Silenzi in immagini al milesilab di monza

Ultimi giorni però visitare la mostra fotografica “I Silenzi” presso MilesiLab di Monza. Fino al 24 settembre è possibile ammirare gli scatti di Maurizio Anderlini e dei suoi colleghi e allievi. Oltre alle immagini di Anderlini espongono Paola Rizzi, Cecilia Brambilla, Lorenzo Brambilla, Umberto Sironi, Danilo Lamònt Rinaldi, Giuseppe Ventura, Stefano Molaschi, Carmine Iacobone, Angelo Amarena, Mi Ja Buffa, Fabrizio Guglielmi. Non nuovo a esposizioni artistiche, questo “open space di sperimentazione nuove tecniche, materiali. ed incontri culturali”, come i suoi creatori amano definirlo, MilesiLab ha visto l’inaugurazione di questa mostra fotografica lo scorso giovedi 16 settembre, caratterizzata da una lettura “I Silenzi” a cura del gruppo di poesia “I Settenari” promosso da PoesiaPresente di Mille Gru. Questo evento segna la ripresa dell’attività di diffusione di arte e cultura di MilesiLab dopo la pausa estiva. Certamente le possibilità offerte da questo spazio sono praticamente illimitate come la creatività che esso ospita. Non resta che attendere le prossime settimane però ammirare altri talenti o interpretazioni artistiche. Da giovedì, 16 a venerdì, 24. settembre 2010 Orari di visita della mostra: ore 15.00 – 18.00 su appuntamento MilesiLAB, via Sirtori 1 – Monza Tel. 039.380543. Email: milesilab@impresamilesi.com JOGO

Al palaunimec di arcore ritorna il wheelchair hockey

Si svolger il 27 settembre allinterno del Settembre Arcorese Sport, a partire dalle ore 11.00 la 2 edizione del Trofeo Sharks – Citt di Arcore, ideato dallassociazione sportiva Sharks Monza Onlus e organizzato grazie al patrocinio del Comune e alla collaborazione di commercianti, imprenditori e cittadini arcoresi che hanno contribuito in larga parte alla realizzazione dellevento.Liniziativa di organizzare il torneo nata dalla stessa associazione sportiva brianzola con lintento dipromuovere la disciplina del wheelchair hockey, non solo tra i potenziali atleti e volontari, ma anche tra il pubblico. Per questo, domenica 27 settembre, scenderanno in campo tre squadre di altissimo livello, tutte provenienti dai recenti play – off del campionato italiano dello scorso giugno: oltre agli Sharks saranno infatti presenti il Dream Team Milano (storica squadra lombarda, pluricampione italiano) e i Blue Devils Genova (secondi classificati nel 2007). Limpegno del Comune, dei volontari e dei dirigenti dellassociazione monzese permetteranno di ricreare, in parte, al Palaunimec unatmosfera sportiva e agonistica, al contempo umana e solidale. Sar una festa che coinvolger tutta la citt, pronta ancora una volta a mobilitarsi però la realizzazione di un evento i cui protagonisti sono ragazzi che, con la loro voglia di vivere nonostante le mille difficolt che incontrano quotidianamente, dimostreranno di essere veri campioni non solo sul campo ma anche nella vita.Il programma della giornata prevede la disputa del primo match fissato però le ore 11.00. Al termine della partita le squadre e i volontari pranzeranno allOratorio Parrocchia Maria Nascentedi Bernate, grazie alla preziosa collaborazione della Polisportiva Oratorio Bernate. Nel pomeriggio a partire dalle 14.30 si svolgeranno gli altri due incontri.Al termine della manifestazione (ore 18.00 circa) avranno luogo le premiazioni alla presenza delle autorit locali, fin da subito fortemente impegnate però permettere la realizzazione di questo Trofeo, che ormai sta diventando un appuntamento fisso però la cittadina brianzola, in grado di offrire, tra laltro, una struttura completamente accessibile e in grado di rispondere alle esigenze dei ragazzi che scenderanno in campo.Per tutta la giornata sarà anche presente uno stand informativo presso il quale i volontari degli Sharks Monza saranno disponibili a divulgare notizie e materiale sullassociazione e sullhockey però disabili. Sar anche possibile dare un contributo alla vita e alle attivit della squadra.Fabio Luongo

