio però i giovani artisti vincitori di Sete dArte 2Mostra delle opere degli scultori del simposio. Work shop.Visite guidate e laboratori didattici però le scuole e attivit però soggetti in difficolt.Gli orari di apertura delle sale espositive del Granaio e delle Scuderie sono i seguenti:Sab e dom.: ore 10.30 – 12.30 e 15.00 – 19.00Merc, giov, ven: ore 16.00. – 17.30 e su appuntamento

La donna e i valori olimpici

La FICTS (Fdration Internationale Cinma Tlvision Sportifs, riconosciuta dal CIO – Comitato Internazionale Olimpico) a cui aderiscono 102 Nazioni, ha assegnato a Milano SPORT MOVIES & TV 2007 , il più importante Festival Internazionale dedicato al cinema e alla televisione sportiva, Finale Mondiale del World Ficts Challenge 2007 (articolato in 12 fasi che si svolgono nei cinque Continenti) in programma dal 27 OTTOBRE AL 1 NOVEMBRE 2007 (sito web: www.sportmoviestv.com) con ingresso gratuito (tutti i giorni dalle 15.30 alle 22.30).Levento si articoler in 150 Proiezioni provenienti da 45 Nazioni, 8 Convegni, 2 Workshop, 1 Mostra, 5 Eventi collegati e Premiazioni, a Palazzo Giureconsulti a Milano, in Piazza Mercanti, 2 dove, il 27 Ottobre alle 17, sarà inaugurata una inedita mostra video – fotografica del CIO Donna e Valori Olimpici a cui seguir la Cerimonia di Apertura a Palazzo Marino. Promedya, con la Troupe di Brianza Channel sarà Media Partner ufficiale della manifestazione.Nella foto al centro il Presidente FICTS Ascani con Lippi,

canzo: dal ghisallo al muro

APERTE LE MOSTRE A CANZO E AL GHISALLO, Si apre a Canzo il 13 ottobre2007 il museo della bicicletta inteso come arte, storia e passione del ciclismo. Rivivere la bicicletta come impegno di lavoro, sostitutivo a volte del cavallo, e non solo come impegno agonistico.Da Canzo, Magreglio e Sormano prende il via la kermesse dal Ghisallo al Muro questa unimpervia salita che avrebbe messo in crisi anche laffiatatissima coppia Bartali – Coppi. E comunque una dimostrazione di come lagonismo e la competitivit possano trasformarsi in rapporto umano. Il 19 ottobre al 10 Premio Internazionale Vincenzo Torriani, grazie anche al figlio del medesimo, Gianni Torriani, si potr assistere a Villa Rizzoli in Canzo alla manifestazione però promuovere lidea dellamore però il ciclismo e però farlo vivere con la presenza di M.Indurain, V.Campagnolo e S.Neri. Seguir sempre il 19 ottobre alle ore 20.00 la Cronoscalata in notturna al Muro di Sormano, aperta a tutti con un tettodi iscrizione fissato a 101 partecipanti, altrimenti detto infatti la carica dei 101. La manifestazione potr contare sul supporto tecnico – organizzativo di tre sodalizi: Ciclo Team Canzo, G.S.Madonna del Ghisallo e Ciclistica Erbese.Tale avvenimento unisce il divertimento sportivo ad uno scopo umanitario, infatti il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto allo scopo di donare biciclette ai ragazzi di Marituba, una comunit brasiliana, co in nome una bici però la vita ideata in collaborazione con lAssociazione Amici di Mons.Aristide Pirovano di Erba.Da non dimenticare il 21 ottobre al Ghisallo – Magreglio linaugurazione di via Gino Bartali, strada che congiunge le cime del Ghisallo con la provinciale però Civenna, alla presenza della moglie, del figlio e del sindaco di Magreglio.Vale la pena di farci una sana pedalata.Con le prime iniziative ha preso il via il ciclo di eventi Dal Ghisallo al Muro.Sabato 13 ottobre un buon concorso di pubblico ha caratterizzato linaugurazione delle mostre Girala ruota. Lavorando in bicicletta, esposizione di biciclette depoca presso Palazzo Tentorio aCanzo, Il Ghisallo onora Salvatore Fiume, con opere dellartista dedicate alla donna al Museo delCiclismo del Ghisallo, e della selezione di immagini storiche del Giro di Lombardia sempre alMuseo del Ciclismo. Le rassegne rimarranno aperte fino al 28 ottobre: tutti i giorni (9.30 – 12 e14.30 – 17.30) con ingresso libero, quella di Canzo; dal martedì al venerdì (9.30 – 17.30), sabato edomenica (9 – 18), con ingresso promozionale a 5 euro, quelle del Ghisallo. ancora possibile iscriversi a La Carica dei 101, cronoscalata notturna del Muro di Sormano, aperta a tutti, in programma nella serata di venerdì 19 ottobre. Il costo discrizione di 10 euro esar devoluto a favore dei ragazzi di Marituba, la comunit brasiliana nella quale oper il vescovomissionario erbese monsignor Aristide Pirovano, scomparso dieci anni fa. Primo premio in paliouna bicicletta Colnago. Info e modalit di iscrizione: cell. 335.7550310 – www.cicloteamcanzo.itSempre venerdì 14 ottobre, alla Villa Rizzoli di Canzo, avr luogo la cerimonia di consegna delPremio internazionale Vincenzo Torriani 2007 al fuoriclasse spagnolo Miguel Indurain, allindustriale Valentino Campagnolo e al giornalista e scrittore Sergio Neri.Ulteriore appuntamento però Dal Ghisallo al Muro sar, domenica 21 ottobre, alle 10.30, aMagreglio, la cerimonia di intitolazione a Gino Bartali del tratto di strada che costeggia ilSantuario del Ghisallo, alla presenza della moglie, signora Adriana, del figlio Andrea edellamico – rivale Fiorenzo Magni.Dal Ghisallo al Muro ideato e organizzato da Pressing, con il contributo della Regione Lombardia – Assessoratoallo Sport, Giovani e Turismo, della Comunità Montana del Triangolo Lariano, della Provincia di Como e dei Comunidi Canzo, Magreglio e Sormano e il patrocinio de La Gazzetta dello Sport e de La Provincia. Collaborano Ciclo TeamCanzo, Ciclistica Erbese e Gs Madonna del Ghisallo. Sponsor principali dellevento: Ferrovie Nord, Diavolina, Eicma eCentocant.

