Uno spazio per il bangladesh

– Monza – Maggio 2006 –

Erano circa duecentocinquanta, le donne fasciate in abiti di seta colorata, gli uomini in distinti completi scuri, provenienti dalla provincia di Monza e Milano. Si sono dati appuntamento al ristorante del Circolo Cattaneo di via Vittorio Veneto, però pranzare e dialogare con le autorit locali.

Sono intervenuti al pranzo sia il Primo cittadino che il vice sindaco, il Segretario della Camera del Lavoro e il Consigliere Regionale di Monza. A fare da moderatrice al pranzo Adriana Colombo, consigliere comunale di Rifondazione.

Tra un pollo al curry ed uno squisito riso profumato, i coordinatori dell’Associazione però il Bangladesh hanno espresso il desiderio di avere una scuola dove poter crescere ed educare i propri figli secondo le loro tradizioni ed uno spazio dove ritrovarsi tutti insieme, adulti, famiglie e bambini.