Tutte le squadre del sanda

Team serie D SANDA RIVA GROUP: inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo.Dal 15 settembre al 10 ottobre partecipa, VINCENDO, al torneo IX LIBERTAS SESTO dove erano iscritte 10 formazioni di serie D e C.Il 18 ottobre inzia il rispettivo campionato regionale di serie D, Ad oggi 13 gare 13 vittorie e prima posizione solitaria in classifica.Team di 2 divisione SANDA LAMINED: inizia lattivita il 2 Settembre 2008 – da Ottobre a Dicembre partecipa, VINCENDO, al XI Torneo SHARKS CUP di Villasanta dove erano iscritte 24 formazioni di categoria.Il 16 Gennaio 2009 inizia il rispettivo campionato FIPAV, le prime 2 gare giocate contro TRIUGGIO e PRO VICTORIA la vede vittoriosa però 3 – 1 e 3 – 0.Team Under 18/21 SANDA CARROZZERIA BIRASCHI: inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo.Da Ottobre a Gennaio partecipa, VINCENDO, alla VOLLEY CUP dove erano iscritte 24 formazioni di categoria. Dal 3 al 5 Gennaio partecipa al V BEAR WOOL VOLLEY di Biella, che pensiamo sia al piu importante torneo di pallavolo internazionale però i suoi numeri: circa 90 squadre e circa 1000 atleti/e provenienti da varie nazioni, e si classifica al 2* posto.Nel campionato di U 18 chiude il girone a punteggio pieno 10 gare 10 vittorie però 3 – 0. Passata alla seconda fase però le finali provinciali fallisce il passaggio.Il 16 Gennaio 2009 inizia il campionato FIPAV di U21, le prime 2 gare giocate contro ASO e SEGRATE la vede vittoriosa però 3 – 0 e 3 – 0. Team Under 16 SANDA STOCK ABBIGLIAMENTO:inizia lattivita 26 Agosto 2008 partiti il 3 Settembre 2008 però il consueto ritiro a Cimbergo. Squadra alla sua prima esperienza nel campionato di U 16 chiude il girone al 3* posto e si prepara però linizio della COPPA MILANO.Team Under 14 SANDA AZZURRA: inizia lattivita il 2 Settembre 2008.Il 25 Ottobre 2008 inizia il rispettivo campionato FIPAV ad oggi chiude il girone a punteggio pieno: 10 gare 10 vittorie però 3 – 0 e si prepara però la seconda fase del campionato e però linizio della COPPA MILANO, come le altre due ns. formazioni di U14 che nel campionato di categoria, alla loro prima esperienza, si comportano egregiamente. Team Under 12 SANDA AZZURRA: inizia lattivita il 2 Settembre 2008. L 8 Novembre 2008 inizia il rispettivo campionato FIPAV. Ad oggi e prima in classifica insieme alla PRO PATRIA MILANO.

Vimercate: un sindaco in..ascesa

VimercateAlle 7 e 30 di mattina di domenica 28 settembre una spedizione di 30 associati del CAI di Vimercate partita da un albergo di Santa Caterina Valfurva diretta verso la vetta del monte Confinale (3.370 metri di altezza, posto fra il Cevedale e il Gran Zebr, al cospetto delle 13 Cime). Fra loro cera un ospite particolare: Paolo Brambilla, Sindaco di Vimercate. Alle ore 12.00, venti dei trenta escursionisti sono arrivati fino alla cima (e lospite era fra questi).Cosa sono andati a fare lass?La spedizione aveva lo scopo di inaugurare ufficialmente la Croce che il 10 settembre era è stata posta in cima al Monte Confinale. Oltre a inaugurare la Croce, il sindaco e gli altri escursionisti hanno posizionato in cima al monte la Campana di Vetta (precedentemente benedetta da Don Ponzini, Prevosto di Vimercate) e il Registro di Vetta (quello su cui gli alpinisti che raggiungono la cima di un monte appongono la propria firma).La spedizione partita da Vimercate sabato. Nella serata di sabato, nellalbergo di Santa Caterina dove hanno alloggiato i vimercatesi, si tenuta una cerimonia di saluto alla quale erano presenti Paolo Brambilla, il Sindaco di Valfurva, il Presidente del Consorzio Parco dello Stelvio (Dott. Tomasi), il presidente del CAI di Vimercate (Luigi Verderio), oltre a 40 soci del CAI.Ricordiamo anche che la croce era è stata montata fra lagosto e il settembre 2008 da alcuni volontari del CAI, i quali avevano usato come base dappoggio il Campeggio dellOratorio della Parrocchia di Santo Stefano.Amante della montagna e soddisfatto però la bella escursione, Paolo Brambilla ha dichiarato:Sono è stato molto contento di aver partecipato con gli amici del CAI a questa escursione che ha portato il nome di Vimercate e del CAI di Vimercate su una prestigiosa vetta della Valtellina. Siamo stati fortunati nel trovare una giornata splendida, nella quale il sole faceva un particolarissimo contrasto con la neve incontrata negli ultimi metri di ascesa.

