desio assegna le onoreficenze comunali

Desio.La consegna ufficiale avvenuta domenica 30 settembre al teatro Il Centro di via Conciliazione: lonorificenza Corona Turrita è stata assegnata a personalit ed associazioni benemerite della vita cittadina.La commissione appositamente nominata ha deciso di assegnare la Corona Turrita (giunta alla dodicesima edizione) a nove tra personalit ed associazioni e ha pure convenuto di attribuire quattro ulteriori speciali riconoscimenti ad altrettanti desiani.Si sono così fregiati della Corona Turrita Franca Carati (farmacista volontaria presso la Casa di Riposo cittadina), Maria Grazia Durali (impegnata da sempre con i deboli e gli sfortunati), Don Luigi Gaiani (sacerdote fondatore della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo), Suor Enrica al secolo Carolina Pelucchi (al Collegio Paola di Rosa dal 1945) e Rita Galimberti (anima storica del Centro di Ascolto Caritas della parrocchia della Basilica). Una turrita alla memoria sarà assegnata a Mario Milani (avvocato e commendatore, uomo di fine cultura). Sono state inoltre premiate il Coro Citt di Desio (realt desiana che svolge la propria attivit concertistica ben oltre i confini cittadini, partecipando a importanti eventi e rassegne di rilevanza nazionale e internazionale ottenendo importanti riconoscimenti), la sezione desiana del Club Alpino Italiano (che conta su circa 600 affiliati), e il Centro Internazionale di Studi e Documentazione Pio XI (impegnato nella valorizzazione del Pontefice desiano).I riconoscimenti speciali sono andati invece a Giuseppe Falcone, Enrico Fumagalli, Giovanni Parma e Giuliano Schiatti.

assegnati i giovannini d’oro 2006

Monza, 21 giugno 2006
Ieri sera si riunita la commissione giudicatrice che assegna il premio San Giovanni doro, istituito dal Consiglio comunale nel maggio del 1983 come riconoscimento nei confronti dei cittadini, ma anche delle associazioni e degli enti che si sono particolarmente distinti nei diversi settori della vita sociale della citt.

I premi, che consistono in una medaglia riproducente leffigie del patrono di Monza, saranno consegnati sabato prossimo, 24 giugno, alle ore 12 nel corso di una cerimonia istituzionale che si terr sotto i portici dellArengario.

Anche quest’anno la Commissione giudicatrice, presieduta dal sindaco Michele Faglia, ha deciso allunanimit i premiati tra le numerose candidature proposte. Come nel 2005, è stato assegnato un quarto Giovannino alla memoria.

La scelta non è stata facile spiega il sindaco Michele Faglia – perché le candidature presentate erano tante e proponevano personalit ugualmente meritevoli. Questo testimonia il sentimento di riconoscenza della nostra comunit nei confronti di chi si spende però il sociale e la cultura. Alla fine, comunque, il giudizio della commissione è stato sereno e unanime come sempre.

PREMIO SAN GIOVANNI DORO 2006

Giovanna Mussi (premio alla memoria)

Si impegnata a lungo nella vita pubblica della città in ogni ruolo Consiglio, Giunta, organismi consortili – , mettendo di volta in volta a disposizione le proprie competenze professionali nellambito dellambiente e del territorio. Come assessore al Parco e alla Villa Reale, ha dato vita ad uniniziativa editoriale di alto valore culturale, i Quaderni del Parco, in cui si prefigurava, tra laltro, il suo recupero storico ed ambientale. Conclusa lesperienza amministrativa, si dedicata alla cultura, fondando e presiedendo lassociazione culturale Novaluna.

Rosaria Vergani Ratti

Ha fondato e dirige una scuola però linfanzia di Monza e ha coordinato lattivit di altre realt simili. Da decenni si prodiga nel campo delleducazione infantile con spirito di volontariato, dedizione e grandi capacit professionali. una presenza insostituibile nel mondo delleducazione cittadina.

Angelo Bellisario

Musicista di grande valore, è stato docente in molti Conservatori italiani. compositore di brani di musica sinfonica e di opere liriche, lultima delle quali La signora di Monza, che ha riscosso un grande successo di pubblico e lusinghieri apprezzamenti da parte degli esperti. Si molto attivato sia però linsegnamento della musica ai giovani sia però la promozione di proposte musicali di valore.

Mario Spada

Per oltre quarantanni si dedicato, con passione e abnegazione, allorganizzazione di corsi sportivi di tennis però bambini e ragazzi, coltivando questattivit non solo però ragioni sportive ma anche, e soprattutto, con lintento di educare al pieno sviluppo della personalit i giovani che gli sono stati affidati.

PREMIO CORONA FERREA 2006

Associazione Volontari Ospedalieri

Da venticinque anni lassociazione opera presso lOspedale San Gerardo di Monza, assistendo con attenzione e generosit i pazienti e garantendo la presenza ben integrata nel lavoro professionale di medici e infermieri. I seicento volontari attuali regalano ogni anno circa settantamila ore di presenza accanto agli ammalati.