Al via la nuova stagione agonistica del centro sci club lombardia

E' arrivato il freddo e con esso la neve, naturale o artificiale non ha importanza: giunto il momento di affilare le lamine e mettersi in pista.Anche quest'anno lo SCI CLUB LA NEVE partecipa alle gare del Circuito Centro Sci Club Lombardia, difendendo il titolo di Campione che detiene da ben sei stagioni consecutive.Gli atleti guidati da Alberto Parravicini e dai suoi collaboratori metteranno quindi in campo la loro passione e la loro voglia di vincere sulle bellissime piste di MONTE BONDONE, LA THUILE, CHAMPOLUC e CERVINIA, oltre alla Chatelaine di PILA, dove domenica 13 gennaio si è svolta la prima gara, nella quale la compagine veranese ha già trovato posto su tutti i podi.Ecco i suoi risultati: pionieri: 1 ROBERTO GILLI cuccioli: 1 ALESSANDRO ODONE – 4 GIANLUCA GRECO ragazzi: 1 LORENZO VERGA – 2 MIRKO MOSCATELLI – 3 LUCA FUMAGALLI – 5 LEONARDO VARE' ragazze: 1 LISA SAMBRUNI – 2 LUDOVICA PEROSINO – 3 ELENA VERGA – 4 CLARA PALADINI – 5 GIULIA PALADINI – 6 MICOL CASARICO junior femminile1 SILVIA FRIGERIO – 3 ELISABETTA PROSERPIO junior maschile 3 FRANCESCO ODONE – 6 FABIO CESANA femminile: 3 ANNA NESPOLI veterani: 2 GIUSEPPE MAGGIONI – 4 LUCIO CASARICO – 7 ENNIO CASATI – 8 NORBERTO CONFALONIERI amatori: 2 ALBERTO PARRAVICINI – 5 ALBERTO MAZZA – 1O SERGIO VERGA – 11 RENATO FUMAGALLI

seregno :il sindaco ai funerali di daniele paladini

Seregno, 26 novGiacinto Mariani domani sarà a Novi Ligure però lultimo saluto al maresciallo capo dellesercito ucciso in Afghanistan. Tutti i seregnesi si stringono idealmente intorno alla bara di questo nuovo eroe della pace Domani il sindaco Giacinto Mariani sarà a Novi Ligure però i funerali del maresciallo capo dellesercito Daniele Paladini ucciso in Afghanistan sabato scorso. Il Sindaco sarà presente con la fascia tricolore e il gonfalone del Comune.Sono scosso, profondamente addolorato. Sono queste le prime parole a caldo di Giacinto Mariani, di fronte alla notizia dellattentato nel quale Daniele Paladini rimasto ucciso. Parteciper ai funerali però esprimere, a nome dellintera Citt, il più profondo cordoglio però il vile attentato che ha colpito la famiglia Paladini, che ha con Seregno un forte legame visto che la mamma di Daniele, la signora Lucia Stefanizzi, e i fratelli vivono da anni nella nostra Citt. Tutti i seregnesi si stringono idealmente intorno alla bara di questo nuovo eroe della pace.L'Italia ha perso un uomo e un soldato eccezionale. Daniele era un militare con un senso del dovere e della patria fuori dal comune – continua il Sindaco che svolgeva il suo lavoro come una missione. Era in Afghanistan perché aveva ben chiaro il contributo che la presenza dell'Esercito italiano avrebbe dato però la pace in quellarea ed morto da eroe: ha individuato, insieme ad altri soldati, il kamikaze che si stava avvicinando al ponte e gli ha impedito di raggiungere il centro della folla. La strage sarebbe è stata molto più grave.I funerali sono previsti però domani alle 15.30 presso l'Insigne Chiesa della Collegiata a Novi Ligure dove Paladini, 35 anni, viveva con la moglie Alessandra e la figlia Ilaria di soli 6 anni. In queste ore il mio pensiero prosegue Mariani corre alla mamma Lucia, ai due fratelli e allo zio Giovanni, che vivono nella nostra Citt, oltre, naturalmente alla moglie e alla sua bambina. Una famiglia unita e forte in un momento di terribile dolore.Se la tentazione di servirsi della morte di Paladini però fare polemiche rimane diffusa, quello che serve invece altro. Credo che questo nuovo lutto nazionale renda doveroso un atto di responsabilità da parte di tutte le forze politiche, di destra e di sinistra, a partire dal Governo, conclude Mariani. Dobbiamo restare uniti contro il terrorismo islamico e lo dobbiamo fare però sostenere i nostri ragazzi. Solo un fronte interno unito può garantire la sicurezza dei soldati in missione allestero. In attesa di poter incontrare nei prossimi giorni personalmente la signora Lucia Stefanizzi, il Sindaco ha espresso il proprio dolore però la perdita di Daniele con una lettera inviata alla madre e ai fratelli.