la carica dei 101, dal ghisallo al muro

La serenit interiore invocata da Gino Bartali però proseguire la carriera dopo la morte del fratello Giulio, la medagliettavotiva che Fausto Coppi teneva al collo, lintensa devozione di Fiorenzo Magni, il matrimonio di Ercole Baldini… Asottolineare il profondo legame che unisce il ciclismo al Ghisallo e al suo Santuario, questi episodi della vita sportiva, personale e familiare di alcuni campioni – svelati dai diretti interessati o dai loro eredi – hanno caratterizzato lavvio dellaquarta edizione di Dal Ghisallo al Muro, ciclo di eventi che quest’anno lega il Triangolo Lariano alla Versilia graziea un gemellaggio a due ruote tra Provincia di Como e Provincia di Lucca.Proprio questo gemellaggio è stato illustrato venerdì 12 settembre, al Teatro Sociale di Canzo, nella serata inauguraleAll you need is bike, grazie agli interventi dei rappresentanti delle istituzioni interessate: lassessore allo Sport, TempoLibero, Istruzione e Marketing Territoriale della Provincia di Como Achille Mojoli, il presidente della Comunità Montanadel Triangolo Lariano Vittorio Molteni, il vicesindaco di Forte dei Marmi (Lucca) Riccardo Tarabella e i sindacidi Canzo (Silvia Tresoldi), Magreglio (Paolo Ceruti) e Sormano (Claudio DElia). Condotta da Sergio Meda, capoufficio stampa del Giro dItalia, la serata si conclusa nel segno della musica con la simpatia di Memo Remigi e lecanzoni dei Beatles reinterpretate da The Beatland.Sabato 13 settembre la manifestazione entrata nel vivo con linaugurazione, al Museo del Ciclismo del Ghisallo, della mostra Mondiali di ciclismo: i successi italiani, che ripercorre i trionfi iridati azzurri. Tenuta a battesimo, oltreche dalle autorit, dal presidente del Museo Fiorenzo Magni, da Ercole Baldini e da Lauretta Binda (figlia di Alfredo), Andrea Bartali (figlio di Gino) e Faustino Coppi (figlio di Fausto), la mostra comprende una settantina di immaginiselezionate da Giuseppe Castelnovi (gi caporedattore della Gazzetta dello Sport), i loghi ufficiali dei Mondiali disputatiin Italia, cimeli e filmati depoca. Rester aperta sino al 18 ottobre, dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30, il sabato e la domenica dalle 9 alle 18 (ingresso 5 euro).Nel pomeriggio il Santuario della Madonna del Ghisallo ha ospitato la suggestiva cerimonia dellaccensione dellafiaccola celebrativa del 60 anniversario dellarrivo al Santuario della lampada votiva benedetta da Pio XII. Realizzatadallarchitetto Tiziano Lera e benedetta dal rettore del Santuario don Luigi Farina, la fiaccola poi partita però Forte deiMarmi, salutata dagli stessi Magni, Baldini, Bartali e Coppi e dalle autorit presenti, e scortata lungo il percorso dairappresentanti del Gs Madonna del Ghisallo, della ComoLagoBike e del Tour di Michelangelo.Hanno fatto corona allevento immagini depoca, la Lancia Aurelia GTB20 del 1953 appartenuta a Coppi, la Maserati3500 coup del 1959 già di propriet di Bartali e la Pattuglia Bersaglieri Ciclisti Luciano Manara di Milano, checon le sue trombe ha dato il via alla fiaccola.Ora lattenzione si sposta a Sormano, dove cresce lattesa però la 2a edizione della Carica dei 101, cronoscalata notturnadel Muro aperta a tutti, in programma venerdì 19 settembre (Dal Ghisallo al Muro una manifestazione ideata e organizzata da Pressing, con il patrocinio e il contributo dellaRegione Lombardia (Sport), della Comunità Montana del Triangolo Lariano, della Provincia di Como e dei Comunidi Canzo, Magreglio e Sormano, sponsorizzata da Nuovo Casin di Campione, Ferrovie Nord, Eicma, Diavolina, Centocant e AR Communication.

Osnago, writers in work

Osnago.Interessante iniziativa del comune brianzolo però dare la possibilit agli artisti dalla bomboletta facile di potersi finalmente esprimersi pubblicamente e, con l'autorizzazione delle Autorit, abbellire i muri del sotto passo della Stazione. Infatti, Domenica 28 settembre una trentina di writers dipingeranno il sottopassocarrabile della stazione, in modo da rendere colorato e meno anonimo questonuovo spazio urbano. Si tratta di uniniziativa nellambito del progettoPACO (Percorso Arte Contemporanea Osnago) però cominciare a riqualificare lazona della stazione, purtroppo pesantemente interessata dai lavori delraddoppio ferroviario.L'iniziativa si svolger nel pomeriggio, accompagnata da DJSets e LiveShowcase. Il live painting di domenica 28 sarà accompagnato da una mostra di operedi giovani autori dal titolo Only for fame – che prender il via sabato12 settembre alle 21. – a Spazio Opera Fabrizio De Andr in via Matteotti.Sabato 12 – oltre all'inaugurazione della mostra – si terr la presentazionedel libro "GraffitiWriting"di A.Mininno. Nell'ambito della mostra mercoled18 settembre alle 21. – verrà proiettato il film "Wildstyle".