tris di eventi al binario 7

Monza, 12 Agosto. Tre iniziative sono in arrivo al Binario 7, lo spazio culturale del Comune di Monza gestito dalla società partecipata Scenaperta allinterno dellUrban Center di via Turati. La prima in ordine cronologico la terza edizione di Aperitivo con, ciclo di incontri con personaggi del mondo della letteratura, dello spettacolo, dellarte, della medicina, della comunicazione. Lo scopo di questi incontri quello di creare un cortocircuito tra relatore e pubblico, in modo da superare il diaframma che spesso esiste, attraverso una conversazione a più voci brillante e intelligente. Gli incontri si terranno tutti il mercoledì alle ore 18 presso il Caff letterario. Questo il programma: Non guardarmi con gli attori Paola Perfetti e Alessandro Baito (17 ottobre), Maternale con il letterato e poeta Silvio Raffo (24 ottobre), Eppur si muove con il cartunista Umberto Voci (31 ottobre), Il Cimitero di Monza, un museo a cielo aperto con il docente di architettura Ferdinando Zanzottera (7 novembre), Mi racconto. Ti racconto. con larchitetto esperto di immigrazione Reza Rashidy (14 novembre), La vita come amicizia con lo psicoanalista Marco Garzonio (21 novembre), Laura di tutti i giorni con la scrittrice Laura Boerci (28 novembre), Il Bambino e larte contemporanea con il docente di didattica museale Lodovica Cima e leducatore museale Nora Camesasca (5 dicembre); inoltre sono previsti due incontri il martedì alle ore 21: Medicina naturale in psichiatria con il direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Monza, Italo Carta, il medico psichiatra Maria Antonietta Balzola e il farmacista Adele Casella (13 novembre), e Scrivere tra passione e regola: la scrittura creativa con lo scrittore e illustratore Adamo Calabrese, il letterato e attore Gianfranco Scotti e il musicista ed ebanista Michele Sangineto (27 novembre). Dal 25 ottobre al 15 novembre sarà invece allestita presso lo Spazio espositivo la mostra fotografica Il volto delle parole. Si tratta di 50 scatti ad opera di Paola Agosti e Giovanna Borgese che ritraggono altrettanti intellettuali italiani del Novecento. Sabato 27 ottobre, alle ore 15, in programma una visita guidata dal curatore della mostra Alberto Crespi, mentre giovedì 8 novembre, alle ore 21, una lettura – commento da parte di Gianfranco Scotti. Questi gli orari di apertura della mostra: il martedì e il sabato dalle ore 10 alle 18, la domenica dalle 14 alle 18. Verso i 100 anni del Futurismo il titolo dell’iniziativa che occuper il Teatro sabato 10 novembre. Alle ore 15 interverranno la storica dellarte Rossana Bossaglia su Ricapitolazione bibliografica: testi futuristi e sul futurismo, lo storico dellarte Flaminio Gualdoni su Futurismo, cubismo e altre polemiche e il critico darte e giornalista Alberto Longatti su Larchitettura futurista: Boccioni, Marinetti, SantElia. La Citt Nuova. Alle 21 andrà in scena La voce in movimento, performance teatrale con Arrigo Lora Totino, Giovanni Fontana, Nicola Frangione e Massimo Arrigoni. Alla presentazione delle iniziative sono intervenuti lassessore alla Comunicazione e Urban Center, Pierfranco Maff, la presidentessa di Scenaperta, Livia Porta, e alcuni dei protagonisti degli eventi in programma. Sono iniziative che valorizzano la struttura dellUrban Center ha sottolineato Maff – , che non deve solo ospitare tutti coloro che hanno qualcosa di interessante da mostrare, ma anche artisti di qualit. Paola Agosti e Giovanna Borgese, ad esempio, hanno esposto le loro opere allIstituto italiano di cultura di Parigi. Aperitivo con e Il volto delle parole sono iniziative messe in piedi dalla precedente Amministrazione comunale e sono state portate avanti da quella attuale ha spiegato Porta. Nelle precedenti edizioni, Aperitivo con ha fatto registrare di norma 35 – 40 presenze con punte di 100 negli incontri con i personaggi più famosi. Il motivo del suo successo dovuto anche alla formula agile, che prevede, prima degli interventi del pubblico, 20 – 25 di racconto dellospite. Per chi beve davvero laperitivo, la novit di quest’anno che costa 5 euro anzich 6. Tutte le iniziative, comunque, sono a ingresso libero. Relativamente alla mostra Il volto delle parole – ha proseguito la presidentessa di Scenaperta – , si tratta di fotografie in bianco e nero di altissima qualit, ognuna con una propria peculiarit. Per quanto riguarda la giornata dedicata al futurismo, essa intende anticipare, di due anni, le celebrazioni però il suo centenario. Alliniziativa sono state coinvolte anche le scuole superiori del territorio: ebbene, hanno già dato la propria adesione una sessantina di studenti del liceo classico Zucchi e una trentina di studenti del liceo artistico Preziosine. Camillo Chiarino

