Teleriscaldamento acsm – agam :arriva il terzo lotto

MONZA, maggio 2011 – Proseguono i lavori di posa della rete del teleriscaldamento nella zona a valle del viale Cesare Battisti in particolare nelle vie Matteo da Campione e Parini, secondo la pianificazione dell'Azienda ACSM – AGAM, concordata con gli uffici preposti del Comune di Monza. Rispetto all’ipotesi iniziale, il tracciato è stato variato su richiesta dell’ente locale però motivi legati alla viabilità ed è evidenziato in modo schematico nella planimetria sotto riportata.I lavori si stanno sviluppando su due fronti una squadra sta operando in via Parini dove si prevede di terminare le opere di posa entro la fine del corrente mese di maggio però poi proseguire con i lavori in via Grossi, che si conta di completare entro la fine di giugno. un’altra squadra è impegnata in via Matteo da Campione dove si è programmato di concludere entro il 10 di giugno.Gli interventi sulla via Rossini sono stati completati e la strada è stata riaperta al traffico.Il periodo di posa della nuova rete del teleriscaldamento nelle vie Cesare Battisti, Volta (tratto Battisti – Matteo da Campione) e Dante Alighieri (tratto via Matteo da Campione – Grossi) sarà stabilito prossimamente, in accordo con il Comune di Monza, in modo di ottimizzare i lavori e i tempi e quindi arrecare il minor disagio possibile alla circolazione della zona.La posa su via Volta sarà eseguita dopo la chiusura delle scuole però le vacanze estive, quando il traffico veicolare si riduce di intensità.In agosto verranno concentrate le opere più complesse e di maggiore impatto sulla viabilità proprio al fine di arrecare il minore disagio possibile alle comunità locali.

seregno raddoppia lenergia

Seregno Alla centrale di cogenerazione di via cimitero è stato posizionato il secondo motore.La spesa sostenuta da Gelsia Calore s.r.l. è stata di 5 mil. di euro ma sarà grande il beneficio che dal prossimo inverno avranno le utenze già collegate e quelle in via di collegamento al sistema di teleriscaldamento.Al momento della posa del motore erano presenti: il Sindaco Giacinto Mariani, il Direttore di Gelsia, Paolo Cipriano, Alberto Rivolta, direttore Gelsia Calore, alcuni consiglieri, tra cui Rinaldo Silva, seregnese coordinatore delludc, Mario Canzi ed il presidente di Gelsia Calore, Giancarlo Porta. In più Roberto Cappelletto, dirigente dellufficio tecnico, ed il legale di Gelsia, Carlo Corneo.Si tratta di un potente motore che, una volta a regime sarà in grado di raddoppiare la produzione di energia.Il motore pesa trenta tonnellate e la sua posa avvenuta grazie alle nuove tecnologie messe in campo dalla impresa Martache ha sede in citt.Loperazione di posa del secondo motore, grazie alla abilit ed alla tecnica della succitata impresa avvenuta in sole quattro ore.Il nuovo motore dal prossimo dicembre consentir di portare calore a nuove utenze che verranno allacciate alla rete. Alle attuali 90 utenze, se ne aggiungeranno 25, grazie anche ai vari allacciamenti che si stanno concludendo in vari punti della citt.