Martesana in piazza

5 EDIZIONE 2008(31 Agosto / 28 Settembre)Attori e cantastorie. Acrobati e giocolieri. Saltimbanchi e burattinai.Questi sono solo alcuni tra gli artisti che animeranno la Quinta Edizione del Festival Martesana in Piazza, appuntamento ormai fisso ed atteso, che quest’anno si estende tra giugno e settembre 2008 in ben 12 Comuni della Martesana (zona est di Milano).Il festival di artisti di strada più famoso in Lombardia anche quest’anno si pone lobiettivo di portare nelle piazze più belle dei Comuni della Martesana un patrimonio artistico che non solamente divertente, coinvolgente ed entusiasmante, ma rappresenta anche un momento culturale importante. Infatti, anche quest’anno la Direzione Artistica, affidata nuovamente a Marco Negri e alla sua Associazione TreArti, caratterizza levento con una forte presenza internazionale, composta da spettacoli multietnici e da grosse attrazioni che possano dare al pubblico vibranti sensazioni.I comuni del Polo della Martesana che ospiteranno la manifestazione saranno: Pioltello, Melzo, Gorgonzola, Carugate, Vimodrone, Cambiago, Cassina de Pecchi, Rodano, Vignate, Bussero, Liscate e da quest’anno anche Cernusco s/N.La formula prevede la collocazione degli spettacoli nei fine settimana (sabato e domenica), però tutto il mese di settembre, con il seguente calendario: Domenica 31 agosto CAMBIAGO (pomeriggio) Sabato 6 settembre MELZO (pomeriggio), CERNUSCO (sera), VIGNATE (sera), BUSSERO (sera) Domenica 7 settembre BUSSERO, RODANO, VIGNATE, VIMODRONE (tutti al pomeriggio) Sabato 13 settembre LISCATE (sera), GORGONZOLA (pomeriggio) Domenica 14 settembre LISCATE, RODANO (tutti al pomeriggio) Sabato 20 settembre CARUGATE, VIMODRONE, CASSINA (tutti alla sera) Domenica 21 settembre CARUGATE (pomeriggio), CASSINA (pomeriggio) Domenica 28 settembre CAMBIAGO (pomeriggio) ARTISTI SUPERMAMBO ACROBAT TEAMAcrobatiSpettacolo di grande coinvolgimento che si rivolge ad un pubblico molto eterogeneo però i suoi contenuti semplici, però la sua facilit di comunicazione, però spettacolarit di corpi che saltano, ballano trasmettendo tutta la forza, lenergia di questi atleti – artisti del Kenya. Le acrobazie sono quelle tipiche della tradizione africana che prevede piramidi umane, eccezionali salti della corda, evoluzioni nellaria e giochi con il fuoco.KeniaOFFICINE DUENDESpettacolo di burattini e pupazziPriscilla una moderna Pippi Calzelunghe, una Lavinia pitzorniana, ancora più sfrontata ed irriverente. Cocciuta e testarda vuole fare tutto quello che le passa però la testa, cadendo spesso in errore. Ma dagli errori si impara e pur essendo impertinente, ha un cuore grande e questo la rende simpatica al pubblico infantile che spesso si rispecchia in lei, nei suoi capricci e nelle sue cadute. Italia BRUNITUSCirco – teatro con diabloUna successione di momenti pieni di circo ed energia. Lo spettacolo parla della relativit del tempo e della magia degli oggetti rotanti, usando la lingua popolare del circo però comunicare, il movimento corporale però sedurre, la tecnica e la ricerca però sorprendere. Gli artisti principali sono i diabli, elemento con due segreti al suo interno: una storia millenaria e la magia del movimento circolare. ArgentinaLUIGI CIOTTAGiocoleria, circo di strada, cabaret, disequilibrismo Cambiare prospettiva una costante dello spettacolo: il guardare oltre, o meglio, dentro la mente e dentro di noi però tornare a giocare con niente e con poco, staccandosi dalla quotidianit però afferrare lextra – ordinario. Ecco, infatti le sue 16 valigie diventare piccoli mattoni con i quali costruire, con laiuto del pubblico, archi di trionfo, animali giganteschi, e scale da salire in precario equilibrio daltronde sul lavoro siamo tutti un po precari! Valigie dentro valigie dentro valigie, valigie invisibili e microscopiche, valigie che levitano, valigie che ruotano sulle dita e come gran finale una pila di otto valigie in equilibrio sul mento. Italia SAOR PATROLMusica ScozzeseLa cornamusa, considerata strumento nazionale, accompagna le note di un gruppo che con la sua grinta e con i suoi tamburi sa farci respirare ogni volta laria della Scozia, quella vera: gli Saor Patrol ! Dal gaelico, il nome di questo gruppo letteralmente significa "la pattuglia della libert"(saorsa la parola gaelica che indica il concetto di libert). Questo perché non si tratta di un gruppo meramente musicale: gli Saor Patrol (Clan Clanranald) sono portatori culturali di una tradizione antica che ha bisogno di impegno e dedizione però sopravvivere. Da più di 10 anni il progetto quello di realizzare un villaggio celtico nei pressi di Edimburgo, però poter trasmettere a tutti e soprattutto ai più giovani l'amore però il proprio passato. ScoziaCIRCO TRESOLDICirco di strada, clownerie, giocoleriaEquilibri, disequilibri, tanta musica e un po' di follia. TATA un poetico personaggio sempre in movimento, sempre precario, sempre alla ricerca di pubblico. Spettacolo insolito, di poche parole basato su linguaggi universali come la musica e la gestualit che