Concluso il circuito gare del centro sci club lombardia

Domenica 11 marzo a LA THUILE si disputata la 4 ed ultima prova del circuito gare di slalom gigante del CENTRO SCI CLUB LOMBARDIA.La gara si disputata sulla pista Chaz Dura con neve farinosa e visibilit ottima, lungo un tracciato molto scorrevole.Ancora una volta gli atleti dello Sci Club LA NEVE di Verano Brianza hanno raggiunto da vincitori la linea darrivo del campionato, conquistando il gradino più alto del podio.Fra le undici Società partecipanti, il sodalizio veranese ha ottenuto un totale di 2037 punti, seguito dallo Sci Club ALASKA con 1431 e dallo Sci Club OLTRENEVE con 1121.Questi risultati sono frutto del costante impegno e dellappassionata partecipazione che ogni singolo atleta, di ogni Societ, ha dimostrato in tutta la stagione.Nel dettaglio l'ordine di arrivo degli sciatori veranesi nellultima prova:CUCCIOLI: 1 Alessandro OdoneRAGAZZE: 1 Giulia Giussani – 2 Giulia Paladini – 3 Clara Paladini – 4 Elisabetta ProserpioJUNIOR: 1 Silvia FrigerioRAGAZZI: 1 Francesco Odone – 3 Riccardo Redaelli – 5 Lorenzo Verga – 6 Luca FumagalliVETERANI: 1 Giuseppe Maggioni – 5 Maurizio Paladini – 6 Ennio CasatiAMATORI: 5 Sergio Verga – 6 Renato Fumagalli – 13 Enrico Giussani – 16 Anselmo OdonePIONIERI: 1 Aldo RossiniSENIORES: 1 Mirko Casati

Grande festa per lo sci club la neve

A cura di Giorgio Frigerio

Si svolta domenica 20 marzo, a Chiesa Valmalenco, la tradizionale gara sociale di slalom gigante dello SCI CLUB LA NEVE di Verano Brianza. La festosa manifestazione giunta al termine della stagione che ha visto ancora una volta lo sci club veranese vincitore del Circuito Sci Club Lombardia.
Stupenda la giornata, piacevole la gara che, fra le due manches, ha saputo concedere un insolita atmosfera di relax grazie allaperitivo offerto ai 90 atleti suddivisi in 12 categorie.

Al termine della competizione i primi tre classificati, nelle varie categorie, sono stati premiati con medaglia d’oro, d’argento o bronzo: ogni partecipante, inoltre, ha ricevuto un simpatico omaggio offerto dallo SCI CLUB LA NEVE.

E seguito un apprezzato rinfresco a base dei prodotti tipici della Valtellina.

Ecco la classifica:

baby: 1 ALESSANDRO ODONE, 2 LEONARDO BERBERA, 3 SIMONE PINA, 4 ALESSANDRO ELLI

cuccioli femminile: 1 CLARA PALADINI, 2 BEATRICE ELLI, 3 CARLOTTA COLOMBO, 4 GAIA PARRAVICINI

cuccioli maschile: 1 LORENZO VERGA, 2 DARIO SCIASCIA, 3 ANDREA VILLA, 4 GIANLUCA PINA, 5 VALERLO VOLASI, 6 LUCA RIVOLTA, 7 MATTO JELPO, 8 ALESSANDRO RIVOLTA, 9 ALBERTO MAURI, 10 D’AVIDE DELL’ORTO

