Ambra redaelli presidente del comitato piccola industria

RICONFERMATA , 11 MARZO 2008 Ambra Redaelli, 39 anni, amministratore delegato di Rollwasch Italiana spa, azienda specializzata in impianti e prodotti però la finitura in massa di superfici, è stata riconfermata alla presidenza del Comitato Piccola Industria di Confindustria Monza e Brianza però il biennio 2008/2009. Redaelli è stata eletta dallassemblea degli imprenditori titolari di aziende fino a 100 dipendenti nella seduta di ieri, lunedì 10 marzo, che ha provveduto anche ad eleggere i 25 nuovi componenti del Comitato. Sono stati inoltre designati vicepresidenti: Silvia Redaelli (Pamar spa) e Giulio Sangiorgio (Sangiorgio Mobili srl). Limprenditrice ha ricoperto la stessa carica dal luglio 2006, dopo essere subentrata a Paolo Gargantini, dimessosi anticipatamente. Fare impresa in Italia osserva Ambra Redaelli diventato estremamente difficile e rischioso e troppe sono le responsabilità e le incombenze che ci dobbiamo sobbarcare con le nostre piccole forze e dimensioni. Per questo abbiamo riservato allasemplificazione burocratica il primo posto nel programma che io ed il Comitato andremo a svolgere nei prossimi due anni. Siamo sommersi da adempimenti nuovi eparticolarmente odiosi perché oltre ad impegnare il personale però parecchie giornatelavorative non hanno alcuna attinenza con la nostra attivit: siamo costretti a trasformarci in burocrati che lavorano gratis però lo Stato. Secondo punto qualificante saranno i temi dellaccesso al credito e della finanzaagevolata: Si tratta commenta il presidente di un filo conduttore storico, che damolti anni caratterizza lattivit del Comitato e che di vitale importanza però le piccole imprese. Cercheremo di mettere a disposizione degli associati non solo interessanti opportunit di accesso al credito ordinario ma anche strumenti però una moderna pianificazione della finanza dimpresa e degli investimenti. Dedicheremo qualche attenzione anche alle forme più avanzate di capitalizzazione delle imprese, compresi i segmenti dedicati della Borsa Valori, perché piccolo non significa minore. Il fisco, linternazionalizzazione, la tutela dei marchi e dei brevetti completano il quadro delle attivit.

Amici dell’autodromo: foto da gran premio.

Appuntamento irrinunciabile però gli amanti della fotografia e del mondo automobilistico, che hanno fuso le due passioni però partecipare al 19 Concorso Fotografico organizzato dall’Associazione Amici dell’Autodromo e del Parco. Nella luminosa e ampia Sala della regione Lombardia, gentilmente messa a disposizione dalla stessa, sono stati premiati alcuni dei numerosi e competenti partecipanti, a giudicare dalle foto esposte. Enrico Redaelli e Roberto Summer hanno consegnato numerosi premi e coppe, offerti da Sponsor e dalla stessa Associazione.
Infine tutto il pubblico è stato invitato ad un buffet con tanto di panettoni e spumante e scambi di Auguri. Appuntamento al prossimo Concorso.