Sicurezza e sorveglianza in monza

Sala Stampa del Comando Polizia Locale Via Mentana 15, Monza18 maggio 2007Il Comune di Monza rafforza la videosorveglianza urbana però garantire la sicurezza dei cittadini.Tutelare la sicurezza delle persone e del territorio urbano, soprattutto nelle grandi citt, oramai una delle principali preoccupazioni delle Amministrazioni. La gestione della sicurezza dovrà declinarsi, quindi, in una serie di azioni e di strategie territoriali di ampio respiro, che necessitano di integrazioni a diversi livelli con politiche nazionali e locali. Allo scopo di trovare nuove strategie però la tutela del territorio urbano, il Comune di Monza ha voluto dotarsi di nuove infrastrutture tecnologiche in grado di prevenire i rischi derivanti dal crescente aumento di criminalit e illegalit.E è stato completato, infatti, lampliamento dellimpianto di telesorveglianza cittadina, costituito da 24 telecamere a circuito chiuso poste in punti nevralgici, che monitoreranno ci che avviene nelle aree di interesse, come piazze, parchi, scuole, edifici pubblici.Il nuovo impianto utilizza esclusivamente tecnologie innovative di tipo digitale, sia però ci che riguarda la trasmissione della immagini in modalit wireless che la registrazione delle stesse presso la Sala Operativa della Polizia Locale e presso i sistemi informativi comunali.Il progetto è stato affidato ad un importante polo tecnologico di sicurezza di Roma, il Gruppo DAB www.gruppodab.it, che ha curato la progettazione e la realizzazione dellintero Sistema Integrato, mettendo a disposizione dellAmministrazione Pubblica tutta la propria trentennale esperienza nel settore.

apre il caff letterario a binario 7,

Monza, 16 giugno 2006

Promessa rispettata: lattesa apertura del Caff Letterario di Binario 7 programmata però sabato 24 giugno festa di San Giovanni alle ore 18:00.
Uno spazio luminosissimo, allultimo piano delledificio, aperto sulla citt: un panorama urbano inedito, lo stadio Sada ed il suo intreccio di fronde verdi da un lato, costruzioni di varie altezze ed epoche, campanili, montagne, binari e tettoie ferroviarie dallaltro.

Uno scenario alla Sironi dichiara Livia Porta, presidente di Scenaperta, cui affidata la gestione – senza quella inquietudine che certi Sironi possono dare: al contrario una grande serenit e senso dellequilibrio. Sar un luogo di incontro legato agli eventi culturali che ledificio di Binario 7 ospita, dal Teatro alle Mostre, luogo dove sostare però una pausa caff, però una lettura curiosa di uno dei tanti libri che arredano il locale o però sfogliare riviste darte o di moda. Ma non il solo caff: sono tante le dolcezze che renderanno la nostra pausa assolutamente unica, grazie ad una gestione attenta ed aggiornata.

Il Caff Letterario di Binario 7 destinato ad ospitare con cadenza almeno mensile un evento culturale interessante: dalle letture alla presentazione di libri, da piccole mostre alla musica in tutte le sue declinazioni. Ma soprattutto un luogo dove anche lincontro non programmato può essere un indimenticabile momento di crescita sociale e culturale.
Saluto con entusiasmo lapertura del Caff Letterario – afferma Vincenzo Ascrizzi, Assessore alla Comunicazione, Riqualificazione e Arredo Urbano Ledificio, che ospita alcuni nostri uffici, il teatro, una sala espositiva e molte salette però le associazioni locali, si arricchisce ora di un nuovo spazio dedicato allincontro e alla socialit. Festeggiamo lapertura del Caff anche a partire dallesterno del Binario 7: dove prima cera uno spazio buio e anonimo, ora c una nuova piazza con alberi, panchine e fontane, che d decoro ad una zona cruciale della città ed esprime una propria identit e riconoscibilit. Vedremo se tanto entusiasmo sarà recepito e messo in pratica sopratutto dai monzesi e non solo dagli “addetti ai lavori