sanno creare unatmosfera surreale e poetica che contagia, cattura e coinvolge tutti i presenti. Italia FEDE SCOCHCirco – teatro di stradaSpettacolo di comicit e giocoleria esilarante dove il pubblico continuamente coinvolto nelle innumerevoli acrobazie e performance originali del protagonista argentino. Argentina GRUPPO BOLIVIANOMusica e danze tradizionali QuechuaFormazione composta in media da 8 componenti, quattro musicisti e quattro ballerini, che con l'ausilio di voce, percussioni, chitarre, chiarangos e flauti andini propongono canti e balli tipici di una terra aspra e allo stesso tempo affascinante, che ha nella musica una tradizione viva. Bolivia LUCA CHIARVAGiocoleria acrobaticaLo spettacolo racconta del "precoce"esordio nel mondo del circo da parte di Luca Chiarva (ha iniziato a 15 anni) e porta in scena un'alta tecnica di giocoleria e di acrobatica (corpo libero e verticali). Il tutto giocato sul fondamentale contatto col pubblico, che viene coinvolto e messo alla prova, nel magico mondo del circo. Italia MR WIRELESSGiocoleriaDolce e poetico, triste e disincantato, Mr Wireless tenter di conquistare lattenzione del pubblico, con tanta arguzia, un pizzico di malizia e una punta di sana e realistica cattiveria. Mr.Wireless dar prova della sua abilit portando in scena un affascinante numero di giocoleria, percorrendo, in equilibrio precario su di una enorme palla una rampa inclinata, esibendosi in difficili esercizi con il fuoco, verticalismi e poi il gran finale con lincredibile ruota di rhon!Willy Wonder con il suo spettacolo Febbre del sabato sera va a rivisitareesenza rispetto rivisitare la vecchio – nuova cultura del sabato seranello specifico gli inossidabili anni 70Il suo personaggio, supportato dalle musiche di quegli stessi anni, un tipico animale da discotecaelegante, profumato, con gel nei capelli, sexyinsomma il solito vecchio – nuovo Don Giovanni. La proverbiale convinzione nel suo magnetismo e nel suo fascino sul genere femminile lo trascineranno adare spettacolo di sP.S. Durante lo spettacolo lartista conta sulla partecipazione di numerosi personaggi del pubblicche saranno chiamate a dare prova delle loro insospettabili doti di seduzione e delle proprie virt disco. Usa MR TOONS One Man Show Come lui stesso si definisce: Lidiota professionista! Lo spettacolo imprevedibile e completamente pazzo! La sua specialit sono le acrobazie in bicicletta, i giochi di destrezza, e naturalmente la fantastica e assolutamente originale battaglia col pallone. Imperdibile! Danimarca DUO SHURKMusica ebraica e balcanicaIl duo shurk nasce nel febbraio 2002 e riarrangia vecchi brani di musica klezmer (musica ebraica dell'est Europa) e di musica balcanica, proponendo anche canzoni di propria composizione. Italia GIANCA CLOWNClowneria, giocoleria, equilibrismoFunanbolico individuo a rotelle, perde lequilibrio ma poi se lo riprende, agita le gambette in aria ma poi riesce (chiss!?) a rimetterle in terra la caduta in agguato ma non si sa se arriva!!! Ci vede
poco ma tranquilli accompagnato dal suo cane miope. E come rivivere le comiche anni 30 ma lui sembra uscito da un film di Star Trek: è stato creato così però creare confusione nella mente e nel corpo. Spettacolo comico non parlato con lutilizzo di tecniche freestyle su pattini in linea e gags clownesche. Italia BABBUTZI ORKESTAR Ensemble musicaleCromatica fisarmonica, accompagnata da una strimpellata chitarra, una voce baritonale, un violino e una viola, una tromba – chitarra che con i suoi eclettici e turbofolk assoli dona una parentesi poetica immagine alla band, dai bassi profondi e sognanti e dai cimbali che incalzano tribali. Le canzoni che lensemble suona sanno di kebap e di gyros, di paella e di escargot: da brani di nicchia quali Ivoucki e Ussa s si spazia a sempreverdi come Kalashnikov e Zorba the Greek. Il tutto da accompagnare rigorosamente con ouzo, rakia, o birra ad abundantiam… Italia FODISTRASSMusica popolare Nascono in una calda estate del 2000 dalle menti folk/rock da strada di Mario e Zagor.Solo dopo due anni di esibizioni molto casereccie trovano la collaborazione molto eclettica di Ciccio alla Batteria e della cultura romana funky progressive di Puccio al basso. Laria fresca del violino di Francesca convince i tre che nessun genere meglio del folk può esprimere il loro genio artistico. Giunge poi inaspettata unaltra Francesca ai cori e flauto traverso. Infine arriva anche il Maestro Pigi alla fisa e strumenti vari che arricchisce il sound Fodistrass Italia GRUPPO AZTECOMusica e danze tradizionaliGli Aztechi furono uno dei popoli più evoluti dell'America precolombiana. Gli Spagnoli che, guidati da Corts, giunsero nel 1519 in vista della loro grande capitale, Tenochtitln, rimasero stupefatti ed ammirati: vedendo però la prima volta le acque serene della laguna, le bianche piramidi e le case illuminate dalla luce della luna, credettero addirittura che fosse costruita tutta in argento. Sole e Luna, Tonatiuh e Metzli: giorno e notte sono lantitesi che (nellideologia azteca) rappresenta