Parolario: 10 anni di libri, parole, immagini e suoni a como

Parolario compie dieci anni. Dieci anni di libri, parole, immagini, suoni, lingue. L'importante compleanno verrà festeggiato a Como, dal 28 agosto al 12 settembre 2010. Sono centinaia gli autori che in questi dieci anni sono passati da Como, raccontando i propri libri e raccontandosi, incontrando un pubblico sempre più attento, numeroso e affezionato, e parlando di pensieri, storie, vite, emozioni. E, giunto al decimo anno di vita, Parolario non poteva non porsi come spunto di riflessione e tema portante di questa edizione “Il tempo”. Tempo inteso in tutte le sue accezioni e varianti, persino quelle meteorologiche: la Storia, il mutamento di valori e idee, l’evoluzione, il tempo oggettivo e quello soggettivo, l’eternità, il tempo nell’arte, il tempo nella musica… A confrontarsi su questo tema vasto e complesso si alterneranno, sempre in maniera accattivante e mai accademica, com’è nello stile di Parolario, scrittori, filosofi, studiosi, scienziati, giornalisti. Corrado Augias, Giulio Giorello, Sebastiano Vassalli, Massimo Ciancimino, Armando Torno, Edoardo Boncinelli, Benedetta Tobagi, Silvia Vegetti Finzi…. sono solo alcuni degli ospiti di questa decima edizione. Non mancheranno poi reading letterari, proiezioni cinematografiche e appuntamenti con la musica dal vivo. E sarà proprio la musica ad essere protagonista di un eccezionale appuntamento che Parolario – però l’occasione – sposterà da Como a Campione d’Italia: il concerto “De Andrè canta De Andrè”, con cui Cristiano De Andrè riproporrà i brani più famosi di suo padre Fabrizio. Come ormai da qualche edizione a questa parte, Parolario anche quest’anno dedicherà due giornate alla letteratura e alla cultura con gli autori di alcuni Paesi stranieri: quest’anno i Paesi ospiti saranno i Paesi Scandinavi e del Nord (Björn Larsson, Johan Stenebo, Kjell Ola Dahl e una tavola rotonda con gli editori Emilia Lodigiani di Iperborea, Luigi Brioschi di Guanda, Jacopo De Michelis di Marsilio e Stefano Salis de il Sole 24 Ore) e la Turchia con registi, scrittori, attori, giornalisti.Saranno inoltre dedicati incontri di approfondimento a grandi romanzi senza tempo, come “La Recherche” di Proust con Giuseppe Scaraffia, l’“Ulisse” di Joyce con Giulio Giorello e John McCourt, “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni con Matteo Collura, Gianmarco Gaspari e Andrea Bosco che commenteranno, interpreteranno e spiegheranno le opere e ne leggeranno anche alcuni brani. Tutti gli incontri e appuntamenti sono ad ingresso libero.

Arriva parolario

Como, Chiostro di S. Abbondio.Unonda non dacqua ma letteraria si franger su Como e la sua piazza in riva al lago dal 23 agosto al 7 settembre: londa di Parolario, la manifestazione dedicata ai libri e alla cultura che, con 16 giorni di programmazione e oltre 100 appuntamenti, giunge quest’anno allottava edizione. Nella conferenza Stampa , presentata all'interno dello stupendo Chiostro di S. Abbondio, presso l'Universita dell'Insubria, sono stati presentati ospiti e programmi Tra gli scrittori ospiti di quest’anno (in ordine sparso): Andrea De Carlo, Raul Montanari, Flavio Caroli, Francesco Carofiglio, Mario Capanna, Alessandro Bertante, il criminologo Massimo Picozzi, Gianni Biondillo, Fethie Cetin, Miguel Gotor, Danilo Mainardi, Chicco Testa, Franco Brevini, Davide Paolini, Anita Rau Badami, Paolo Grugni, Candido Cannav, Fabiana Giacomotti, Mira Kamdar, Franco Grillini, Isabella Bossi Fedrigotti, Valeria Palumbo, Hans TuzziTorner anche il ciclo di conversazioni filosofiche, che quest'anno si intitoler Anima ed esattezza. Dialoghi filosofici su religione, etica e scienza e a cui prenderanno parte Emanuele Severino, Umberto Galimberti, Armando Massarenti, Vito Mancuso, Giuliano Boccali, Giangiorgio Pasqualotto, Andrea Moro e Massimo Marraffa.E poi, ancora, cinema con omaggi ad Anna Magnani e James Stewart nei cento anni dalla loro nascita; arte con mostre di libri d'artista e di fotografia; una giornata dedicata interamente all'India e infine la serata "Nuovo cinema booktrailer"dedicata a questa nuova forma di promozione dei libri. Infine, anche quest'anno Parolario sconfiner nella vicina Svizzera: dal 4 al 6 settembre sono in programma alcuni incontri anche a Lugano. Tutto ad ingresso gratuito.