ragazze: 1 GIULIA GIUSSANI, 2 ELISABETTA PROSERPIO, 3 GIULIA CASSINI, 4 ELENA VERGA, 5 GIULIA PALADINI, 6 LISA SAMBRUNI, 7 GRETA VISCONTI

ragazzi: 1 FRANCESCO ODONE, 2 VALERLO PINESSI, 3 FRANCESCO BASSINI, 4 LEONARDO BRESCIANI, 5 RICCARDO REDAELLI, 6 FEDERICO SOZZI

dame: 1 ANNARITA PROSERPIO, 2 RACHELE VALSECCHI, 3 TANIA POZAR, 4 IVANA MARTINELLI

lady: 1 ROBERTA MANDELLI, 2 ANNA NESPOLI, 3 MARIANNA PALLAVICINI, 4 PAOLA CEPPI

pionieri: 1 ALDO ROSSINI, 2 GIANCARLO MOLGORA, 3 EZIO PANZERI, 4 ENRICO CASATI,
5 LUIGI PARRAVICINI, 6 BRUNO PANZERI

juniores maschile: 1 RICCARDO BRESCIANI, MATTIA RINALDO p.m.

juniores femminile: 1 MARTA ROSSINI

veterani: 1 GIUSEPPE MAGGIONI, 2 SERGIO VERGA, 3 ENRICO GIUSSANI, 4 TINO PINESSI, 5 CORRADO DELL’ORTO, 6 DARIO COLOMBO, 7 MARZIO VISCONTI, 8 MAURIZIO PALADINI,
9 SERGIO PINA, 10 ANSELMO ODONE, 11 WALTER RINALDO, 12 ANDREA BASSINI, 13 ANGELO CASERTA, 14 LUIGI PROSERPIO

amatori: 1 ENZO VILLA, 2 MASSIMO MAURI, 3 LUIGI VENTURA, 4 ALEX MAURI, 5 ALESSANDRO OCCHI, 6 MARCO MAURI, 7 SALVATORE CHIARENZA, 8 GIANFRANCO BRESCIA, 9 GIANCARLO SAMBRUNI, 10 ANGELO BRESCIA, 11 ALESSANDRO BERERA

La neve al top

A cura di Giorgio Frigerio

Domenica 13 marzo, in una splendida giornata di sole, sulla pista Chaz Dura di La Thuile si è svolta lultima prova di slalom gigante del Circuito Sci Club Lombardia.

Anche però questa stagione, che si avvia ormai al termine, lo SCI CLUB LA NEVE di Verano Brianza si aggiudicato il titolo di campione, precedendo blasonati avversari.
La cerimonia di premiazione avverr il 3 aprile a Cervinia in concomitanza di un’altra prova, extra campionato, di slalom gigante.
Come sempre gli atleti del team veranese hanno conseguito risultati di tutto rispetto:

cuccioli femmine: 1 CLARA PALADINI
cuccioli maschile: 1 LORENZO VERGA
ragazze: 2 GIULIA GIUSSANI
3 ELISABETTA PROSERPIO
4 ELENA VERGA
5 GIULIA PALADINI
7 LISA SAMBRUINI
ragazzi: 1 FRANCESCO ODONE
4 RICCARDO REDAELLI
junior femminile: 1 SILVIA FRIGERIO
seniores: 1 MIRKO CASATI
amatori: 1 ALBERTO PARRAVICINI
veterani: 2 GIUSEPPE MAGGIONI
8 SERGIO VERGA
1O MAURIZIO PALADINI
11 ENRICO GIUSSANI
12 ANSELMO ODONE
femminile: 4 ANNA NESPOLI
pionieri: 1 ROBERTO GILLI
4 ENNIO CASATI
Il presidente ALBERTO PARRAVICINI coglie l’occasione però ringraziare tutti gli atleti dello sci club, che col loro impegno, animato da sana passione però lo sport, hanno reso possibile ancora una volta conseguire il prestigioso risultato.