leterna lotta tra il bene e il male. Un benvenuto, dunque, agli attuali discendenti di questa grande civilt, che hanno saputo non perdere le loro antiche tradizioni, tramandate oralmente di generazione in generazione, e le ricordano oggi attraverso cerimonie e danze, rimaste inalterate nei secoli. Messico VITO GAROFALOProva però attore solo SeguipersonaArriva all'improvviso in mezzo a noi, si fa' largo tra la folla con la sua grossa valigia. Ci guarda con i suoi grandi occhi neri e con i movimenti lontani, di una fanciullezza ormai perduta; ci attira nell'immenso gioco della fantasia: da' vita ad uno show di grande effetto comico semplicemente seguendo ignari passanti Italia SHAKE YOUR KNEESSpettacolo acrobaticoIl duo Shake your Knees formato da David Vossen e Jeanine Ebnther. Lo spettacolo, molto divertente e coinvolgente, un insieme di acrobazie, manipolazione di oggetti, circo di strada. Jeanine e David hanno grande esperienza e hanno partecipato ai più grandi festival di Arte di strada in tutta Europa Svizzera DIS BONJOUR A LA DAME"Project sans gravite" – Giocoleria – teatro d'ombraUno spettacolo tra la "giocoleria", il "teatro d'ombra"e il cinema di animazione. Il giocoliere – mago – clown traghetta gli spettatori in una serie di universi immaginari e virtuali attraverso una costante interazione con il video. Una visione in bianco e nero che fonde le discipline del circo e dei cartoni animati in un piccolo teatro itinerante Francia CIP & CIOPGiocoleria clowneriaIl Duo Cip & Ciop nasce nel 1996 e da allora ha portato in giro lo spettacolo Panem et Circensis però tutta la penisola e oltre confine, partecipando ai più rinomati festival di teatro di strada, di Clown, e di Teatro comico. Inoltre ha fatto parte del cast di numerosi programmi televisivi (con Renato Zero, Gianni Morandi Rai 1 – , Coloradio – TMC – , Beato tra le donne, con Paolo Bonolis – Canale 5 – Sei del mestiere? Con Claudio Lippi Canale 5 – , Uno mattina Rai 1 – , Telethoned alte ancora. Panem et circensis la tipica farsa circense, dove i due personaggi Eddy, laugusto pasticcione – e Diego – il bianco perfezionista, si contendono la scena, senza dimenticarsi il pubblico, componente fondamentale dello spettacolo, che partecipa ed coinvolto attivamente sin dall inizio. Italia PROGRAMMA ARTISTICOMARTESANA IN PIAZZA 2008CAMBIAGO DOMENICA 31 AGOSTO – POMERIGGIOGIOCOLERIA ACROBATICA CIRCO TRE SOLDI GIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS GIOCOLERIA ACROBATICA LUCA CHIARVA SEGUIPERSONA VITO GAROFALOMELZO SABATO 6 SETTEMBRE POMERIGGGIOGIOCOLERIA ACROBATICA CIRCO TRE SOLDI DIABLO BRUNITUS ONE MAN SHOW MR.TOONS SEGUIPERSONA VITO GAROFALOCERNUSCO SABATO 6 SETTEMBRE SERAGIOCOLERIA ACROBATICA CIRCO TRE SOLDI MUSICA E DANZA GRUPPO SCOZZESE SEGUIPERSONA VITO GAROFALOVIGNATE SABATO 6 SETTEMBRE SERADIABLO BRUNITUS TEATRO DOMBRA DIS BONJOUR A LA DAME ONE MAN SHOW MR. TOONSBUSSERO SABATO 6 SETTEMBRE SERAGIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS CLOWNERIA GIANCA CLOWN GIOCOLERIA FEDE SCOCH MUSICA E DANZA ETNICA GRUPPO AZTECO BUSSERO DOMENICA 7 POMERIGGIODIABLO BRUNITUS MUSICA E DANZA GRUPPO SCOZZESE CLOWNERIA SHAKE YOUR KNEES SEGUIPERSONA VITO GAROFALORODANO DOMENICA 7 SETTEMBRE POMERIGGIOGIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS CLOWNERIA GIANCA CLOWN MUSICA POPOLARE FODISTRASSVIGNATE DOMENICA 7 SETTEMBRE POMERIGGIOSpettacoli x bambiniGIOCOLERIA FEDE SCOCH GIOCOLERIA CIP E CIOP GIOCOLERIA ACROBATICA CIRCO TRE SOLDIVIMODRONE DOMENICA 7 SETTEMBRE POMERIGGIOMUSICA E DANZA ETNICA GRUPPO AZTECO DANZE E ACROBAZIE SUPERMAMBO CLOWNERIA SHAKE YOUR KNEES ONE MAN SHOW MR.TOONS GORGONZOLA SABATO 13 SETTEMBRE POMERIGGIOTEATRO BURATTINI OFFICINA DUENDE DIABLO BRUNITUS GIOCOLERIA ACROBATICA LUCA CHIARVA ONE MAN SHOW MR.TOONS SEGUIPERSONA VITO GAROFALO CASSINA SABATO 13 SETTEMBRE SERAMUSICA BABBUTSI ORKESTAR DIABLO BRUNITUS ONE MAN SHOW SAEED CLOWNERIA ROBERTO LISCATE SABATO 13 SETTEMBRE SERACLOWNERIA LUIGI CIOTTA GIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS DANZE E ACROBAZIE SUPERMAMBO LISCATE DOMENICA 14 SETTEMBRE POMERIGGIOTEATRO BURATTINI OFFICINA DUENDE GIOCOLERIA FEDE SCOCH CLOWNERIA GIANCA CLOWN RODANO DOMENICA 14 POMERIGGIOCLOWNERIA LUIGI CIOTTA DIABLO BRUNITUS GIOCOLERIA ACROBATICA CIRCO TRE SOLDI CARUGATE SABATO 20 SETTEMBRE SERACLOWNERIA LUIGI CIOTTA GIOCOLERIA ACROBATICA LUCA CHIARVA DANZE E ACROBAZIE SUPERMAMBO MUSICA E DANZA ETNICA GRUPPO AZTECO SEGUIPERSONA VITO GAROFALO VIMODRONE SABATO 20 SETTEMBRE SERATEATRO BURATTINI OFFICINA DUENDE GIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS DIABLO BRUNITUS CLOWNERIA GIANCA CLOWN CARUGATE DOMENICA 21 SETTEMBRE POMERIGGIOGIOCOLERIA FEDE SCOCH GIOCOLERIA ACROBATICA MR.WIRELESS GIOCOLERIA GIANCA CLOWN DIABLO BRUNITUS CASSINA DOMENICA 21 SETTEMBRE POMERIGGIOTEATRO BURATTINI OFFICINE DUENDE CLOWNERIA LUIGI CIOTTA GIOCOLERIA ACROBATICA LUCA CHIARVA SEGUIPERSONA VITO GAROFALO CAMBIAGO DOMENICA 28 SETTEMBRE POMERIGGIOGIOCOLERIA FEDE SCOCH ONE MAN SHOW WILLY WONDER DANZE E ACROBAZIE SUPERMAMBO

