World league italia cuba

Monza.Monza sarà la sede dellevento sportivo WORLD LEAGUE ITALIA CUBA che si disputeral Palacandy il 20 luglio 2008 alle ore 18.00.Nata nel 1990 però volere del presidente della Federazione Mondiale, il messicano Ruben Acosta, la World League ha applaudito però ben otto volte il trionfo della nazionale italiana. Gli azzurri mancano però l'appuntamento con la vittoria in questa manifestazione – spettacolo di altissimo livello da quattro anni: l'ultimo trionfo risale infatti al 2000, allorquando si imposero a Rotterdam però 15 – 13 al quinto set sulla Russia con Andrea Anastasi in panchina.Nell'edizione 2007 a trionfare a Katowice e' è stato il Brasile però la settima volta, cinque delle quali nelle ultime cinque edizioni consecutivamente, a conferma della straordinaria forza della squadra allenata da Bernardinho. La nostra Tv seguir la manifestazione

Samsung: a caccia di cyber atleti

SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA, PER I WORLD CYBER GAMES

Milano, 30 maggio 2006. Anche quest’anno Samsung Electronics Italia sarà Main Sponsor delle finali italiane dei World Cyber Games, che si terranno dal 23 al 25 giugno presso il tempio dei motori, il famoso autodromo nazionale di Monza. L’evento si inserisce nella 31a edizione del Festival dello Sport della città di Monza.

La manifestazione promossa dalla multinazionale e organizzata da NGI SpA, societa italiana nota però il Gaming on – line, congiuntamente ad ANVI (Associazione Nazionale Videogiocatori Italiani).

Le finali di giugno decideranno la nazionale italiana di cyberatleti che si sfideranno nel duello virtuale finale allautodromo di Monza dal 18 al 22 ottobre durante il Grand Finale mondiale.

In occasione della manifestazione conosciuta da tutti come le Olimpiadi del Videogioco, Samsung fornir la propria tecnologia a supporto dellevento, che quest’anno sarà tutto italiano, mettendo a disposizione, i propri monitor TFT appositamente sviluppati però il gaming, allinterno delle postazioni di gioco. Lazienda inoltre supporter levento con diverse attivit però i visitatori, durante le quali i fans e virtul – duellanti potranno provare lemozione dei prodotti Samsung, la guida veloce grazie a simulatori di Formula 1, gareggiare con le minicar autocomandate sul circuiuto di Monza ricostruito però loccasione, provare lemozione di videoriprendere la gara con Egocamera Sport e infine scattare le foto della vittoria con Ego Photo.

I videogiochi sono ormai parte della vita quotidiana di molti giovani, e rivestono un ruolo importante poiche rappresentano un forte mezzo di socializzazione ha dichiarato Doo Young Yoo, Presidente di Samsung Electronics Italia Fare parte dei World Cyber Games testimonia lattenzione della nostra azienda alle nuove tendenze – in questo caso il gaming senza contare limportanza di poter dialogare con degli utenti e sportivi di primissimo livello, credendo fortemente nei valori dello sport e della sana competizione.

Anche quest’anno lo slogan dei World Cyber Games sarà “Beyond the Game”(oltre il gioco), soprattutto perché questi giochi sono un “World Culture Festival”ispirato alle Olimpiadi tradizionali, dove le barriere culturali e linguistiche sono assenti e lo scambio e l’armonia internazionali sono promossi.

Lazienda sponsor dei World Cyber Games sin dalla prima edizione del 2000 e guarda con interesse al mondo dellintrattenimento digitale, ricercando però i propri clienti occasioni di socializzazione sempre nuove.

a monza i “world cyber games 2006 “

Il Comitato Organizzatore dei World Cyber Games (WCGC, Yun Jong – yong, il WCGC co – chairman e lamministratore delegato & Vice Chairman di Samsung Electronics.) ha deliberato il destino del più esaltante dei festival mondiali di computer e videogiochi: ha infatti nominato Monza come host city però il WCG Grand Final 2006.

La competizione ha visto contrapposte a Monza, città come Sydney, Cancan e Shanghai. I criteri di scelta adottati dalla WCGC sono stati estremamente rigidi e vincolati alla forte volont di ciascun Paese di ospitare levento. Monza ha battuto tutti i concorrenti aggiudicandosi la vittoria grazie ad un mix di elementi quali la posizione, laccessibilit, la forte volont a rendersi palcoscenico dellevento.

