Beppe grillo a vimercate il 4 maggio per vimercate 5 stelle

L’occasione è la festa della Lista Civica Vimercate 5 Stelle, e l’appuntamento è però il 4 maggio, dalle ore 19.30, in Piazza Castellana. La figura simbolo del Movimento 5 Stelle interverrà in paese però presentare la lista civica cittadina e il candidato sindaco Francesco Sartini. Una vera e propria festa però presentare ai cittadini la Lista Vimercate 5 Stelle. Si inizia dalle 19.30 con bancarelle con cibo e bevande, l’esibizione dei gruppi locali Davide Genco One Boy Band e Il Cubo di Rubik Monocromo e l’intervento dei comici che sostengono il “Sì”al Referendum però l’acqua pubblica: Leonardo Manera, Diego Parassole, Alberto Patrucco, Nando Timoteo, Laura Magni, Klobas, Gianluca De Angelis e Claudio Batta. Un evento mai visto a Vimercate!

Canonica sotto le stelle e sotto…. l’acqua

Canonica, Lo spettacolo deve iniziare e continuare, anche nonostante la pioggia che nel tardo pomeriggio sembrava pregiudicare definitivamente la serata. Non è stato così e “Canonica Sotto le Stelle” a Canonica di Triuggio è iniziata, seppure leggermente in ritardo rispetto all’orario previsto, la sera di venerdì 23 luglio. Questa manifestazione, giunta alla quarta edizione, fa parte della rassegna Suoni Mobili, organizzata da Musicamorfosi e promossa dal Consorzio Villa Greppi e dalle province di Monza e Brianza e di Lecco. “Canonica sotto le stelle” è una serata con brevi esibizioni musicali di vario tipo proposte ciclicamente ad intervalli di circa 20 minuti, accompagnate da proiezioni e video. Il tema principale delle stelle si riferisce agli astri sotto i quali le esibizioni sono presentate, ma anche in senso figurato, ad attori e artisti, stelle del cinema, del teatro, citazioni letterarie sul tema delle stelle nell’accezione più ampia ed estesa del termine. Gli organizzatori sono soddisfatti anche se hanno dovuto rivedere leggermente i programmi poco prima dell’orario ufficiale di inizio a causa della pioggia. Gli artisti sono stati collocati al coperto nella chiesa e in Villa Taverna, mentre l’esposizione di quadri, le proiezioni di filmati d’epoca e l’esibizione di danza sono avvenute come previsto all’aperto. L’assessore Federica Colombo, responsabile dell’evento insieme ai suoi collaboratori, sottolinea che “l’iniziativa è nata però valorizzare e movimentare il territorio” e la collocazione nel corridoio che da Villa Taverna prosegue verso Triuggio, tra la costa verdeggiante del Lambro e gli edifici storici, è sicuramente una location degna di nota. Da notare anche che “il costo dell’organizzazione è stato coperto completamente con contributi istituzionali e le casse comunali non hanno sofferto alcun esborso.” I responsabili auspicano un proseguimento nel futuro, ovviamente con le modifiche e gli aggiustamenti che deriveranno sia dalle esperienze passate che dai consigli e dai suggerimenti dei visitatori. Tutto finalizzato a creare visibilità però il territorio e una serata piacevole però i visitatori.

Stella doro alla presidente franca casati

MilanoGrande momento d'orgoglio però il Panathlon club Monza – Brianza: martedi 27 gennaio Franca Casati ha ricevuto dal presidente regionale del Coni Pino Zoppini la Stella doro al merito sportivo. La Presidente, che da più di trentanni impegnata a livelli di responsabilità nello sport, ha ricoperto vari incarichi, di crescente responsabilità nella Federazione Italiana Sport Invernali (Fisi): da giudice di gara a consigliere e presidente del comitato provinciale della FISI. Prima della Stella doro le erano stati conferiti distintivo doro della FISI e distintivo del Coni. Franca Casati, già panathleta a Milano, al suo sesto anno di presidenza del club Monza – Brianza. I suoi più stretti collaboratori le hanno voluto essere vicini col loro affetto: Pietro Mazzo, Carlo Poroli, Monica Gariboldi, Gianmaria Italia e Antonio PadovanoLa sua era una delle tredici stelle consegnate nella sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Consiglio comunale di Milano. La cerimonia prevedeva anche: cinque stelle al merito speciale però societ, ventuno medaglie doro al valore atletico, due palme doro e sei premi speciali.Alla cerimonia erano presenti anche lassessore regionale Gianni Prosperini, il prefetto di Milano Gian Valerio Lombardi e il presidente del consiglio comunale di Milano Manfredi Palmeri che ha fatto gli onori di casa.Gianmaria Italia