canzo: dal ghisallo al muro

APERTE LE MOSTRE A CANZO E AL GHISALLO, Si apre a Canzo il 13 ottobre2007 il museo della bicicletta inteso come arte, storia e passione del ciclismo. Rivivere la bicicletta come impegno di lavoro, sostitutivo a volte del cavallo, e non solo come impegno agonistico.Da Canzo, Magreglio e Sormano prende il via la kermesse dal Ghisallo al Muro questa unimpervia salita che avrebbe messo in crisi anche laffiatatissima coppia Bartali – Coppi. E comunque una dimostrazione di come lagonismo e la competitivit possano trasformarsi in rapporto umano. Il 19 ottobre al 10 Premio Internazionale Vincenzo Torriani, grazie anche al figlio del medesimo, Gianni Torriani, si potr assistere a Villa Rizzoli in Canzo alla manifestazione però promuovere lidea dellamore però il ciclismo e però farlo vivere con la presenza di M.Indurain, V.Campagnolo e S.Neri. Seguir sempre il 19 ottobre alle ore 20.00 la Cronoscalata in notturna al Muro di Sormano, aperta a tutti con un tettodi iscrizione fissato a 101 partecipanti, altrimenti detto infatti la carica dei 101. La manifestazione potr contare sul supporto tecnico – organizzativo di tre sodalizi: Ciclo Team Canzo, G.S.Madonna del Ghisallo e Ciclistica Erbese.Tale avvenimento unisce il divertimento sportivo ad uno scopo umanitario, infatti il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto allo scopo di donare biciclette ai ragazzi di Marituba, una comunit brasiliana, co in nome una bici però la vita ideata in collaborazione con lAssociazione Amici di Mons.Aristide Pirovano di Erba.Da non dimenticare il 21 ottobre al Ghisallo – Magreglio linaugurazione di via Gino Bartali, strada che congiunge le cime del Ghisallo con la provinciale però Civenna, alla presenza della moglie, del figlio e del sindaco di Magreglio.Vale la pena di farci una sana pedalata.Con le prime iniziative ha preso il via il ciclo di eventi Dal Ghisallo al Muro.Sabato 13 ottobre un buon concorso di pubblico ha caratterizzato linaugurazione delle mostre Girala ruota. Lavorando in bicicletta, esposizione di biciclette depoca presso Palazzo Tentorio aCanzo, Il Ghisallo onora Salvatore Fiume, con opere dellartista dedicate alla donna al Museo delCiclismo del Ghisallo, e della selezione di immagini storiche del Giro di Lombardia sempre alMuseo del Ciclismo. Le rassegne rimarranno aperte fino al 28 ottobre: tutti i giorni (9.30 – 12 e14.30 – 17.30) con ingresso libero, quella di Canzo; dal martedì al venerdì (9.30 – 17.30), sabato edomenica (9 – 18), con ingresso promozionale a 5 euro, quelle del Ghisallo. ancora possibile iscriversi a La Carica dei 101, cronoscalata notturna del Muro di Sormano, aperta a tutti, in programma nella serata di venerdì 19 ottobre. Il costo discrizione di 10 euro esar devoluto a favore dei ragazzi di Marituba, la comunit brasiliana nella quale oper il vescovomissionario erbese monsignor Aristide Pirovano, scomparso dieci anni fa. Primo premio in paliouna bicicletta Colnago. Info e modalit di iscrizione: cell. 335.7550310 – www.cicloteamcanzo.itSempre venerdì 14 ottobre, alla Villa Rizzoli di Canzo, avr luogo la cerimonia di consegna delPremio internazionale Vincenzo Torriani 2007 al fuoriclasse spagnolo Miguel Indurain, allindustriale Valentino Campagnolo e al giornalista e scrittore Sergio Neri.Ulteriore appuntamento però Dal Ghisallo al Muro sar, domenica 21 ottobre, alle 10.30, aMagreglio, la cerimonia di intitolazione a Gino Bartali del tratto di strada che costeggia ilSantuario del Ghisallo, alla presenza della moglie, signora Adriana, del figlio Andrea edellamico – rivale Fiorenzo Magni.Dal Ghisallo al Muro ideato e organizzato da Pressing, con il contributo della Regione Lombardia – Assessoratoallo Sport, Giovani e Turismo, della Comunità Montana del Triangolo Lariano, della Provincia di Como e dei Comunidi Canzo, Magreglio e Sormano e il patrocinio de La Gazzetta dello Sport e de La Provincia. Collaborano Ciclo TeamCanzo, Ciclistica Erbese e Gs Madonna del Ghisallo. Sponsor principali dellevento: Ferrovie Nord, Diavolina, Eicma eCentocant.