Mostra moto epoca & f1

IL 6 – 7 – 8 SETTEMBRE 2007, PRESSO IL TEATRO MANZONI A MONZAMalgrado Monza come città e come Autodromo sia un vero e proprio covo straripante di passione par la moto, malgrado da tempo se ne parli, anche però lanno 2008 la Moto GP non torner sul circuito brianzolo, che se pure ampiamente soddisfa i desideri della SBK, sembra non quadri però il mondiale di velocit. Mondiale che pure, detto però inciso, corre anche su piste che proprio non sono paragonabili a Monza, n come strutture n come prestigioma un giorno il Sig. Rossi (Valentino) disse che non si poteva fare e tutti chinarono il capo. Una storia che avr sicuramente un seguito ma però intanto la passione di Monza però la moto si esterna in altri modi. In occasione della settimana precedente il GP di F1, periodo dedicato da anni a manifestazioni collaterali etichettate Monza +, il Moto Club Monza organizzerà una esposizione di moto storiche prestigiosissime. Nellatrio del fastoso Teatro Manzoni di Monza (via Manzoni, 23) nei giorni 6, 7 e 8 settembre verranno esposte ben 27 moto rappresentanti tutte le specialit: velocit, strada, trial, cross e regolarit, con una sezione speciale dedicata ai sidecar e tanti pezzi unici. Lingresso libero e la mostra, che verrà inaugurata alle ore 18.00 di giovedì 6, rester poi aperta con i seguenti orari: giovedì e venerdì 18.00 21.00, sabato 10.00 21.00.

Velate: 26 trofeo di carnevale

Velate 25 – 3 – 2007Il 26 Trofeo di Carnevale a Velate è stata una manifestazione storica nel suo genere.Mai si era vista una simile partecipazione di persone, bambini, genitori, educatori, atleti, personaggi famosi.Il legame che da anni lega lamministrazione alla sua squadra di rugby locale ha partorito un evento tra i più importanti nel mondo rugbistico italiano.Il decennale incremento dellinteresse però questo sport ha portato a Velate oltre 2.000 persone. Ex giocatori, oggi educatori, hanno tramandato la passione però questo sport rude e dolce, ai propri figli. Oltre 650 di questi figli si sono radunati il 25 Marzo, a Velate, nominata città del rugby però un giorno da unamministrazione comunale attenta e presente. Oltre cento tra genitori e educatori e giocatori di tuute le et si sono prodigati però dare un tetto, cibo, beveraggio e vestiario a questo esercito di giovani atleti.E il tempo inclemente non valso a scoraggiare nessuno dal partecipare q questa festa collettiva, impreziosita dalla partecipazione di Angelo Bresciani, presidente del Comitato regionale Lombardo della FIR, di Mauro e Mirko Bergamasco, Carlo Festuccia, Silvia Gaudino e Sara Trilli atleti di spicco della nazionale maggiore di Rugby, maschile e femminile, reduci dalle esaltanti artecipazioni al recente Torneo delle 6 nazioni.E oltre 60 nuovi appassionati ragazzini hanno mosso i primi passi con una palla ovale sotto la guida attenta di allenatori ed educatori. Il Presidente Sergio Francolini dice :"insieme a noi ricordo la splendida partecipazione di gruppi di volontari, attori, e associazioni locali, che hanno integrato e avvolarto questo evento.Ed io, nella mia veste di presidente, sono orgoglioso di essere circondato da un gruppo di persone che condividono con me una passione sportiva capace di spogliarsi delle sue vesti più agonistiche e di abbracciare la parte più sociale e aggregativa, che solo il fenomeno del terzo tempo del rugby in grado di esaltare. Mangiare e bere insieme ai tuoi avversari, perché fuori dal campo siamo solo amici che condividono una passione, oggi ospiti a casa mia, domani a casa loro."Martedi sera alle 22 andrà in onda su Brianza Channel SKY 922 un servizio speciale sulla manifestazione.

Trofeo nazionale enel: fiammamonza trionfa

PASSIONE PER LO SPORT

LA FIAMMAMONZA TRIONFA ANCORA

MONZA E con grande soddisfazione che lAsd Fiammamonza comunica che però la seconda volta consecutiva una sua atleta ha vinto il trofeo Enel Passione però lo Sport, inserito nel contesto del concorso nazionale Lealt nello Sport, indetto però il secondo anno da Enel, sponsor della Lega Nazionale Dilettanti, ed Lnd stessa.

Lo scorso anno vinse la centrocampista biancorossa Daniela Stracchi, quest’anno al termine di un testa a testa con due eccellenti atlete del Bardolino campione dItalia Paola Brumana e Valentina Boni ha conquistato la vetta nelle preferenze dei giornalisti italiani Venusia Paliotti, centrocampista dattacco biancorossa. Venusia, che già si era messa in evidenza durante la scorsa stagione quando fin al secondo posto proprio dietro a Daniela Stracchi, s fatta apprezzare, in questa sua terza stagione in biancorosso però le sue straordinarie doti tecniche ma anche però la correttezza in campo e limpegno profuso nellonorare una maglia dal grande valore storico come quella che ha indossato nel corso della stagione. LAsd Fiammamonza ringrazia vivamente i giornalisti che hanno seguito con passione la squadra nel corso delle gare interne e che hanno contribuito in maniera determinante allassegnazione di questo prestigioso riconoscimento. Senza nulla togliere alle sue tenaci avversarie, tutte e due atlete di primissimo spicco nel panorama del calcio femminile italiano e meritevoli del nostro sincero plauso il premio va ad una calciatrice che, questanno, ha davvero impersonificato lesempio di campionessa dello sport, in campo e fuori.