Notturni, luci suoni emozioni nelle ville e nei parchi della brianza

Si comincia a Monza, nel Roseto della Villa Reale, il 29 e 30 maggio. Musica, teatro, danza, videoproiezioni torna la fortunata manifestazione che permette di gustare luoghi storici. Tre serate di performance nella Brianza monzese e lecchese. Torna la fortunata rassegna estiva dei Notturni promossi da Assessorato alla Cultura del Comune di Monza e RSA Villa dei Cedri di Merate e ideati e prodotti da Musicamorfosi. Si parte a Monza nel Roseto della Villa Reale venerdì 29 e sabato 30 maggio, dalle ore 21.30 alle ore 24. Due serate di musica, teatro, danza e videoproiezioni creano un contesto però un viaggio alla ricerca del benessere che viene dai fiori e dalla musica, dal contatto con la natura e con larte. Due serate magiche in un luogo unico: che dal 2004 viene aperto straordinariamente durante la notte. E qui, al Roseto della Villa Reale che nato il format dei Notturni una sorta di happening nel quale tutto accade contemporaneamente. Ciascun visitatore può circolare liberamente attraverso gli spazi, decidere dove fermarsi, seguendo le luci che colorano artisticamente i fiori, la musica, le istallazioni video. Tutto, dalla musica al teatro dalle videoproiezioni alla danza dislocato allinterno del Roseto, tante tessere artistiche che compongono un mosaico ricco e luminoso il cui sfondo la magica facciata della Villa Reale. Le Rose di Bach il titolo della performance 2009, un percorso ironico tra i filari di rose dove ciascun visitatore verrà chiamato a interagire con le invenzioni musicali e scientifiche di tre diversi Bach, uniti solo dallomonimia: Edward Bach, creatore nei primi decenni del ventesimo secolo del più semplice ed efficace metodo di medicina naturale, il grande padre della musica occidentale: Johann Sebastian Bach e i membri della sua numerosa famiglia fino ad arrivare al loro presunto ultimo e controverso erede: PDQ Bach. Il Roseto si animer di postazioni artistiche fisse e itineranti fino a coinvolgere il pubblico il cui movimento diventer traccia di luce nellaria. Giovani performer cammineranno nel roseto interagendo con i visitatori dando loro consigli su come curarsi ascoltando la musica e assaporando il profumo dei fiori e delle rose La manifestazione verrà aperta venerdì 29 maggio alle ore 19.30 con un PRENOTTURNO: un aperitivo di musica e danza, presso i Giardini delle Serre della Villa Reale di Monza. Protagonisti della performance l'ExOrchestra della Scuola Ardig – Bellani di Monza diretta da Ciro Fiorentino e la PopOrchestra del Liceo Russel di Milano (progetto LAIV) diretta da Roberto Zanisi. Il progetto con i ragazzi delle scuole medie e superiori del territorio realizzato dall'associazione Musicamorfosi con il contributo della Fondazione Cariplo. Il Notturno 2009 prosegue il percorso di valorizzazione di un patrimonio cittadino ed inserito nel calendario di eventi Una Rosa Una Rosa, organizzati dal Comune di Monza, Assessorato alla Cultura con il Patrocinio della Provincia di Milano, Progetto Monza e Brianza. Le Rose di Bach un progetto di Saul Beretta, prodotto dall'associazione Musicamorfosi in collaborazione con ArtedanzaE20, con il supporto di Tearose e di LifeGate Radio I Notturni di Musicamorfosi proseguono il 4 luglio 2009 a Merate, nella Provincia di Lecco in Villa dei Cedri ( via Monte Grappa 59, Merate) il tema di questo secondo appuntamento sarà I Grandi Classici, di ieri e di oggi. Tutte le info su www.musicamorfosi.it Fabio Luongo

