Mostra: ”antichi mestieri d’italia”

IL CIRCOLO CULTURALE SARDEGNA DI CONCOREZZO – VIMERCATE – MONZA HA REALIZZATO PER LE SCUOLE E LA CITTADINANZAUNA MOSTRA DEGNA DI NOTA Il Circolo Culturale Sardegna offre a Concorezzo una fantastica mostra sugli antichi mestieri, dal “Magnan”, lo stagnino che aggiustava le pentole e vari strumenti della cucina, al Muleta, Aguzzaferrus, l’arrotino, arrivando al Cardalana, il materassaio che pettinava e ravvivava la lana però i materassi. Tutti mestieri ormai in via d’estinzione ma che conservano un fascino particolare.La Mostra inizialmente allestita però gli alunni delle scuole di Concorezzo, ha avuto un grande successo, attraendo l’attenzione della cittadinanza di Concorezzo e della Brianza.Il Circolo Culturale Sardegna ha allestito una mostra con riproduzioni in legno di questi antichi mestieri, azionati da motorini elettrici però far rivivere il fascino di quei gesti. Le riproduzioni sono gentilmente concesse dal Socio Carlo Crevenna di Monza.Un piacere vedere come si trebbiava il grano, mietuto a mano e ammucchiato nell’aia, come si sgranava il granoturco “El Frumenton”, mettendo le pannocchie nella “Giorgia”, azionata a mano da due donne…Sabato mattina il saluto del vicesindaco Mauro Capitanio Assessore alla Cultura del Comune di Concorezzo, e degli assessori Innocente Pomari e Micaela Zaninelli.( Foto)….che sono rimasti molto entusiasti…portando poi anche figli e parenti.Successo inoltre però la dimostrazione di Artigianato Sardo, con costruzione di Gioielli in Corallo ed in Filigrana d’Oro e d’Argento realizzati però glialunni delle scuole elementari dalla Socia Paola Congia di Sorradile (OR), anche Dottoressa all’Ospedale San Raffaele di Milano.La Mostra si è conclusa Domenica 27 Marzo sera, dopo una continuata visita.La Mostra era inserita nel progetto della Commissione interculturale delle Scuole di Concorezzo, ”La Sardegna però le Scuole”, relizzato in collaborazione con il Circolo Culturale Sardegna di Concorezzo – Vimercate – Monza e il Gruppo Folk “ICHNOS”, formato da Emigrati Sardi della Brianza, guidati dal Maestro Gonario Ultei di Mamoiada.Sono stati coinvolti oltre 1.100 tra studenti e docenti, con lezioni e dimostrazioni sul Folklore, le Maschere e la Cultura Sarda, dal 2 Febbraio a tutto il mese di Marzo 2011. Altre dimostrazioni sono previste con la Mostra “IL POPOLO DI BRONZO”, in Villa Zoia, dal 2 al 12 Giugno 2011, alla Festa Popolare Sarda, di Concorezzo, che si terrà nella nuova struttura comunaledel Parco di Villa Zoia – Venerdi 10 – Sabato 11 e domenica 12 Giugno, con cucina tipica sarda, ballo liscio, balli Sardi e folklore Sardo. Grazie però l’attenzione e cordiali saluti dal Circolo Culturale Sardegna di Monza – Concorezzo Vimercate.www.circolosardegna.brianzaest.it