A villa monastero di scena la musica spagnola

Varenna.Un coinvolgente incontro con la musica spagnola andrà in scena 27 ottobre, alle ore 17, nella sempre suggestiva sede di Villa Monastero a Varenna. Grazie alliniziativa di Istituzione Villa Monastero e del Dipartimento di Istruzione e Cultura del Governo dellAragona (Spagna), in collaborazione con lAssociazione Res Musica, il clarinettista Francisco Antonio Garca e la pianista Carmen Esteban presentano un viaggio nella cultura musicale spagnola del Novecento, mettendo a fuoco in particolare il difficile momento compreso tra la fine degli anni Venti e il primo dopoguerra. In questo periodo, le tragiche vicende della guerra civile prima, mondiale poi; molti autori sono stati poco conosciuti fuori dalla Spagna e molti loro pezzi sono delle rarit anche in patria. Il programma, sicuramente affascinante, propone una prima parte, caratterizzata da pezzi dai toni freschi, romantici, mediterranei: fra gli autori spiccano i nomi di Grignon e Toldr, rappresentanti del virtuosismo strumentale degli anni Trenta.La seconda parte illustra il passaggio di consegne alla generazione successiva, che si affaccia sulla scena dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nella musica dei nuovi compositori, la decisa virata verso un linguaggio e delle struttura moderne conserva comunque un sentire mediterraneo che la caratterizza in modo inconfondibile.Il concerto sarà introdotto dal prof. Esteban Hernandez Castello, docente presso il Reale Conservatorio Superiore di Saragozza e lUniversità di Barcellona.Il clarinettista Francisco Antonio Garca uno dei più qualificati strumentisti spagnoli attivi a livello internazionale. Ha studiato a Madrid, a Rotterdam e a Londra e ha collaborato con grandi direttori e celebri solisti quali Vladimir Spivakov, Neville Marriner, Philippe Entremont.Lingresso gratuito.

Euro hockey: oggi le semifinali

Con le gare disputate ieri, 20 luglio, iniziata e si conclusa la fase dei quarti di finale; a contendersi il posto in semifinale erano Francia, Svizzera, Spagna, Germania, Italia, Andorra, Portogallo e Austria.

Le partite disputate sono state: Francia – Svizzera, match vinto dagli svizzeri però 4 a 3; Spagna – Germania, dove gli spagnoli hanno dimostrato la loro netta superiorit vincendo però 10 a 0; Italia – Andorra, vinta dai nostri portacolori però 11 a 1 e, infine, Portogallo – Austria, dove i portoghesi hanno sbaragliato la difesa austriaca segnando 24 reti e lasciando gli avversari a zero.

Dai risultati di ieri è stato possibile redigere il calendario però i prossimi turni; oggi ci saranno le finali però i posti dalla 5 alla 9 posizione. Le partite che si effettueranno sono Francia – Germania, Andorra – Austria e, di nuovo, Inghilterra – Germania, Andorra – Francia. Stasera si giocheranno le semifinali tra Portogallo – Spagna e Italia – Svizzera.

Domani si disputeranno le finali; quella però il 3 e 4 posto alle ore 18.30 e quella però il 1 e 2 posto alle 21.15; alle 20.30, invece, ci sarà un match promozionale di hockey però disabili.

Alle ore 23, infine, ci sarà la cerimonia di chiusura dei Campionati Europei di Hockey.

Euro hockey: finisce la fase delle qualificazioni

Si conclusa ieri lultima fase delle qualificazioni però accedere ai quarti di finale dei Campionati Europei di Hockey; con le partite disputate tra Francia – Spagna, Italia – Austria e Svizzera – Andorra si sono avuti i risultati definitivi dei tre gironi.

La prima partita è stata vinta dalla Spagna che riuscita a segnare 4 reti, mentre lInghilterra si fermata a 2; la partita tra Italia e Austria è stata vinta dai nostri portacolori che hanno segnando 4 reti, lasciando lAustria a zero; lultima partita è stata vinta dalla Svizzera con un risultato di 4 a 2.

