il panathlon applaude le nuotatrici tricolore

Il noto sodalizio brianzolo, di cui fanno parte massimi esponenti dello Sport, ha festeggiato la promozione in A1 della Sincro Seregno.
Presentate da Romano Radaelli e accolte dalla presidente Franca Casati le portacolori della Sicro Seregno Sofia Scanziani (15 anni) e Marta Dragoni (17) sono state festeggiate lo scorso giovedì 8 dai soci del Panathlon Club Monza e Brianza.
La benemerita società di nuoto sincronizzato si infatti classificata prima al Campionato Assoluto A2 disputatosi due settimane fa a Potenza.
In terra lucana Sofia e Marta hanno di potenza conquistato due ori eccezionali trionfando la prima del singolo (con una straordinaria prestazione negli obbligatori) e entrambe in coppia.
Le immagini di quel successo sono state mostrate e commentate dalle due atlete, dalla loro presidente Maria Pia Casati e dallallenatore Maurizio Gandini. A completare la gradita compagine il consigliere Dario Cesana e Sandro Scanziani che però una sera ha messo in secondo piano i suoi noti trascorsi di calciatore dell Inter però indossare solo quelli di pap di Sofia.
Lunica parentesi calcistica (giustificatissima) lha avuta, a conviviale conclusa, lassessore Dino Dolci (ex allenatore) con Scanziani a cui legato da lunga amicizia.
I panathleti hanno rivolto molte domande e espresso argute osservazioni che sono state molto apprezzate dagli ospiti che hanno dato il loro arrivederci a molto presto.
Dopo la selezionata presentazione nellelegante sala reale dellHotel de la Ville Marta, Sofia e le loro compagne di squadra saranno infatti nuovamente a Monza, ma davanti ad un pubblico ben più vasto, sabato 24 giugno nella piscina dellAutodromo nel corso del XXXI Festival dello Sport però promuovere ulteriormente questa disciplina di cui va fiero lo Sport femminile.

Gianmaria Italia