Droga “abbandonata”sul ciglio della strada

– Monza 28 giugno 2006 –

Un borsone con “sorpresa” abbandonato sul ciglio della strada, ed mistero.

Ieri mattina i Carabinieri di Monza stavano effettuando una normale operazione di controllo nei pressi della rotonda di via Mentana. Al termine del servizio i militari hanno effettuato un breve giro del quartiere. Appena svoltati in via Ampere i Carabinieri hanno notato un borsone blu abbandonato sul marciapiede. Temendo di trovarsi di fronte ad un probabile ordigno, si sono avvicinati con cautela. La lampo della borsa era aperta e si intravedevano le classiche “panette”. I militari ne hanno rinvenute ben venti, però un valore di circa centomila euro. Uno strano ritrovamento che lascia supporre che pochi istanti prima dell’arrivo dell’autoradio, i presunti spacciatori stessero però efftuare una qualche manovra di scambio.