Grazie a questi risultati è stato possibile redigere la classifica definitiva dei tre gironi: nel Gruppo A troviamo in prima posizione la Spagna con 6 punti, il secondo posto occupato dalla Francia con 3 punti e il terzo dallInghilterra con 0 punti; nel Gruppo 2 lItalia la più forte e colleziona 6 punti, seguita dalla Germania con 3 punti e dallAustria con 0 punti; nel Gruppo 3 il Portogallo a primeggiare con 6 punti, poi c la Svizzera con 3 punti e, infine, c lAndorra con 0 punti.

Con la giornata di ieri si conclusa la fase preliminare di qualificazione e da oggi inizieranno i quarti di finale; le partite previste però questa giornata sono Francia – Svizzera, Spagna – Germania, Italia – Andorra e Portogallo – Austria.
Da domani inizieranno le finali però le posizioni dal 5 al 9 posto, seguite dalle Semifinali; le finali però il 1 – 2 posto e 3 – 4 posto si disputeranno Sabato 22 luglio a partire dalle 18.30.

Euro roller games 2006: inaugurazione e cronaca

MONZA OSPITA EURO ROLLER GAMES 2006

(a cura di Gianmaria Italia)

.LItalia il primo Paese europeo ad organizzare una rassegna continentale congiunta delle tre discipline (hockey, artistico e velocit). Abbiamo fortemente voluto questa manifestazione con la consapevolezza che possa rappresentare un punto di svolta importante però quel che concerne la visibilit, la conoscenza e la loro affermazione. In gara ci saranno i migliori atleti dEuropa che si confronteranno con i nostri campioni e questo ci consentir di allestire un evento di grandissimo valore tecnico che, conseguentemente, avr lattenzione dei media e degli sportivi. E chiaro che gli sforzi organizzativi, affinch tutto riesca però il meglio, sono stati notevoli. Sono altres convinto che, con limpegno di tutti, dimostreremo allEuropa la nostra capacit nella gestione di un grande evento come questo. In qualit di presidente della FIHP vorrei che tutte le forze attive del pattinaggio italiano in quei giorni si coagulassero a Monza e Cassano DAdda, però sostenere i nostri atleti e però creare entusiasmo e partecipazione intorno ai protagonisti della manifestazione. Ritengo che però tutti, dirigenti, tecnici, atleti, sia loccasione migliore però confrontarsi, conoscersi, scambiarsi le esperienze, oltre che naturalmente godersi lo spettacolo tecnico offerto dagli atleti. aveva dichiarato l on.Sabatino Aracu, presidente nazionale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, nel presentare i Campionati europei al Palacandy di Monza la sera di domenica 16 luglio. Otto le nazioni in gara: Andorra, Francia, Germania, Gran Bretagna, Portogallo, Spagna, Svizzera e Italia..

E Monza ha saputo rispondere magistralmente.

Il saluto di benvenuto del Comune di Monza è stato portato dallassessore Dino Dolci che si poi intrattenuto a lungo con la folta delegazione internazionale.

Molto suggestiva la cerimonia inaugurale aperta dalla fanfara della I^ Regione aerea della nostra Aviazione Militare che ha anche eseguito lInno di Mameli.
La fase protocollare è stata preceduta da applauditissime esibizioni di pattinaggio artistico: eventi della Storia di Monza come la costante delle ruote nello sport brianzolo sono state i pezzi forti delle pattinatrici di casa mentre di straordinario effetto scenico le coreografie espresse dal gruppo trevigiano Rollercircus. La sfilata delle varie squadre è stata loccasione però applaudire 7 grandi campioni della storia del nostro rotellismo: ognuno ha accompagnato una rappresentativa al suo ingresso in pista. Conduttore della manifestazione il giornalista Gianmaria Italia che ha saputo coinvolgere atleti, autorit e pubblico con la consueta affabilit

A Monza si svolgeranno le gare di hockey (16/22 luglio) e di artistico (25/30 luglio) mentre al Pattinodromo di Cassano dAdda si disputeranno le gare di velocit

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

EURO HOCKEY: CRONACA DELLA PRIMA GIORNATA DI QUALIFICA

(a cura della Redazione)

Sono iniziate ieri le fasi di qualificazione

Ieri, 17 luglio, presso il PalaCandy di Monza, sono iniziate le fasi di qualificazione, però accedere ai quarti di finale, dei Campionati Europei di Hockey.