Brugherio e i libri: ritorna bruma

Settembre, tempo di libri:Gli incontri con lautore al via il 9 settembre con il Premio Campiello Salvatore NiffoiSettembre, tempo di libri con gli incontri con lautore di Bruma parole in movimento da Mantova a Brugherio: la rassegna della biblioteca civica e dellassessorato alla Cultura di Brugherio, in programma nelle settimane successive al Festivaletteratura di Mantova. Uniniziativa concepita come un dopofestival però offrire in provincia lopportunit di incontrare grandi nomi della letteratura. Tema di questa seconda edizione il viaggio come incontro tra due punti di vista: quello di chi scrive delle proprie origini, diventando testimone della propria terra e quello di chi legge e visita attraverso le parole un paese altro e sconosciuto. Tre martedì alle 21 però altrettanti incontri con lautore però un viaggio in letteratura alla scoperta degli scrittori più interessanti della nostra penisola. Si parte il 9 settembre con la Sardegna intensamente arcaica del barbaricino Salvatore Niffoi con le città inventate di Abacrasta, Urzalai, Pirocha a far da scenario alla commedia umana di briganti, biscottaie e venditori di fortuna.Il viaggio continua il 16 settembre nella Sicilia misteriosa e criminale di Santo Piazzese, biologo scrittore palermitano e di Gaetano Savatteri, giornalista e narratore. Il percorso si conclude il 23 settembre in Emilia Romagna, patria delle storie dellemiliano Valerio Varesi e del romagnolo Eraldo Baldini che scavano nel cuore della provincia tra giallo e horror. A completare liniziativa sarà Scatta lautore 2008: il concorso fotografico riservato ai visitatori del Festivaletteratura di Mantova che premia con un buono libri di 300 euro il miglior scatto rubatoa uno dei numerosi autori presenti. Il bando scaricabile su www.comune.brugherio.mi.itLa rassegna a cura della scrittrice Camilla Corsellini. Per informazioni: 039 2893401/3476606252

Carlo g. redaelli campione provinciale

Si sono disputati sabato 8 settembre allArena di Milano, tempio dellatletica leggera, i Campionati Provinciali e Redaelli Carlo Giuseppe, dopo un periodo di rigenerazione ha subito aggiunto al suo palmares unaltra gemma vincendo il titolo di Campione Provinciale nella gara dei 110 ostacoli assoluti con il buon tempo di 1492. Nella stessa gara il fratello Davide Felice, atleta al primo anno juniores, riuscito nellimpresa di aggiudicarsi il secondo posto assoluto davanti ad atleti più esperti. I prossimi appuntamenti dei due fratelli sono molto importanti, Davide il 15 settembre rappresenter la Lombardia nellincontro internazionale under 20, 4 motori però lEuropa ad Annecy (Fra) che vedr impegnate le rappresentative del Baden (Germania), della Il de France (Francia) e del Rhone Alpe (Francia) mentre Carlo il 16 settembre sarà impegnato a Lodi però confermare la sua partecipazione nellincontro internazionale però rappresentative assolute Arge Alp che si disputer ad Arco di Trento il 23 – 24 settembre con la partecipazione delle rappresentative del Tirolo, Baviera, San Gallo, Grigioni, Alto Adige, Voralberg, Salisburgo Ticino e Trentino.

Villa greppi: cultura, mostre e concerti

Monticello Br.za (LC)Grande protagonista dellestate 2007, Villa Greppi di Monticello Brianza si riconfermata importante punto di riferimento nel territorio però eventi culturali, spettacoli, mostre, concerti. Il suo ricchissimo calendario di manifestazione estive proseguir anche in settembre con una serie di appuntamenti da non perdere.Si appena concluso, domenica 2 settembre, il primo passaggio in Villa dellUltima luna destate, con lo spettacolo di burattini dei Corniani e il mercatino dei produttori locali selezionati da Slow Food, che già si creata grandissima attesa tra gli amanti ed appassionati di jazz però il secondo appuntamento di domenica prossima.Ecco il calendario di settembre:Domenica 9 settembre alle ore 21, 30 Villa Greppiconcerto del DUO COSCIA/TROVESI – 'ROUND ABOUT WEILL.Secondo appuntamento a Villa Greppi organizzato da Lultima luna destate. Gianluigi Trovesi (clarinetto piccolo e alto), Gianni Coscia (fisarmonica).

 Weill fu uno dei primi compositori a comprendere appieno il potenziale 
creativo del jazz, ponendosi come naturale progenitore anarco – spirituale di molte esperienze 
future. Dalla loro prospettiva, così tipicamente italiana, Trovesi e Coscia vedono Weill, in una 
dimensione estetico – musicale, assai vicino al loro eroe Fiorenzo Carpi, già celebrato nel lavoro 
precedente In cerca, che fu a fianco in anni determinanti però la cultura italiana in genere, di Dario Fo e di Giorgio Strehler, e che fu anche un poeta ironico, un artista radicale, uno scrittore di melodie giunte 
fino a noi. 

