Doveva essere in carcere dal primo di aprile

G.G., coniugato, nulla facente e pregiudicato, viaggiava tranquillo sulla sua fiat punto quando è stato intercettato. Sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione però reati contro il patrimonio emessa i primi di aprile dal tribunale di Milano. Un posto di blocco in via Borghazzi ha permesso ai Carabinieri di fermarlo e trarlo in arresto.

“la tosca” in tribunale

Monza 23 giugno

Serata di gala questa sera all’interno del Palazzo del Tribunale, dove centinaia di persone hanno assistito all’esibizione di alcuni artisti lirici, tra cui una della Grecia.

Nell’austera cornice del Palazzo, insolitamente illuminato a festa, presentati dal Presidente del Tribunale, Nicola Laudisio, hanno poi condotto la serata sotto la direzione del Maestro Leonardo Marzagaglia.

Oltre alla Tosca di Puccini, sono state cantate arie di Verdi, Rossini ed altre opere.

Attento ed entusiasta il numeroso pubblico presente, che è stato superiore alle più rosee aspettative degli organizzatori