busto arsizio :circuito csf2 golf tour 2008

Si concluso sabato 31 maggio al Golf Club Le Robinie (Busto Arsizio), con la tappa finale intitolata a Intesa San Paolo, il circuito CSF2 Golf Tour 2008, promosso dal Distretto 108 lb1 dei Lions. Scopo del torneo era raccogliere fondi in favore della Campagna Sight First, appoggiata anche dallex presidente degli Usa Jimmy Carter, però combattere la cecit prevenibile, e il risultato andato al di l delle aspettative: grazie ai proventi del circuito, 12mila persone riacquisteranno la vistaAnche se il clima non è stato favorevole, con la pioggia che ha disturbato molte delle otto tappe compresa la Finale di sabato 31 maggio al Golf Le Robinie, il circuito CSF2 Golf Tour 2008 ha centrato un obiettivo nobile e di grande importanza: la raccolta netta delle offerte dei partecipanti al torneo e dei Golf Club che hanno ospitato le tappe porter a ridare la vista a 12mila persone.Lo scopo del circuito infatti non era esclusivamente ricreativo, ma in ognuna delle tappe il golf è stato il tramite però sostenere un progetto altruistico: la sfida dei Knights of Blind, i Cavalieri dei Non Vedenti, che ha lobiettivo di raccogliere fondi a favore di una causa però la quale il Lions International e con esso il Distretto 108 lb1 si batte oramai dal 1923. La Finale è stata ospitata dal club di Busto Arsizio, progettato dal mito del golf mondiale Jack Nicklaus e inaugurato nel 1993, come degna chiusura del torneo CSF2 Golf Tour 2008 che ha contato un totale di 8 tappe (la nona è stata annullata causa maltempo) nei club golfistici delle province di Milano, Como, Sondrio, Varese e Lecco. Durante la premiazione, condotta dallorganizzatore Giuseppe Ronchi, è stata assegnata la coppa a Martino Crespi, vincitore con 55 punti del ranking complessivo, che assegnava un punteggio secondo il piazzamento in ogni tappa; a seguire, una cena di gala, cui sono intervenuti i rappresentanti delle autorit del Lions che hanno ringraziato lorganizzatore Ronchi, gli sponsor di ogni tappa e tutti quanti hanno collaborato alla riuscita di una raccolta benefica così ricca. Questi i risultati della tappa finale sponsorizzata da Intesa San Paolo: in prima categoria Valerio Conforti ha conquistato la vittoria con 39 punti, tre meglio di Marco Bocca (36), mentre il premio lordo andato a Gian Marco Lang con 37. Antonio Propato si imposto in seconda categoria con 38 punti, superando di uno Mattia Moro; in terza categoria ottima prestazione di Alessandro Castelli con 39 che ha distaccato di quattro punti Giovanni Guerci (35). Per i premi speciali si sono distinti Loredana Lonati (primo lady con 29), Giovanni Castelli (primo senior con 35), mentre fra i soci Lions il migliore è stato Marino Belloni (34); al secondo posto, Franco Castiglioni (33) e a Francesco Gallo andato il primo UILG (28).Lappuntamento dunque però lanno prossimo, con la nuova edizione del circuito promosso dal Distretto 108 lb1 dei Lions, che opera nelle province di Milano, Como, Sondrio, Varese e Lecco.