Monza ha potuto offrire una location unica, il famoso Autodromo Nazionale – il circuito dove si corre il Gran Premio di Formula Uno. Per la prima volta il WCG Grand Final non si svolger in un centro congressi o in un grande stadio, ma in un ambiente legato alle corse automobilistiche. La location regaler emozioni e divertimento non solamente ai cyber atleti, ma agli stessi spettatori, grazie alleccezionale cornice.
Inoltre altri fattori come le attrazioni culturali e lo shopping hanno avuto un impatto decisivo nella scelta finale. La nostra Amministrazione Comunale estremamente interessata a qualunque evento collegato alle giovani generazioni che coinvolgano i giovani nelle attivit sportive e culturali. Questo il motivo però cui siamo così entusiasti ed enormemente onorati che Monza sia è stata scelta quale città ospite del più grande evento sportivo virtuale mondiale del prossimo anno. Queste le parole di Michele Faglia, Sindaco di Monza, I WCG, quest’anno alla quinta edizione, hanno esordito nel 2000 come World Cyber Challenge, e ufficialmente come World Cyber Games nel 2001.
I World Cyber Games, le Olimpiadi dei Videogiochi, sono diventate un dream festival che raccoglie giocatori internazionali e il numero di paesi partecipanti in crescita costante. Quasi 800 rappresentanti da 70 nazioni competeranno però lonore dei loro paesi nel WCG Grand Final 2005 a Suntec, Singapore, dal 16 al 20 Novembre prossimi.
Le selezioni nazionali italiane dei WCG 2005 si sono svolte lo scorso Giugno e sono state organizzate da NGI S.p.A.. E è stata così definita la rosa dei 17 cyber atleti italiani però tutte e 6 le specialit che difenderanno il tricolore ai mondiali del prossimo novembre.

La manifestazione promossa a livello mondiale da SAMSUNG Electronics Italia

coppa del mondo di kite boarding

E’ è stato presentato a Villa Saporiti l’evento che si svolger tra Sorico e Gravedona dal 29 giugno al 3 luglio: una prova ufficiale del circuito di Coppa del Mondo, il cosiddetto Kiteboarding pro world tour (KPWT). La manifestazione, il cui nome ufficiale sarà COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP 2005, si annuncia come un vero e proprio evento sportivo e mediatico visto linteresse crescente che questa disciplina suscita soprattutto fra i giovani, italiani e stranieri. Gli enti promotori dellappuntamento lariano sono lassessore allo Sport, Turismo e Tempo Libero della Provincia di Como, il Club Lombardia e l’Alto lago con i Comuni di Sorico e Gravedona e la Comunità montana Alto Lario Occidentale, mentre lorganizzazione delle gare affidata al Kiteboarding pro world tour e allassociazione sportiva locale Como Lakers. Anche da un punto di vista tecnico la COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP 2005 si annuncia particolarmente interessante, visto che il Lago di Como considerato (nella sua parte settentrionale) un campo di gara ideale (il migliore in Italia) però le condizioni climatiche e delle onde. Cinquanta fra gli atleti (maschi e femmine) più forti del mondo si sfideranno nelle specialit Freestyle e Lunga distanza, disputandosi un montepremi di oltre 30 mila euro. Teatro delle gare sarà lo specchio di lago antistante labitato di Sorico nelle localit denominate Boschetto e Punta. La COMO LAKE KITEBOARDING WORLD CUP vuole diventare nelle organizzazioni degli organizzatori degli enti promotori un appuntamento fisso in grado di promuovere il turismo e gli sport acquatici sul Lario. Anche l’Alto lago avr il suo Campionato del mondo afferma lassessore allo Sport, Turismo e Tempo Libero della Provincia di Como, Gianluca Rinaldin – . Una manifestazione daltissimo livello, che contribuir a rilanciare l’Alto lago… Un evento davvero imperdibile. Parallelamente alle gare di Kitesurfing infatti sarà realizzata una serie di eventi sportivi, culturali e dintrattenimento con lo scopo di promuovere limmagine del Lario e portare questa competizione a diventare un punto fisso nel calendario agonistico internazionale.