Una rosa internazionale

Monza, 8 maggio 2007 – Avr luogo dal 12 al 31 maggio nella bella cornice del Roseto della Villa Reale ledizione 2007 di Una rosa una rosa, lunga kermesse di appuntamenti culturali, musicali, artistici e di spettacolo con lintento di valorizzare il Roseto Niso Fumagalli e organizzata e promossa dallAssessorato alla cultura del Comune di Monza.Nei giorni della manifestazione il Roseto sarà aperto al pubblico dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 20.00 ad esclusione del luned. Il Roseto sarà chiuso al pubblico venerdì 25 maggio però consentire lo svolgimento della 43 edizione del Concorso Internazionale però Rose Nuove, organizzato dallAssociazione italiana della Rosa. Ai premi riservati alla rosa più profumata, più bella dellanno, più bella tra le italiane, si sono aggiunti, nelle varie edizioni dei Concorsi, quelli però il fiore scelto dai giornalisti e dal pubblico, oltre che dagli iscritti allAssociazione della Rosa. LAmministrazione Comunale di Monza ha indetto il Premio Citt di Monza però la migliore rosa però larredo urbano. Degno di nota il concerto eseguito dal Quintetto dottoni dei Pomeriggi Musicali e che ripercorrer le tappe della musica: da quella antica allopera, dagli Spirituals alla musica popolare americana e italiana.Lingresso al Roseto gratuito ad eccezione dei Notturni al Roseto del 26 e 27 maggio, organizzato dal Comune in collaborazione e con il contributo dellAssessorato allAttuazione della Provincia Monza e Brianza della Provincia di Milano.Liniziativa realizzata grazie allimpegno di associazioni come il Comitato però il Parco A.Cederna, la Biblioteca del Parco Creda onlus, lAssociazione Musicamorfosi, la Fondazione Corriere della Sera, lAccademia Internazionale dArte e Musica, lAssociazione Amici del Verde. Sponsorizzano liniziativa G. Villa – Fiat e la Candy.Con questa iniziativa – dichiara lAssessore alla Cultura Annalisa Bemporad – continua la valorizzazione del Roseto della Villa Reale che è stata avviata alcuni anni fa dal Comune di Monza. Questanno tra le tante iniziative sono aumentate quelle di carattere musicale. Oggi Una Rosa una Rosa diventato un appuntamento importante però la nostra città al pari di altri eventi di rilievo. EDIZIONE 2007Sogno nel Roseto Animazioni però bambiniSabato 12 maggio, ore 17.30Sabato 19 maggio, ore 17.30Sabato 26 maggio, ore 10.30Un percorso legato alle magiche atmosfere del Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare. Titania e Oberon accoglieranno i giovani visitatori in un crescendo di sorprese fatate. A cura del Comitato però il Parco A. Cederna.Percorso però i bambini dai 4 ai 10 anni. Laboratori creativi però bambini Ad ognuno la sua rosadomenica 13 maggio, ore 17.00Un laboratorio ispirato al "Piccolo Principe"di Saint – Exupery, che condurr i piccoli partecipanti tra i segreti dei fiori, trasformandoli in premurosi giardinieri.Ogni bambino preparer e seminer un vaso con semi di fiori, che porter poi a casa e a cui rivolger affettuose cure, seguendo le indicazioni contenute nell'agile e colorato "manuale di giardinaggio" che ognuno di loro creer. Rosa… e altri colori di naturadomenica 20 maggio, ore 17.00Biancaneve e Rosarossa conducono i bambini in un mondo di colori e fantasia, mostrando loro come la natura possa offrirci la materia però colorare i nostri sogni.I bambini infatti, ispirati dalla fiaba dei fratelli Grimm, riproduranno su cartoncino le immagini che più li hanno affascinati e si cimenteranno nella preparazione dei colori, che verranno poi stesi utilizzando supporti diversi.Laboratori però bambini dai 7 ai 12 anniPrenotazioni: tel. 039.360367Biblioteca Parco CREDA OnlusVisite guidate al Rosetosabato 12, 19, 26 maggio: ore 17 e 18domenica 13, 20, 27 maggio: ore 9.30 e 10.30mercoledì 16, 23, 30 maggio: ore 17 e 18Esponenti dell'Associazione Amici del Verde accompagnano i gruppi di visitatori attraverso un percorso didattico e scientifico alla scoperta delle rose antiche, delle specie più profumate e delle rose più premiate; raccontano l'origine del Roseto e la provenienza delle varie specie di rose.Concerto eseguito dal Quintetto dottoni I Pomeriggi Musicalimercoledì 23 maggio, ore 18.00Due trombe, un trombone, un corno ed una tuba bastano a ricreare lesonorit di un'orchestra. La versatilit di questi strumenti permettedi spaziare dalla musica antica (M. A. Charpentier), all'opera (Rigolettoe Traviata)fino alla musica Spirituals e alla tradizione popolareamericana, il tutto ripercorrendo alcuni tra i brani più belli e famosidella storia della musica.Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Il concerto si svolger anche in caso di maltempo.Concerti nel Rosetogioved 17 maggio, ore 18.00Il basso virtuosoConcerto però violoncello e contrabbasso eseguito da Gaetano Nasillo e Alberto Lo Gatto.gioved 24 maggio, ore 18.00Variandoda Haendel a EllingtonConcerto però pianoforte eseguito da Stefano Madona. giovedì 31 maggio, ore 18.00 .. del sonar parlando Concerto eseguito dal gruppo Sarabanda Ensemble composto da Fabio Ravasi al violino, Fabio Radis al violone e Francesca Bascialli al clavicembalo. A cura dellAccademia Internazionale DArte e Musica NOTTURNI al Roseto La rosa bianca, la rosa neraImmagini e atmosfere degli anni 40Sabato 26 e domenica 27 maggio, dalle 21.30 alle 24.00 Un happening però onde radio e musica dal vivo, teatro/danza, luci e videoproiezioni però raccontare, vedere, ascoltare e sognare una porzione della nostra storia. Guerra, liberazione, pace, sogno americano e piano Marshall, Assemblea Costituente e linizio della rinascita italiana. Progetto di Saul Beretta però lAssociazione Musicamorfosi.