Lo sport fa male a chi non lo fa

Importante appuntamento pubblico martedì 19 settembre alle ore 9, 30 a Palazzo Marino (P.zza Scala 2) a Milano, dove il Master sarà presentato nel corso del Convegno Lo sport fa male… a chi non lo fa: Istituzioni e Università a confronto, cui interverranno prestigiosi Relatori e Docenti (vedi Invito allegato) tra cui, il Prorettore della Bicocca Prof. Guido Martinotti e il Preside della Facolt di Sociologia Prof. Enzo Mingione. I lavori saranno aperti dallAssessore alla Salute del Comune di Milano Dott.ssa Carla De Albertis.

Il Master, che conferisce 60 Crediti Formativi Universitari, offre lopportunit di conoscere e analizzare criticamente le strategie però il business dello sport ed i relativi aspetti socioeconomici e manageriali attraverso lanalisi di esperienze di organizzazione, gestione e ricerca a vari livelli con la finalit di rispondere alle esigenze delle nuove professionalit progettuali e relazionali però la gestione del mondo sportivo.

Lattivit didattica (il venerdì e la mattina del sabato da novembre a marzo) si snoda attraverso applicazioni, stage personalizzati, elaborazioni, esercitazioni, interattivit on – line, ricerche e attivit pratiche, sotto la guida di 62 qualificati e selezionati Docenti a livello nazionale ed internazionale.
Aree di insegnamento: sport e societ; economia dello sport; ordinamento giuridico e settore istituzionale e normativo; marketing sportivo; metodologia della comunicazione sportiva e business; medicina dello sport; management delle organizzazioni, degli eventi e della gestione degli impianti; formazione dei manager sportivi e nuove tecnologie.
Tirocinio formativo (da aprile a luglio 2007) in uno dei 53 Enti (pubblici e privati), organizzazioni specialistiche del settore (Federazioni, Aziende, Società Sportive, ecc.) a disposizione degli iscritti.

Project – work (entro ottobre 2007): un progetto operativo che costituir un passo concreto però linserimento nel mondo del lavoro.

Il Master (max. 25 iscritti, con selezione il 7 novembre) comincer il 24 novembre 2006.

Iscrizioni: entro le ore 12 del 31 Ottobre 2006 Requisiti: Laurea quadriennale di qualsiasi Facolt o Laurea Specialistica.

Contributo di iscrizione: 3.000. Sono in palio 17 Borse di Studio del valore di 3.000 ciascuna.

Sede: Facolt di Sociologia dellUniversità degli Studi Milano – Bicocca (Presidente Coordinamento Prof. Serena Vicari).

E in programma un Workshop di approfondimento il 28 ottobre ore 15, in occasione di Sport Movies & Tv 2006