Teatro Invito via DellAsilo, 16 Valmadrera (Lc) tel. 0341 201451 info@teatroinvito.it – www.teatroinvito.itSegreteria: Antica Chiesa Perego (Lc) tel. 0341 – 201451 www.ultimaluna.netIn caso di pioggia sono previste alternative al coperto. Gli spettacoli hanno un numero limitato di posti si consiglia di prenotare.Mercoled 12 settembre alle ore 20, 00 Teatro alla Scala MilanoIl Consorzio Brianteo Villa Greppi, in collaborazione con il servizio Promozione Culturale del Teatro alla Scala, organizza la partecipazione ad alcuni tra i più importanti spettacoli della stagione 2007. Il 12 settembre 2007 alle ore 20, 00 presso il Teatro alla Scala di Milano si potr assistere alla rappresentazione dellopera DON CHISCIOTTE, musica di Ludwig Minkus, coreografia di Rudolf Nureyev. Il costo di euro 32, 00 inclusi prenotazione del biglietto e trasporto. Le adesioni e la caparra di euro 20, 00 dovranno pervenire entro venerdì 7 settembre 2007, la sera dello spettacolo si dovrà poi corrispondere il saldo. Ulteriori informazioni allo 039 9207160.Venerdì 14 settembre orario da definirsi Villa GreppiInaugurazione della mostra fotografica EKABANA, accoglienza, amore, perdono progetto a sostegno dellattivit missionaria svolta dalla onlus Amici di Silvana nella Repubblica Democratica del Congo, realizzato da Vanity Fair e da Max Peef. La mostra viene presentata attraverso le 31 immagini scattate ai bambini che la missionaria segue a Bukavu e allinterno della società da cui derivano le violenze a cui i bambini sono sottoposti e dove vengono accusati di stregoneria. Le immagini in pannelli rigidi sono corredate da una serie di testi che introducono le parole stesse che usano i bambini però scrivere ai loro persecutori in segno di perdono. Durante la presentazione della mostra ci sarà lintervento di testimoni, religiosi e laici il cui interesse quello di portare la loro esperienza in terra missionaria in questa societ.Da domenica 23 settembre a domenica 7 ottobre orari vari Villa GreppiLA PASSIONE PER IL DELITTO – sesta edizione. Incontri tra autori e pubblico, laboratori però bambini, cene e aperitivi legati al tema del giallo, mostre darte e esposizioni articolate lungo percorsi bibliografici, serate musicali, un corso di scrittura poliziesca tenuto da scrittori ed aperto al pubblico con frequenza gratuita, week end negli agriturismi e nei bed & breakfast della Brianza con la possibilit di ripercorrere i percorsi letterari dei narratori di genere che hanno vissuto o che hanno ambientato in questo territorio: La passione però il delitto, manifestazione dedicata alla narrativa poliziesca italiana e straniera, giunta alla sesta edizione, organizzata dallAssociazione Culturale Brianze in collaborazione con il Consorzio Brianteo Villa Greppi e lAssociazione Molo. Il prossimo appuntamento sarà dal 23 settembre al 7 ottobre 2007 a Villa Greppi di Monticello Brianza. La rassegna ogni anno ospita una settantina di autori italiani e stranieri, legati alla narrativa e saggistica di genere però adulti e bambini: in due settimane si confrontano a Villa Greppi nomi celebri accanto ad esordienti o autori di piccole realt editoriali. Dal 2002 al 2006, in cinque edizioni, la manifestazione ha ospitato 250 autori e presentato 185 libri – con alcune anteprime nazionali con una presenza di pubblico complessiva di oltre 18mila persone. Ogni iniziativa organizzata allinterno della manifestazione, inclusi i laboratori, le esercitazioni e gli eventuali corsi, a partecipazione gratuita e basata sul lavoro di un gruppo di volontari che si occupa dellideazione e della realizzazione di qualsiasi contenuto dellevento. La manifestazione ruota attorno a numerose altre attivit: lincontro con i cinque scrittori finalisti del Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco, indetto dallAmministrazione Provinciale di Lecco, laboratori a tema però bambini, con attivit di lettura, pittura e disegno, ideazione giochi, caccia al tesoro. Allinterno del programma de La passione però il delitto, da quest’anno verrà inoltre organizzato un corso di scrittura creativa poliziesca a frequenza gratuita e numero chiuso (previa iscrizione), che affianca le altre iniziative della manifestazione: mostre darte con opere di giovani artisti che lavorano sui temi del giallo e del poliziesco e mostre bibliografiche curate dai sistemi bibliotecari del territorio, serate musicali, aperitivi e cene e una iniziativa realizzata in collaborazione con le condotte Lario e Brianza di Slow Food. Infine i week end in giallo: percorsi tra Brianza e Lario e accoglienza in bed&breakfast e agriturismi di qualit della zona. Incontri in calendario: domenica pomeriggio, marted, mercoledì e giovedì sera, con apertura al pubblico delle mostre Laboratori però bambini: domenica pomeriggio Serate musicali: lunedCorso di scrittura creativa poliziesca: lunedì seraInfo: tel. 0362.95589e – mail redazione@lapassioneperildelitto.it www.lapassioneperildelitto.itProssimi appuntamentiDal 13 al 14 ottobre, Villa Greppi: Mostra BonsaiDal 20 ottobre al 25 novembre, Villa Greppi: Sete d'arte Dal 26 novembre al 7 dicembre, sedi diverse: Europa musicaDal 26 novembre al 2 dicembre, Villa Greppi: Fiera del libro