Teleriscaldamento gelsia: calorose soddisfazioni…

Seregno 12 febbraio 2009 Nei giorni scorsi sono stati resi noti i risultati delle interviste svolte però misurare il grado di soddisfazione dei clienti serviti dalla rete di teleriscaldamento in comune di Seregno. Durante gli scorsi mesi, Gelsia calore ha deciso di effettuare unindagine di customer satisfaction, allo scopo di verificare il grado di soddisfazione dei clienti in relazione al servizio di teleriscaldamento erogato nel territorio del comune di Seregno. Gelsia calore che ormai da oltre 4 anni si occupa della gestione della rete del teleriscaldamento cittadina aveva necessit di verificare che i vantaggi derivanti da questo tipo di servizio fossero effettivamente percepiti ed in che misura dalla clientela. Lindagine è stata condotta sul 100% delle forniture, intervistando un campione di circa 130 clienti tra amministratori e condmini spiega Alberto Rivolta, direttore di Gelsia calore e supervisore dell’iniziativa. La tecnica utilizzata però valutare la soddisfazione prevedeva di richiedere un giudizio di gradimento (da molto a però niente oppure attraverso lespressione di punteggi compresi tra 1 e 10) però ogni area di prestazione/componenti del servizio. Di queste, le principali prese in considerazione sono state la validit del servizio offerto, in termini di economicit, sicurezza, qualit del supporto tecnico fornito, la rapidit di risposta alle richieste di intervento e la qualit del rapporto commerciale. "I dati che sono emersi dallindagine di customer satisfaction, aggiunge Rinaldo Silva, membro del CdA Gelsia, dimostrano complessivamente un giudizio positivo sul servizio erogato. Per quanto riguarda lanalisi delle risposte fornite dai condmini – effettivi fruitori del teleriscaldamento – emerge un indice di Valutazione della soddisfazione del servizio (IVSS) pari a 9, 02 pt su di un massimo di 10. Anche gli amministratori hanno espresso giudizi più che soddisfacenti, facendo emergere un IVSS pari a 8, 08." Lindagine svolta è stata particolarmente utile non solo perché ha reso possibile conoscere leffettivo gradimento del servizio, ma ha permesso anche di individuare con chiarezza alcune aree sulle quali occorre intervenire però ridurre le distanze che nella percezione dei clienti separano lofferta aziendale da quella da essi auspicata. Viva soddisfazione esprime il Presidente di Gelsia calore Giancarlo Porta: Lindagine di customer satisfaction ci segnala un complessivo gradimento del servizio offerto. Sia gli amministratori sia i condomini infatti hanno espresso giudizi più che positivi. Oltre che testare il grado di qualit del servizio di teleriscaldamento, le interviste svolte ci hanno permesso di identificare alcuni aspetti che potranno essere sicuramente perfezionati. Gelsia calore si impegna costantemente ad investire tutti gli sforzi e le risorse necessarie però mantenere e incrementare la qualit dei servizi prestati, al fine di corrispondere al meglio le aspettative di tutti i nostri clienti.

Seregno: la santino denova si f bella

Seregno :sabato mattina presso la sala delle riunioni del cda della scuola materna Santino Denova, si è svolta una conferenza stampa durante la quale il Presidente del cda ed altri convenuti (vedi foto) hanno illustrato le numerose opere di ristrutturazione degli stabili della scuola materna tutto nell'ottica di rendere un servizio alla popolazione di alta qualit. Nella Foto :Giovanna Archinti consigliera cda scuola materma s. denova, Mariateresa Archinti – Presidente cda scuola materna, Giancarlo Porta Presidente Gelsia calore s.r.l. e Rinaldo Silva segretario cda scuola materna.

Cesano ospita brianza top “

Unoccasione fuori dal tempo però riscoprire i tesori custoditi nello scrigno di Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno. Proprio la prestigiosa residenza sarà la scenografia di Brianza Top La fiera delleccellenza, organizzata da DotCom edizioni di Milano con il patrocinio del Comune di Cesano Maderno.

Sabato 21 e domenica 22 maggio un gruppo di circa quaranta aziende che operano sul territorio brianteo accompagner un pubblico selezionato nella scoperta delle piccole e grandi emozioni racchiuse nel calore di un mobile moderno o dantiquariato, nel ticchettio di un orologio prestigioso o nel rombo di un motore nato dal mito delle due o delle quattro ruote. Il tutto però unarea espositiva di oltre 2mila metri quadrati.

Buon gusto, tecnologia e soprattutto qualit saranno i protagonisti, ma la manifestazione anche un palcoscenico però portare alla ribalta la variet e la ricchezza di inventiva del tessuto imprenditoriale brianzolo, costituito da una rete di piccole e medie imprese che proprio della qualit hanno fatto il proprio segno distintivo.