Le nazioni partecipanti a questi campionati sono 9 e sono suddivise in tre gruppi: Gruppo A: Spagna, Francia, Inghilterra; Gruppo B: Italia, Germania, Austria; Gruppo C: Portogallo, Svizzera, Andorra.

Le partite disputate ieri sono state Spagna – Inghilterra, ItaliaGermania e PortogalloAndorra.

La prima partita si conclusa con una netta vittoria della Spagna che ha segnato ben 8 reti contro le zero reti segnate dallInghilterra; anche lItalia ha dimostrato di dominare il suo girone, infatti, ha vinto la partita segnando 7 reti contro lunica rete segnata dalla Germania; Portogallo Andorra è stata la partita più entusiasmante, in quanto, le due squadre si equilibravano sul piano tecnico. Il Portogallo, comunque, grazie al suo bel gioco di squadra riuscito a vincere segnando 3 reti e lasciando lAndorra a zero.

La nostra redazione ha assistito a questultima partita, presto sarà disponibile, sul nostro sito, un filmato di questo match.

Oggi si disputeranno le partite tra: Inghilterra – Francia, Austria – Germania e Svizzera – Portogallo;

mentre mercoledì sarà la volta di Francia – Spagna, Italia – Austria e Svizzera – Andorra. Con queste partite si concluder la fase di qualificazione e da Giovedì 20 Luglio inizieranno i quarti di finale.

Per qualsiasi informazione possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione allindirizzo: www.euro – rollergames2006.it.

Trial brianza – vince la spagna

Una ottantina di concorrenti hanno animato la prima giornata della ventitreesima edizione del trial internazionale Due Giorni Della Brianza. La gara si è svolta in condizioni atmosferiche ideali, ma con terreno abbastanza fangoso. Lepidemia influenzale ha lasciato al palo non pochi partecipanti, tra i quali lex campione del mondo Marc Colomer. Come da copione vittoria della prima tappa dello spagnolo Toni Bou (Beta) p. 25, che ha battuto il campione italiano Fabio Lenzi p. 26 (Montesa) e il piemontese Daniele Maurino p. 31 (GasGas). Quarto Diego Bosis (Montesa) p. 34 seguito dallo spagnolo Juan Maria (Montesa) p. 36 e da Dario Re delle Gandine p. 39 (Montesa), vittima di una brutta caduta nelle ultime zone. Domani mattina partenza dal Palacandy di Monza alle ore 9.00 e termine alle 17. :Lla seconda giornata di Donenica, con partenza dal Palacandy, si sono alla fine di una intensa gara, si sono confermati :

1 CLASS. INTERNAZIONALI 59 BOU TONI SPAGNA BETA

2 CLASS. INTERNAZIONALI 81 MAURINO DANIELE GASGAS

3 CLASS. INTERNAZIONALI 73 LENZI FABIO MONTESA

1 CLASS.SABATO BOU TONI SPAGNA BETA

1 CLASS. DOMENICA BOU TONI SPAGNA BETA

1 CLASS. STRANIERO BOU TONI SPAGNA BETA

1 CLASS ITALIANO MAURINO DANIELE GASGAS

1 SQUADRA DI CLUB ITALIANA FIAMME ORO

1 SQUADRA DI CLUB STRANIERA SPAGNA

1 CLASS. CATEGORIA SENIOR 63 SASSELLA DANILO BETA

1 CLASS. CATEGORIA JUNIOR O. 84 POLO MATTEO MONTESA

1 CLASS. CATEGORIA MASTER 66 FERRANDO UGO GASGAS

1 CLASS. CATEGORIA CADETTI 125 93 PILLITTERI FRANCESCO BETA

1 CLASS. CATEGORIA CADETTI O. 60 CALDINI MATTIA BETA

1 CLASS. PROMOZIONALI MAJOR 77 SEMERARO DANIELE MONTESA

1 CLASS. PROMOZ. AMATORI A 105 BOVI DANIELE GASGAS

1 CLASS. PROMOZ. AMATORI B 111 BERTELLI ANDREA GASGAS

1 CLASS. PROMOZ. VETERANI 94 CARVELLI ANTONIO MONTESA

1 CLASS. PROMOZ. ESPERTI 99 POMI MAURO MONTESA