42a edizione del premio internazionale rose nuove

– Monza 26 maggio 2006 –

Novantotto nuove variet di rose hanno visto la luce nel 2006.
Trentasei ibridi di tea, quarantasette Floribunde, sei Shrub, tre Ground Cover e sei Climbing.
I rosaisti arrivano da Belgio, Danimarca, Francia, Germania, U.K, Italia, Nord Irlanda, Repubblica Ceca. Spagna, Svizzera e U.S.A.
Da segnalare una menzione speciale alla rosa bianca “Niso Fumagalli”, creata da Rose Barni.
Dopo anni di tentativi, Beatrice Barni riuscita a dare vita al fiore bianco che era è stato il sogno di Niso Fumagalli, inizatore del Roseto di Monza e primo presidente dell’Associazione Italiana della Rosa”.
Il fiore, ad oggi parte integrante del roseto, ha un colore definito “bianco puro”, frutto di anni di ricerche ed ibridazioni.
Domani sono previsti eventi correlati al concorso, sia nel pomeriggio che in serata, dove sarà presentato un “Romeo e Giulietta”del tutto particolare.

Una rosa una rosa

Monza, 29 aprile 2005 Sala della Giunta del Comune di Monza –

Alla conferenza stampa odierna della Manifestazione Una rosa una rosa dall 8 al 29 maggio 2005 sono intervenuti: l Assessore alla Cultura di Monza Dott.ssa Annalisa Bemporad, il Dirigente del settore Cultura di Monza Dr. Sergio Conti e in rappresentanza della Associazione Italiana della Rosa Dott.ssa Ester Boschetti Fumagalli. Presenti, inoltre, gli sponsor del prestigioso evento.

Dopo il successo della I Edizione con un programma interdisciplinare volto a sensibilizzare il prestigio del Roseto Fumagalli Niso sito in Villa Reale e gestito dall AIR Associazione Italiana della Rosa. Con lo scopo di affiancare lappuntamento internazionale della 41 edizione dei Concorsi Internazionali però rose nuove con una serie di eventi culturali, musicali, artistici e spettacolari che trasformano il roseto in una dimensione lirica, tra profumi e contaminazioni artistiche. Per cui dall 8 al 29 maggio ci sarà una apertura singolare del rinomato Roseto tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 20.00, escluso il lunedì con ingresso libero. Il calendario con le manifestazioni gratuito. Mentre, la chiusura del Roseto prevista però il 27 maggio in occasione dei Concorsi Internazionali però Rose Nuove, curati dalla Associazione Italiana della Rosa e patrocinati da candy Elettrodomestici.
Spicca il cammeo della programmazione con i tre appuntamenti serali chiamati:
Notturni al Roseto

con:

Luci, Videoproiezioni, Musica, Vj – ing, performances

il sabato 28 maggio e la domenica 29 maggio, dalle ore 21.30 alle ore 24.00 con giochi di luci, suoni e immagini ispirati dal film di S.Kubrick EYES WIDE SHUT e riproposti in versione multidisciplinare.

Mentre, giovedì 12 maggio alle ore 21.30 ci sarà: Performance di Teatrodanza uno spettacolo di poesia – visiva con la musica imperniata nella gestualit ritmica e primitiva.

A cura di Ambra Craighero