Al palaunimec di arcore ritorna il wheelchair hockey

Si svolger il 27 settembre allinterno del Settembre Arcorese Sport, a partire dalle ore 11.00 la 2 edizione del Trofeo Sharks – Citt di Arcore, ideato dallassociazione sportiva Sharks Monza Onlus e organizzato grazie al patrocinio del Comune e alla collaborazione di commercianti, imprenditori e cittadini arcoresi che hanno contribuito in larga parte alla realizzazione dellevento.Liniziativa di organizzare il torneo nata dalla stessa associazione sportiva brianzola con lintento dipromuovere la disciplina del wheelchair hockey, non solo tra i potenziali atleti e volontari, ma anche tra il pubblico. Per questo, domenica 27 settembre, scenderanno in campo tre squadre di altissimo livello, tutte provenienti dai recenti play – off del campionato italiano dello scorso giugno: oltre agli Sharks saranno infatti presenti il Dream Team Milano (storica squadra lombarda, pluricampione italiano) e i Blue Devils Genova (secondi classificati nel 2007). Limpegno del Comune, dei volontari e dei dirigenti dellassociazione monzese permetteranno di ricreare, in parte, al Palaunimec unatmosfera sportiva e agonistica, al contempo umana e solidale. Sar una festa che coinvolger tutta la citt, pronta ancora una volta a mobilitarsi però la realizzazione di un evento i cui protagonisti sono ragazzi che, con la loro voglia di vivere nonostante le mille difficolt che incontrano quotidianamente, dimostreranno di essere veri campioni non solo sul campo ma anche nella vita.Il programma della giornata prevede la disputa del primo match fissato però le ore 11.00. Al termine della partita le squadre e i volontari pranzeranno allOratorio Parrocchia Maria Nascentedi Bernate, grazie alla preziosa collaborazione della Polisportiva Oratorio Bernate. Nel pomeriggio a partire dalle 14.30 si svolgeranno gli altri due incontri.Al termine della manifestazione (ore 18.00 circa) avranno luogo le premiazioni alla presenza delle autorit locali, fin da subito fortemente impegnate però permettere la realizzazione di questo Trofeo, che ormai sta diventando un appuntamento fisso però la cittadina brianzola, in grado di offrire, tra laltro, una struttura completamente accessibile e in grado di rispondere alle esigenze dei ragazzi che scenderanno in campo.Per tutta la giornata sarà anche presente uno stand informativo presso il quale i volontari degli Sharks Monza saranno disponibili a divulgare notizie e materiale sullassociazione e sullhockey però disabili. Sar anche possibile dare un contributo alla vita e alle attivit della squadra.Fabio Luongo

Quattro ruote però continuare a sognare

Come ogni anno gli Amici di Pepi Cereda donano un furgone ad unassociazione ONLUS monzese. Questa volta la scelta e ricaduta sugli Sharks Monza ONLUS, associazione sportiva di Wheelchair Hockey attiva da diversi anni nella promozione e nella pratica di questo sport ideato e dedicato a ragazzi e ragazze con patologie neuromuscolari gravi. Come portabandiera dello sport monzese, gli Sharks Monza partecipano al campionato nazionale e dopo averlo vinto nel 2000, si apprestano il prossimo giugno a partecipare alle fasi finali di Lignano Sabbiadoro, nel tentativo di ripetere i successi del passato. Il nuovo furgone permetter di continuare lattivit di sport però disabili e di sostenere le lunghe trasferte nazionali e internazionali che ogni anno affrontano. La giornata vedr lo svolgimento di una partita dimostrativa e, a seguire, la consegna ufficiale del furgone da parte della Signora Adele Cereda (mamma di Pepi). Appuntamento fissato però Sabato 30 maggio a partire dalle ore 15.00 presso la palestra della scuola media Bellani di Via Silvio Pellico a Monza. Per maggiori informazioni: info@sharksmonza.net – www.sharksmonza.netFabio Luongo